Pubblicato il 06/02/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Collegare webcam USB a cellulare e tablet Android con OTG

Come collegare una fotocamera esterna a dispositivi Android con OTG e l'app USB Camera per visualizzarne e registrarne lo streaming audio e video
Nel post precedente abbiamo visto come sia semplice, con la tecnologia OTG, connettere un mouse e una tastiera fisica a un dispositivo mobile Android. La configurazione dei device collegati viene fatta direttamente dal sistema Android e non occorrono applicazioni di terze parte per perfezionare il collegamento.

Sempre con la funzionalità OTG, acronimo di On-The-Go, è anche possibile collegare una fotocamera esterna a uno smartphone o a un tablet Android. In questo caso la configurazione non è però immediata e occorre utilizzare una applicazione specifica installabile dal Google Play Store

Ce ne sono più di una che sono state sviluppate per questa funzionalità. Ne ho testate almeno tre e la mia scelta è caduta su quella che ritengo sia la migliore. Ha una versione gratuita e una a pagamento con maggiori funzionalità. Consiglio di installare quella gratuita per testarne il funzionamento per poi eventualmente acquistare quella PRO.

Oltre a una applicazione specifica, per il collegamento di una fotocamera esterna a Android, c'è anche bisogno di un adattatore. Infatti le porte USB delle fotocamere sono solitamente di tipo classico per essere inserite negli appositi slot del computer mentre la porta USB del cellulare è una Micro-USB, molto più piccola.


Le porte Micro-USB dei cellulari sono di tre tipi: Micro-A, Micro-B e Micro-C. Quelle di Tipo C sono le più recenti e vengono dette anche reversibili perché ci consentono di inserirle senza preoccuparci del loro verso.

Se possedete un cellulare recente probabilmente avrà una porta Micro-USB di Tipo C. Se invece è molto datato può darsi che abbia una Micro-USB di Tipo B. Se non avete un adattatore, prima di acquistarlo dovete controllare di che tipo sia la porta del vostro dispositivo mobile. Nel caso in cui possiate inserire il cavo di alimentazione in entrambi i versi, avete una porta Micro-USB di Tipo C, altrimenti sarà una Micro-USB di Tipo B.

Un adattatore da USB a Micro-USB può essere acquistato con pochi euro anche nei negozi online.
Il tipo di fotocamera da collegare a Android dipende ovviamente da quelle che sono le vostre esigenze. Se non sono professionali può andar bene anche una qualsiasi webcam che possa essere collegata tramite una porta USB.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un tutorial su come perfezionare la connessione tra webcam e Android e su come usare l'app specifica, insieme una dimostrazione di come visualizzarne e registrarne lo streaming.


Quando ci siamo già procurati tutto l'hardware necessario, si installa l'applicazione USB Camera - Connect EasyCap or USB Webcam. Si tratta di una app gratuita con annunci che, dopo aver verificato che soddisfi le vostre esigenze, potete sostituire con quella a pagamento USB Camera PRO al costo di 5,99€.





Si collega la webcam al dispositivo mobile Android tramite adattatore con la funzionalità OTG abilitata.

configurare-usb-camera-android

Per attivare OTG si può andare su Impostazioni e digitare questo acronimo nella casella di ricerca. Se si visualizza un risultato del tipo Archiviazione OTG, significa che il nostro cellulare o tablet supporta la tecnologia.

Molto più semplicemente si può andare nel menù a scomparsa di Android e illuminare l'icona OTG toccandoci sopra. Successivamente si collega la webcam al dispositivo tramite l'adattatore. Il dispositivo individuerà nella applicazione USB Camera quella in grado di configurare il device collegato. Si va quindi su OK sulla notifica se si desidera aprire USB Camera per gestire la webcam collegata. Se non si visualizzasse questa notifica, si apre comunque USB Camera che mostrerà immediatamente lo streaming della fotocamera.

La versione gratuita della app presenta un banner pubblicitario in alto che però non nasconde lo streaming della fotocamera. Toccando il pulsante rosso in basso a destra si visualizzeranno altri tre bottoni rispettivamente per prendere una istantanea dello streaming (Snapshot), per registrare il video (Record) e per connetterci con il server di USB Camera. Con il menù dei tre puntini in alto a destra si può accedere alle impostazioni.

usb-camera-settings-eject

Si va su Flip Horizontally e su Flip Vertically, rispettivamente per ribaltare il video in orizzontale e in verticale. Bisogna ricordarsi di andare su Safely Eject prima di sconnettere la webcam dal dispositivo, in modo da non danneggiare il software e per evitare il crash di Android. Si va su Settings per settare le Impostazioni.





Ce ne sono una infinità. Inoltre per ogni voce si apre un'altra finestra per modificare altre impostazioni. Se per esempio si va su General Settings si può forzare la visualizzazione orizzontale e abilitare il tutto schermo all'avvio.

Si possono impostare azioni particolari per i pulsanti fisici, personalizzare l'aspect ratio del video catturato, impostare un limite di durata della registrazione dello schermo, sovrascrivere le vecchie registrazioni quando lo spazio nel cellulare non sia sufficiente, salvare le registrazioni in una SD Card, abilitare o meno il microfono, abilitare o meno lo stereo, impostare la risoluzione del video. I video saranno salvati di default con codec video H.264 e codec audio AAC in formato MP4 che però potranno essere personalizzati.

Si può anche scegliere la risoluzione e lo standard PAL (di default), SECAM o NTSC. Le registrazioni saranno salvate nel dispositivo nella cartella USB Camera in cui potranno essere ritrovati e utilizzati. USB Camera supporta, oltre alle webcam con microfono e audio di input, anche le EasyCap, chiavette di acquisizione video. 

Perché collegare una fotocamera esterna a un cellulare? Lo si può fare p.e. per creare un sistema di sorveglianza fai-da-te utilizzando un dispositivo mobile che non usiamo più ma che sia ancora funzionante.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy