Pubblicato il 13/02/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Liberare spazio su Windows 10 dopo gli aggiornamenti

Come recuperare spazio eliminando i file di Windows Update che servono per il ripristino della configurazione precedente
Negli scorsi mesi di Novembre e Dicembre 2019 il sistema operativo Windows 10 ha ricevuto un importante aggiornamento alla versione 1909. Gli update che modificano la versione di Windows 10 in uso nel computer avvengono solitamente due volte l'anno. Gli ultimi sono stati rilasciati rispettivamente a Aprile e Novembre 2019.

Probabilmente il prossimo sarà disponibile per gli utenti nel periodo di primavera inoltrata. Per questioni di sicurezza e per evitare malfunzionamenti, la Microsoft permette agli utenti di gestire gli aggiornamenti. Si possono sospendere per 7 giorni e impostare la fascia oraria di attività affinché non venga intralciato il lavoro al PC.

È anche possibile visualizzare la cronologia degli aggiornamenti, ripristinare la vecchia configurazione, disinstallare gli aggiornamenti o addirittura sospenderli fino a una certa data andando sulle opzioni avanzate. Esiste anche l'importante funzionalità del ripristino della configurazione precedente disinstallando gli aggiornamenti ricevuti.

Per verificare se siano in installazione degli aggiornamenti e per tutte le altre opzioni si va su Impostazioni -> Aggiornamento e Sicurezza. Si clicca su Visualizza Cronologia degli Aggiornamenti per vedere l'elenco degli update ricevuti dal computer e della data in cui sono stati installati.

Si clicca sul link Disinstalla gli aggiornamenti per aprire una finestra del Pannello di Controllo in cui eventualmente disinstallare un singolo aggiornamento che non sia andato a buon fine. Si seleziona l'aggiornamento cliccandoci sopra e si va su Disinstalla per ripristinare la situazione precedente.





Questi file di ripristino occupano parecchio spazio nel disco e, nel caso in cui il computer funzioni bene, è consigliabile eliminarli per recuperare spazio. Più spazio libero nel disco, specialmente se si tratta di un SSD, significa migliorare le performance del PC. Inoltre la mancanza di spazio potrebbe impedire un successivo aggiornamento di Windows. Dopo un aggiornamento del sistema operativo, e avendo usato il PC per qualche giorno senza notare nulla che non funzioni, si possono senz'altro eliminare i file di ripristino di Windows Update.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube la guida per eliminare i file superflui di Windows Update.



Si va su Start e si digita Pulizia Disco quindi, nei risultati di ricerca, si clicca sulla omonima app. Si seleziona l'Unità in cui è installato Windows quindi si va su OK. Dopo un rapido processo si visualizzerà questa scheda.

pulizia disco di windows 10

Nello screenshot precedente ho anche mostrato la quantità di spazio libero nella Unità C prima della pulizia dei file di ripristino dell'aggiornamento. Nella prima scheda vengono mostrati tutti i file che si possono eliminare.





In questo contesto si va su Pulizia file di sistema per aprire un'altra finestra in cui sia presente anche l'opzione Pulizia di Windows Update. Accanto a questa si visualizzerà anche lo spazio occupato da tali file. Dopo aver selezionato la casella di controllo si va su OK, poi su Eliminazione File e si attende la fine del processo.

eliminazione file di windows update

Per liberare ulteriore spazio si va su Impostazioni -> Sistema -> Archiviazione -> Configura sensore di memoria o eseguilo ora. Abbiamo già visto come configurare il sensore di memoria di Windows 10.

recupero dello spazio in windows dopo un aggiornamento

Ci sono le funzioni per pulire in modo automatico il disco e risparmiare spazio. Dopo un aggiornamento di Windows, lo si può fare anche manualmente per eliminare tutti i file superflui. Si scorre la pagina fino in fondo e si clicca sul pulsante Pulisci ora. Dopo un rapido processo, verranno eliminati i file inutili. Ieri il mio PC ha ricevuto l'aggiornamento di Febbraio, che non era molto corposo, ma con questa pulizia ho recuperato più di 4GB di spazio.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy