Pubblicato il 28/05/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

WhatsApp: come scaricare le nostre informazioni dall'account

Come scaricare un rapporto da WhatsApp con tutti i dati del nostro account da conservare o da inviare ad altre app
Lo scandalo dei dati riservati passati da Facebook a Cambridge Analytica ha creato un certo sconcerto tra gli utenti del social network per antonomasia. Facebook nella persona del suo fondatore si è subito dato un gran daffare per cercare di limitare i danni di immagine, che comunque sono stati ingenti. Ci sono state molte persone che hanno minacciato di abbandonare Facebook e molti lo hanno fatto veramente.

Mark Zuckerberg è stato anche costretto a audizioni davanti al Congresso USA e al Parlamento Europeo, in cui si è scusato pubblicamente del fatto increscioso e ha promesso una attenzione sempre maggiore nei confronti della privacy degli utenti. Da tempo anche WhatsApp fa parte della galassia Facebook, e anche in quel versante sono arrivati dei cambiamenti e una maggiore attenzione al diritto degli utenti a non essere usati come merce. 

Da tempo servizi come Google offrono agli iscritti la possibilità di scaricare tutti i loro dati con Google Takeout. Pure Facebook permette di scaricare una Copia dei nostri dati su Facebook aprendo da loggati la pagina delle Tue Informazioni su Facebook per poi scegliere Scarica le tue informazioni.






Su questa stessa falsariga, anche WhatsApp permette, con l'ultimo aggiornamento, di scaricare i nostri dati. Al momento è possibile farlo solo con l'applicazione mobile mentre la funzione non esiste nell'applicazione web per il browser e in quella per Windows 10.

Si apre l'app per il mobile quindi si va sul menù in alto a destra a forma di tre puntini e si sceglie Impostazioni

informazioni-account-whatsapp






Nella finestra successiva si tocca su Account, quindi si va su Richiedi informazioni dell'account. Nella pagina che si apre, veniamo informati che si può creare un rapporto delle informazioni e delle impostazioni del nostro account WhatsApp, a cui accedere o da trasmettere a un'altra app. Questo rapporto non includerà i messaggi delle conversazioni. Maggiori informazioni possono essere consultate nelle FAQ di WhatsApp.

Si tocca su Richiedi rapporto e la richiesta sarà evasa dopo un massimo di tre giorni. Le informazioni del rapporto contengono le immagini del profilo e i nomi dei gruppi. Se nell'attesa che il rapporto sia pronto, vengono eseguite operazioni sull'account tipo cambiare numero o dispositivo, registrare nuovamente l'account, la richiesta del rapporto sarà annullata. Quando il rapporto sarà disponibile, si riceverà la seguente notifica WhatsApp sul telefono: Il rapporto con le informazioni del tuo account è ora disponibile.





La schermata Informazioni dell'account all'interno dell'app mostrerà quanto tempo si ha a disposizione per scaricare il rapporto (all'incirca alcune settimane) prima che venga eliminato dai server di WhatsApp.

COME SCARICARE IL RAPPORTO


Dopo aver ricevuto la notifica che il rapporto è pronto, si va su sempre su Impostazioni -> Account -> Richiedi informazioni dell'account -> Scarica rapporto. Nel telefono verrà scaricato un file ZIP che include un file HTML di facile visualizzazione con il browser e un file JSON che può essere inviato a un'altra app.

Quando il download del file è completato si va su Esporta Rapporto. Non sarà possibile visualizzarlo all'interno di WhatsApp. Per esportarlo occorrerà selezionare una delle applicazioni che appaiono nelle opzioni di condivisione. Per esempio potremo inviarci il rapporto via email oppure condividerlo con un servizio di cloud come Dropbox o Google Drive. Una volta che si è inviata la richiesta del rapporto, questa non potrà più essere annullata. Concludo ricordando che il rapporto non conterrà le conversazioni delle chat ma tali dati possono essere oggetto di backup su Google Drive mentre i file condivisi rimarranno nelle cartelle di WhatsApp.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy