Pubblicato il 31/12/09 - aggiornato il  | 6 commenti :

La poesia del blogger.

Quando ero adolescente ero solito scrivere poesie d'amore alle ragazze, con scarsissimo successo, visto che preferivano nettamente approcci meno romantici. Mi è comunque rimasto il gusto della poesia in rima tanto che prima delle elezioni politiche pubblicai nel web una "Ode a Berlusconi (A Silvio)" che purtroppo portò male.

Visto che siamo in prossimità del nuovo anno mi sono nuovamente cimentato in questo mio hobby con un sonetto, due quartine e due terzine di versi endecasillabi, dedicato alla figura spesso denigrata del blogger. I sonetti come è noto non dovrebbero avere titolo e quello dell'articolo può bastare

Sempre assorto davanti alla tastiera,
Il pensiero del post e un caffè da bere,
è una parte di quella vasta schiera
che tiene un blog per il suo piacere.

Che abbia cento o mille naviganti,
ci mette sempre una gran passione,
tratta i commentatori con i guanti,
ha nuovi amici e gratificazione.

Molte voci libere sono nate,
un contributo alla democrazia,
che sia in inverno o in piena estate,

del pluralismo è una garanzia.
Blogger è come vela in mezzo al mare,
in balia dei venti ma sa orzare.

                                Ernesto Tirinnanzi




6 commenti :

  1. Carinissima!!

    Buon Anno 2010 ricco di ciò che desideri

    Rosalba

    RispondiElimina
  2. complimenti per il Blog...un pò meno per la poesia! :-)
    Scherzo ovviamente!

    Ilario
    positivita.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. a me piace ... l'orzo :)
    buon anno a te prode Percivalle
    cavaliere errante e ..
    da oggi anche
    nel comodo formato
    di blogger narrante
    e ogni tanto
    orzando alla tua maniera
    fai un salto anche ..
    da noi in Riviera

    RispondiElimina
  4. davvero molto carina....sei bravo?

    RispondiElimina
  5. Buon Anno, complimenti non ti facevo pure POETA. :-)

    RispondiElimina
  6. Ringrazio dei commenti in genere positivi, ma non mi è che mi abbia soddisfatto molto come realizzazione poetica :(
    L'ho buttata giù in una decina di minuti e mi rendo conto che il termine "orzare" non è conosciuto da tutti, il fatto è che non ho trovato niente di meglio.
    Forse farò qualche cambiamento :)

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy