Pubblicato il 21/12/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come nascondere acne e brufoli con Gimp

Come eliminare le imperfezioni della pelle con Gimp e lo strumento Cerotto per acne, brufoli, macchie, cellulite, nei, ecc
Le foto di modelle e modelli che vediamo nelle riviste ci presentano sempre dei volti con una carnagione perfetta. Questo risultato è spesso dovuto al miglioramento delle stesse foto con programmi di grafica.

In un precedente post abbiamo visto come eliminare le imperfezioni della pelle con Photoshop siano essi brufoli o cellulite. Adobe Photoshop è però un programma molto costoso e non tutti lo hanno nel computer neppure nelle versioni più economiche o ormai sorpassate.

La migliore alternativa a Photoshop è Gimp che può essere installato gratuitamente in Windows, Mac e Linux. Si apre nel browser la pagina ufficiale di Gimp quindi si va su Download per scaricare e installare l'ultima versione.

L'interfaccia standard di Gimp è formata da tre pannelli che possono essere spostati indipendentemente uno dall'altro. Personalmente preferisco una finestra unica per avere una interfaccia simile a quella di Photoshop. Per ottenerla si va nel menù in alto su Finestre e si mette la spunta a Modalità a finestra singola.

In questo articolo vedremo come eliminare le imperfezioni della pelle del volto o di qualsiasi altra parte del corpo utilizzando appunto uno degli strumenti di Gimp, nella fattispecie il Cerotto.

acne-brufoli-cerotto

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un tutorial sulla procedura su come togliere i brufoli, l'acne o i nei


Si va su File -> Apri per selezionare la foto su cui intervenire quindi si clicca sullo strumento Cerotto in alto a sinistra e se ne setta le dimensioni in funzione della grandezza delle imperfezioni da eliminare

dimensioni-cerotto

Il trucco è quello di catturare un'area del volto senza imperfezioni per sostituirla a quella con brufoli e acne. Per questa operazione si clicca con il sinistro del mouse su una tale area tenendo premuto il tasto Ctrl (Windows). È opportuno scegliere una area prossima a quella da sanare

cerotto-ctrl





Successivamente si lascia il tasto Ctrl e solo con il sinistro del mouse si clicca sul brufolo o sull'acne.

togliere-imperfezioni-gimp

Per mantenere colori omogenei si può scegliere altre aree con Ctrl per sanare l'imperfezione con un'area di colore uguale o simile a quella in cui si trova il brufolo. L'operazione è veramente molto semplice e si può cliccare più volte intorno a un brufolo per nasconderlo completamente.

Per salvare il risultato si va su File -> Esporta come... che aprirà una finestra di configurazione

esportazione-immagine

in cui scegliere il formato di uscita, il nome del file e la cartella di destinazione. Un miglioramento di foto di questo genere con Gimp è assolutamente paragonabile a quello che si otterrebbe con Photoshop. Per imperfezioni più estese di quelle dei brufoli come per la cellulite è meglio usare lo Strumento Clona al posto del Cerotto come probabilmente vedremo in un prossimo articolo.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.