Pubblicato il 25/05/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Trovare origine, etimologia, significato e diffusione di un nome e/o cognome italiani con Nomix e Cognomix.

Come risalire alla origine, etimologia, significato, diffusione dei nomi e dei cognomi italiani con Nomix e Cognomix. Si verifica pure l'affinità di coppia e si trova il numero fortunato.
Nella maggior parte dei paesi del mondo una persona si individua con l'antroponimo formato da nome proprio e cognome. La forma corretta in Italia è quella di scrivere il nome o prenome prima del cognome escluso negli elenchi dove il cognome viene anteposto.

Nei tempi arcaici le persone venivano individuate da un solo nome. È in epoca romana che per una migliore classificazione della popolazione vennero introdotti tre nomi. Il praenomen che è sostanzialmente analogo al nome di adesso, il nomen che individuava la gens o famiglia e che è simile al cognome di adesso e infine il cognomen che era un soprannome dato a un individuo o ai membri di una famiglia.

Con la fine dell'Impero Romano, con l'invasioni barbariche e con l'affermarsi del Cristianesimo vennero introdotti dei nuovi nomi ma i tre nomi romani andarono in disuso e le persone tornarono a chiamarsi con un nome unico. Il cognome moderno come lo intendiamo adesso si affermò in Europa nel Medioevo in intorno al XII secolo.






Il cognome di una famiglia poteva discendere da una caratteristica come l'origine, occupazione, stato sociale o semplicemente dal nome dei genitori. tanto per fare degli esempi il cognome Rossi potrebbe derivare dal colorito dei capelli o della carnagione; i cognomi Tedesco, Russo, Lombardo potrebbero derivare dal luogo di origine; i cognomi Di Francesco, Di Mauro, ecc sono stati originati dal concetto Figlio di Francesco, di Mauro, ecc.

L'obbligatorietà della registrazione dei battesimi con Nome e Cognome fu sancita dal Concilio di Trento del 1564 anche per evitare la possibilità di matrimoni tra consanguinei.






Se state leggendo questo articolo è perché anche voi come molti altri avete avuta la curiosità di scoprire etimologia e/o significato del vostro nome e cognome. Secondo una statistica il 40% dei cognomi ha una origine onomastica (cioè derivata da nomi propri di persona, es: Di Mauro), il 35% ha origine toponomastica (nomi di luoghi, es: Modena) mentre il 25% sono delle evoluzioni di soprannomi che a loro volta spesso derivano dal lavoro svolto (Es: Barbieri, Fabbricatore, Fornaciari, Fornari, Maestri, Mugnai, ecc).






Cognomix è il sito che fa per voi per trovare origine e diffusione dei cognomi italiani. Ci sono molte sezioni a cui accedere dal menù. Andando su Cognomi italiani -> Origine dei cognomi si può digitare il nostro cognome quindi andare su Cerca. Le origini non vengono rilevate per tutti i cognomi. Viene però sempre mostrato il link sulla diffusione di quel dato cognome in Italia mediante l'utilizzo di una mappa

cognomix


Ho scoperto che ci sono circa 136 famiglie con il mio cognome in Italia la maggior parte delle quali (117) in Toscana. Chi pensa di avere un cognome con discendenze nobiliari può andare su Cognomi italiani -> Lo Stemma di famiglia per verificare se ne esista uno nello Stemmario Italiano degli Studi Araldici.

Oltre alle funzioni di ricerca Cognomix offre anche le Mappe dei Cognomi, l'Elenco dei 100 cognomi più diffusi d'Italia e i cognomi regionali più diffusi regione per regione. Oltre che per curiosità questi elenchi possono essere utili anche a romanzieri o scrittori in genere quando devono creare delle identità. Nella sezione Cognomi nel mondo oltre a trovare quelli più diffusi si possono cercare parenti emigrati all'estero. Ci sono dei link che portano alle pagine di Cognomix su Facrebook, WhatsApp, Google+ e Twitter.

Nomix è invece il servizio da usare per trovare significato, etimologia, diffusione e altre curiosità sui nomi. Si va su Nomi italiani -> Significato dei nomi. Si digita il nome quindi si va su Cerca. Non viene mostrato direttamente il risultato ma il link su cui cliccare per avere le informazioni richieste.

significato-nomi-diffusione

Come su Cognomix anche su Nomix si possono trovare i giorni dell'Onomastico, i nomi più diffusi, i nomi più usati per i bambini, i nomi unisex, i nomi biblici, i nomi stranieri più diffusi. Ci sono anche sezioni divertenti come quella che anagramma nome e cognome e sezioni non molto scientifiche come quella che determina l'affinità di coppia digitando i due nomi. Anche il Generatore del Numero Fortunato secondo il Metodo della Piramide lascia molte perplessità anche se è oggettivamente divertente.

Più utile è lo strumento per il Calcolo del Codice Fiscale in cui si inseriscono nome, cognome, sesso, data di nascita, comune di nascita (o Stato Estero) per calcolare il codice fiscale con una formula che genera una stringa alfanumerica di 16 caratteri a partire dai dati immessi.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.