Pubblicato il 23/04/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Player del plugin Flash non funziona in Chrome in Incognito: soluzione.

Come risolvere se il plugin Adobe Flash Player non funziona in una pagina aperta con Chrome in modalità Incognito.
La tecnologia Flash si deve allo società Adobe e serve per creare animazioni vettoriali complesse e multimediali per il web. Al loro interno possono essere inseriti testo, immagini, video, link, ecc. Per visualizzare queste animazioni Adobe mette da tempo a disposizione un Flash Player disponibile per tutti i sistemi operativi (in versione standalone) e per tutti i browser (come plugin).

Come certo saprete questa tecnologia è stata messa da tempo sotto accusa per il suo eccessivo consumo di risorse (nei dispositivi mobili) e per la mancanza di sicurezza. Il browser Chrome che è il più usato al mondo ha integrato tale plugin nel suo motore quindi non c'è bisogno del periodico aggiornamento dal sito di Adobe o della impostazione dell'update automatico.

La presenza o meno del plugin Adobe Flash Player nel browser Chrome si può constatare aprendo la pagina chrome://components/ e scorrendola per controllare che tra i componenti ci sia tale plugin. Molti siti di video o di streaming stanno abbandonando Flash per HTML5 per le sue migliori performance. Il passaggio all'HTML5 però non è ancora completo e ci sono ancora siti che utilizzano Adobe Flash Player.






Si può comunque installare Adobe Flash Player direttamente seguendo le istruzioni della pagina di Adobe Flash Player per il nostro sistema operativo. I siti che ancora usano Flash Player sono meno sicuri degli altri e quindi è consigliabile navigarli con circospezione magari utilizzando una scheda di Chrome in Incognito. Con l'ultimo aggiornamento di Chrome (versione 58 e successive) ho notato che  non è più possibile far andare il Player Flash se la pagina è aperta in modalità Incognito.






Sul Player si visualizza la scritta "Clicca per consentire il plugin Adobe Flash Player". Se lo si fa si apre una finestra di dialogo del browser per caricare il plugin Adobe Flash Player ma non succede niente. Si ricarica la pagina e ricompare la stessa scritta. Il plugin è invece funzionante in una scheda non in Incognito.






COME RISOLVERE SE IL PLUGIN FLASH PLAYER NON FUNZIONA


Innanzitutto si va nel menù in alto a destra e si clicca su Impostazioni. Su Informazioni si controlla che il browser sia aggiornato; se non lo fosse aspetteremo che l'update si completi automaticamente. Si torna poi su Impostazioni -> Mostra Impostazioni avanzate per visualizzare altre opzioni.

Si va su Privacy -> Impostazioni contenuti e si scorre il popup che si apre fino a trovare Flash

flash-chrome

Si controlla che la spunta sia sulla opzione consigliata Rileva ed esegui importanti contenuti Flash quindi si va in basso su Fine. In Gestisci eccezioni si può permettere di far eseguire sempre i contenuti in Flash in domini particolari. Se Adobe Flash Player continua a non funzionare quando si apre una scheda in Incognito bisogna aprire la pagina delle flag a questo indirizzo chrome://flags/#prefer-html-over-flash.

predilezione-html5-flash

Si tratta della pagina degli esperimenti e verrà evidenziato quello che consente di privilegiare i contenuti HTML nascondendo Flash nell'elenco dei plugin. Probabilmente con l'ultimo aggiornamento è stato abilitato di default questo esperimento con l'opzione Predefinito. Si seleziona invece Disabilitato e si va in basso su Riavvia ora. Con questa nuova impostazione il Player Flash si aprirà senza nessuna azione da parte dell'utente anche nelle schede aperte con Chrome in Incognito.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.