Pubblicato il 01/02/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come rimuovere il rumore di sottofondo del microfono in Windows 10.

Come eliminare il rumore statico di fondo del microfono durante una registrazione o uno streaming con Windows 10.
Recentemente sono state rese disponibili per gli utenti di vari social le dirette streaming audio e video. Le si possono realizzare con Twitter, con Facebook ma anche con Youtube e da poco tempo pure con Instagram. Si tratta di trasmissioni pubbliche che vanno a aggiungersi a quelle private che da tempo si potevano effettuare con Skype, Hangout e WhatsApp.

In alcuni casi durante la trasmissione l'audio non è della migliore qualità. Quando il microfono ha un rumore di sottofondo in un video lo si può eliminare in fase di post produzione con programmi specifici come Audacity, Audition e Camtasia. Ovviamente non lo si può fare durante uno streaming.

Si deve quindi risolvere a monte agendo sulle impostazioni hardware. Abbiamo già visto come eliminare il rumore di fondo da Windows 7 e in questo post vedremo come ottimizzare la qualità dell'audio in Windows 10 attraverso il Pannello di controllo. Ovviamente in questo senso ha grande importanza la qualità del microfono che si utilizza. Si può trattare di un microfono incorporato in un portatile oppure di un microfono esterno collegato con una porta USB o un jack o ancora di un microfono incorporato in una webcam che viene utilizzata per lo streaming audio video. Per settare al meglio le impostazioni del dispositivo, in tutti i casi occorre che il microfono sia stato collegato al computer, meglio se ancora prima dell'avvio di Windows.






Ho pubblicato un breve video tutorial sulla procedura da seguire


Si clicca con il destro del mouse sul pulsante Start quindi si va su Pannello di controllo. Si clicca su Hardware e suoni -> Audio -> Gestisci dispositivi audio

gestione-dispositivi-audio

Nelle quattro schede si seleziona Registrazione per visualizzare i dispositivi di registrazione che sono stati rilevati. Se avete un portatile visualizzerete solo il microfono di default a meno che non abbiate collegato un altro microfono con un cavo USB o un jack. Se usate il computer per una diretta streaming è possibile che abbiate collegata anche una webcam esterna. Molte webcam hanno il microfono incorporato quindi per ottimizzarne le prestazioni va individuato nella scheda Registrazione.






Si clicca sul microfono per selezionarlo quindi si va su Proprietà per aprire un'altra finestra

ottimizzare-microfono-windows10

Nelle Proprietà del microfono ci sono 5 schede: Generale, Ascolto, Livelli, Miglioramenti e Avanzate. Le schede Generale e Ascolto sono poco utili per eliminare il rumore di sottofondo. Come primo passo si va quindi su Livelli per verificare che non  ci sia preamplificazione. 

livelli-preamplificazione

Spostare il cursore della preamplificazione verso destra per aumentare i decibel del volume della registrazione ed è utile quando il volume dell'audio è basso ma peggiora notevolmente la qualità. In caso di basso volume è meglio spostare verso 100 il primo cursore del livello del microfono e lasciare sullo 0 decibel quello della preamplificazione. Si apre quindi la scheda Avanzate in cui settare la qualità dell'audio

avanzate-microfono

Contrariamente a quanto potrebbe sembrare a prima vista nei miei test ho verificato che è meglio selezionare un qualità DVD (o anche CD) piuttosto che una qualità professionale che è opportuno scegliere solo se si ha anche un microfono professionale magari del tipo stereo o binaurale.

Infine si va sulla scheda Miglioramenti che è la più importante per quello che si vuole fare

miglioramenti-audio

Possiamo mettere la spunta su Disabilita tutti gli effetti sonori per esempio per non ascoltare i beep del sistema quando arrivano email o se si visualizzano avvisi. Si tratta di una operazione opzionale che non incide però direttamente sul rumore di fondo del microfono.

Si deve invece mettere la spunta su Soppressione dei disturbi per ridurre il rumore statico di sottofondo durante la registrazione. Si può anche mettere la flag su Microfono mono se siamo sicuri che stiamo utilizzando un microfono di quel tipo. Si conclude andando su OK quindi nuovamente su OK nella finestra precedente. Dopo questo settaggio si avrà sicuramente un miglioramento della qualità dell'audio durante la registrazione o lo streaming audio video.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.