Pubblicato il 20/02/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come scaricare i nostri dati da Google, Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin e Flickr.

Come creare un archivio dei dati condivisi su Google (Blogger, Youtube, GFoto, ecc), Facebook, Twitter, Instagram, Flickr per poi scaricarli.
Quando ci si registra a un social network si condividono moltissime informazioni. Pubblichiamo post, immagini, video, considerazioni personali, condividiamo viaggi, eventi e altro ancora.

Potremmo pentirci di averlo fatto come potremo avere l'esigenza di avere il controllo e l'elenco di tutti i dati che abbiamo condiviso. Molti social network hanno dei tool specifici per scaricare tutte le nostre attività. In questo post vedremo nel dettaglio come procedere per il download di tali dati nei vari social network.

Nell'account di un gigante del web come Google c'è una moltitudine di servizi collegati  a uno stesso account come Google+, Google Foto, Blogger e molti altri.  Per altri servizi più specifici come Instagram e Flickr i dati da scaricare sono essenzialmente foto e video.

COME SCARICARE I DATI DA GOOGLE







Per il download di quello che abbiamo condiviso con il nostro account Google ha creato un tool chiamato Google Takeout a cui accedere con il nostro account. Di default vengono selezionati tutti i servizi

google-takeout

È opportuno andare su Deseleziona tutto per poi selezionare i servizi di cui vogliamo scaricare i dati. Si può scegliere Google+, Blogger, Calendario, Cerchie di G+, Chrome, Contatti, Cronologia delle posizioni, Google Drive, Google Fit, Google Foto, Google Play Libri, Google Talk, Gruppi, Hangouts, Keep, Maps, Moderatore, My Maps, Pagine Google+, Gmail, Profilo, Ricerche, Segnalibri, Stream di G+, Vivavoce, Voice, Google Wallet, Youtube.






Dopo aver selezionato un servizio ci possono essere talvolta delle impostazioni ulteriori. Per esempio se si seleziona Google Foto possiamo anche scegliere gli album da scaricare 

selezionare-album

Dopo aver scelto quello da scaricare si va su Avanti per poi andare su Crea Archivio.

creare-archivio

Si può scegliere il formato dell'archivio tra ZIP, TGZ e TBZ, le dimensioni massime dell'archivio da 1 a 50GB e il metodo di recapito: Invia tramite email il link per il download, Aggiungi a Drive, Dropbox o OneDrive. Google Takeout è molto indicato per scaricare interi album di foto.

COME SCARICARE I DATI DA FACEBOOK


Anche Facebook ci consente di scaricare tutti i dati che abbiamo condiviso. Dopo esserci loggati con il nostro account si apre la pagina delle Impostazioni Generali.

scarica-copia-facebook

In basso è visibile il link Scarica una copia che aprirà una pagina di configurazione

archivio-facebook

Contrariamente a Google con Facebook non si può scegliere cosa scaricare ma si crea un archivio complessivo. Tale archivio comprende Post, Foto, Video, Messaggi, Chat, Informazioni, ecc. Facebook ci fornisce anche un elenco dettagliato di quello che possiamo scaricare. Si va su Avvia il mio archivio. La procedura può anche durare giorni e al termine ci verrà inviato il link di download.






COME SCARICARE I DATI DA TWITTER


Per scaricare i dati da Twitter si apre la Pagina delle Impostazioni dopo esserci loggati con il nostro account. Si va su Archivio di Twitter -> Richiedi il tuo archivio

twitter-archivio

Anche su Twitter come su Facebook non si può scegliere quello che si vuole scaricare ma verrà creato un archivio complessivo. La procedura può durare diverso tempo e si completerà con l'invio di un link di download all'indirizzo di posta elettronica usato per la registrazione.

COME SCARICARE I DATI DA LINKEDIN


Dopo aver effettuato l'accesso su Linkedin, si apre la Pagina delle Impostazioni, si scorre la pagina verso il basso e si sceglie Archivio dei tuoi dati -> Cambia

linkedin-archivio

Verrà aperta una nuova sezione in cui scegliere tra due opzioni, un più rapida e una più completa. Verrà inviato un link per scaricare l'archivio nel giro di 24 ore.

COME SCARICARE GLI ARCHIVI DI INSTAGRAM, FLICKR E PINTEREST


I servizi di sharing Instagram, Flick e Pinterest non mi risulta abbiano un sistema nativo per scaricare le foto e i video che si sono condivisi o pubblicati. Dobbiamo quindi rivolgersi a servizi o a programmi esterni. Non sono riuscito a trovare un programma di terze parti che permetta il download delle nostre foto su Pinterest quindi bisogna andare su ogni Bacheca e salvare le immagini individualmente.

Per Instagram possiamo invece usare l'applicazione Instaport. Si digita l'indirizzo del nostro account quindi si procede al download di foto e video che si sono condivisi.

Infine per scaricare le nostre foto da Flickr possiamo usare il piccolo programma Bulkr

scaricare-foto-flickr-bulkr

Dopo averlo installato si accede con il nostro account. Con la versione gratuita possiamo scaricare le foto in un numero limitato visto che non è presente l'opzione seleziona tutte. C'è però anche una versione Bulkr Pro senza limitazioni al costo di 39 dollari che permette fino a 5 installazioni su diversi computer.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.