Pubblicato il 04/10/16e aggiornato il

Come usare Notepad++ - 10 trucchi per principianti.

Tutorial anche video che illustra come usare Notepad++ elencando i 10 trucchi più utili per aumentare la produttività del lavoro con questo software di Windows per programmatori.
I programmatori e gli sviluppatori hanno a disposizione molti software per creare o modificare i codici dei vari linguaggi di programmazione. Una grossa fetta di loro utilizza Notepad++ perché è gratuito, disponibile in molte lingue e con molti plugin che possono essere aggiunti all'occorrenza.

Molti sviluppatori professionisti probabilmente utilizzano dei programmi più evoluti come Eclipse anch'esso gratuito e open source ma per chi gestisce dei siti web in forma semiprofessionale Notepad++ è più che sufficiente visto che per usare Eclipse bisogna imparare molte cose. 

Per la sua installazione si va su Download Notepad++ e si sceglie la versione Installer o ZIP per sistemi operativi a 32bit o a 64bit. Si tratta di un software disponibile solo per Windows. Se scegliamo l'Installer, dopo il download faremo un doppio click sopra al file scaricato per iniziare l'installazione. Nella prima schermata dovremo scegliere la lingua preferita. Di default viene selezionato l'italiano se è questa la lingua impostata nel vostro PC. Da pochi giorni è stata rilasciata la nuova versione 7.0 per Notepad++. Alla prima apertura del programma verrà mostrato il file log dell'ultimo aggiornamento.

Con Notepad++ si possono aprire tutti i file creati con linguaggi di programmazione o realizzarne uno di sana pianta. Si va su File - > Apri per aprire file .txt, .js, .html, .xml, css, php, ecc... mentre si va su File -> Nuovo per aprire una scheda bianca in cui digitare o incollare del codice.

notepad  -interfaccia

La prima cosa da fare è andare su Configurazione -> Preferenze per alcuni settaggi fondamentali.

preferenze-notepad-plus-plus
Nella colonna di sinistra della finestra ci sono diverse schede. Mi limito a consigliare solo alcune piccole modifiche da effettuare alla configurazione di default.
  1. In Cartella predefinita selezionate la cartella che usate solitamente per gestire i vostri file
  2. In Varie togliere la spunta a Abilita in Link cliccabili per facilitare la copia degli URL
  3. In File recenti mettere la spunta a Non controllare in avvio ma lasciare che vengano mostrati gli ultimi 15 file recenti aperti per non dover andare a cercarli materialmente.
Le funzionalità di Notepad++ possono essere così sintetizzate
  1. Viene evidenziata la sintassi di più di 50 linguaggi di programmazione
  2. È disponibile la funzione drag & drop per spostare una porzione di codice
  3. C'è l'autocompletamento del codice con suggerimento dei parametri
  4. Disponibili Plugin aggiuntivi che possono essere aggiornati
  5. Sono possibili registrazioni di macro per riprodurre sequenze di azioni
  6. Funzione Multitab per aprire più e modificare più schede contemporaneamente
  7. Funzione Ricerca e Sostituzione
  8. Salvataggio dei file con nome in quasi tutti i formati dei linguaggi di programmazione
  9. Numerose Preferenze dell'utente facilmente configurabili.
Ecco qui di seguito alcuni trucchi utili per aumentare la produttività con questo software

1) Creare delle Macro

Quando siamo soliti ripetere la stessa operazione più volte possiamo registrarla per farla compiere automaticamente da Notepad++. Si inizia pigiando sul pulsante rosso di inizio della registrazione della Macro. Successivamente si compie l'azione da registrare che potrebbe essere la semplice digitazione di un codice. Quando si è finito si clicca sul pulsante nero per terminare la registrazione della Macro.

registrazione-macro-notepad

Si va poi sul bottone per salvare la macro registrata. Le si dà un nome e le si associa una scorciatoia da tastiera. Digitando tale scorciatoia Notepad++ effettuerà l'azione registrata.

2) Controllare l'anteprima di un codice

Poniamo di aver creato un codice e di voler controllare il suo funzionamento. Lo potremo incollare in un tool esterno come Real Time Editor HTML ma si può anche visualizzare l'anteprima con Notepad++. Si salva il codice in file HTML quindi si clicca su Esegui -> Launch in Chrome (o Firefox, Safari, ecc)

anteprima-codice-notepad
Si aprirà una pagina del browser prescelto che mostrerà l'anteprima del file HTML salvato.






3) Cambiare lo stile del layout

Andando su Configurazione -> Configura gli stili si può modificare l'aspetto dell'interfaccia

notepad  -stili

per quello che riguarda i colori di primo piano e di sfondo e la famiglia di caratteri. Lo si può fare distintamente per i vari linguaggi di programmazione. Si può anche settare il livello di trasparenza.

4) Configurare il tema su Notepad++

Dalla stessa finestra Configura gli stili si va sul menù Seleziona tema per sceglierne uno diverso


stili-notepad

5) Come aprire i file recenti

Su Notepad++ vengono mostrati i Percorsi degli ultimi file aperti

file-recenti-notepad

Si va su File -> Recent Files per aprire quello che ci interessa. In Configura -> Preferenze -> File recenti possiamo settare il numero di file che possono essere mostrati.

6) Aprire una cartella come workspace

Se si lavora a un progetto è abbastanza logico che si lavori a diversi file inseriti in una cartella. Si va su File -> Apri cartella come workspace per poi selezionare una cartella che verrà mostrata con tutti i file che contiene in una struttura ad albero

struttura-albero-cartella

7) Aprire tutti i file di una cartella in una sola volta

Lo si può fare in due modi. Si può aprire la cartella, selezionare tutti i file e andare su Apri o su Invio o si può andare su File -> Apri cartella -> Esplora risorse, selezionare i file e premere su Invio.

8) Come cercare una parola o una frase in più file

In Notepad++ c'è la funzione Trova che può essere attivata cliccando sulla icona del binocolo. Con questa funzione si trovano tutte le occorrenze di una stringa e eventualmente si sostituiscono

occorrenze-notepad

Le occorrenze trovate possono essere sostituite in un colpo solo o anche una per volta. Si possono cercare le stringhe anche in tutti i file di una cartella. Dopo aver aperto tutti i file si digita Ctrl+F per trovare le occorrenze cercate in tutti i file. Si può poi procedere alla sostituzione

9) Clonare un file per confrontarlo

Cliccando con il destro del mouse sul titolo del file si può scegliere Copia nell'altra vista per avere due cloni dello stesso file e quindi procedere alle modifiche senza perdere l'originale

clonare-file-notepad

Per evitare che il file originale venga modificato per errore basterà scegliere Sola lettura dallo stesso menù visto nello screenshot precedente

10) Aggiungere plugin a Notepad++

I plugin di Notepad++ sono una funzionalità piuttosto sofisticata che viene utilizzata solo da utenti che abbiano già una certa pratica con tale software. Alcuni plugin sono aggiunti già di default

plugin-notepad

Quelli presenti sono su Plugin mentre per aggiungerne altri si clicca su Configurazione -> Importa -> Importa plugin. Vista l'ampiezza di questo tema vi dedicherò un post specifico. Concludo pubblicando un video tutorial su Notepad++ relativo alla versione precedente






1 commento :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.