Pubblicato il 21/09/16e aggiornato il

Google Trips è la nuova app per organizzare viaggi.

Come installare Google Trips (Viaggi) per Android e iPhone e come utilizzarla per programmare un viaggio con prenotazioni di aereo, treno, ristoranti, auto e informazioni su assicurazioni, emergenze, luoghi da visitare, ecc
Se Google ha rilasciato una nuova applicazione per la pianificazione dei viaggi significa che questo segmento di mercato è diventato particolarmente interessante. Ci sono già una miriade di applicazioni per cercare gli hotel e ristoranti più convenienti ma Google ha intenzione di offrire un servizio ancora più completo per chi voglia spostarsi per affari, per piacere o per dovere.

La nuova app si chiama Google Trips ma è probabile come è avvenuto in altri casi che quando sarà disponibile la lingua italiana sarà tradotta in Google Viaggi. Le informazioni sul luogo da visitare saranno disponibili anche offline e questo è positivo soprattutto all'estero visti i costi proibitivi di certi servizi di rooming.

La app è disponibile su Google Play e su iTunes e può essere installata gratuitamente. Già nella prima schermata si dovrà scegliere con quale account Google connettersi. Questo non è irrilevante perché attraverso Gmail verranno rilevati i viaggi passati e potranno essere validate per email le prenotazioni. Se si ha un account Gmail personale e uno lavorativo si possono aggiungere entrambi. 


Dopo l'accesso si digita la località da visitare e l'app chiederà il permesso per accedere alla nostra posizione. Subito dopo aver iniziato la digitazione verranno mostrati i suggerimenti per il suo completamento

google-trips

In basso verranno mostrate delle schede per organizzare il viaggio. Cliccando su Create Trip verrà aperta una nuova pagina in cui digitare il nome del viaggio che si sta organizzando per poi selezionare il giorno di partenza e quello di ritorno. La scheda Reservations serve per la prenotazione di treni, aerei, hotel, visite guidate e altro ancora. Tutte le prenotazioni saranno aggiunte in modo automatico tramite gli account Gmail collegati. La cosa particolarmente interessante è che  le prenotazioni di hotel, noleggio auto, ristorante ecc, saranno in un unico luogo, senza doverle cercare singolarmente.






La scheda Things to do ovvero Cose da fare mostra le destinazioni più rilevanti nella zona che ci siamo decisi a visitare. Tutte le proposte sono corredate da foto e riguardano i vari aspetti della città visitata. Se si è scelta una piccola località naturalmente le proposte saranno poche di numero ma nel caso di grandi città queste vengono suddivise in sottoschede: Top Spots (luoghi irrinunciabili), For you (con proposte personalizzate), Local Favourites (con proposte culturali), Selfies Spots (luoghi privilegiati per autoscatti), Haute Shopping (luoghi di shopping più alla moda), Vintage Shopping (per chi preferisca acquisti più tradizionali e datati), Food Shopping (per acquistare cibo), Park & Gardens, Cutting-Edge Art (Arte di avanguardia), Impressionist Art, Small Museums, ecc. Per alcune città ci possono essere schede aggiuntive su particolari temi.

day-plans-google-trips

Quando una delle mete proposte ci piace si può "stellinare" ovvero metterla nei Preferiti secondo una procedura già nota e introdotta da molti social. Le mete preferite saranno visibili nella scheda Saved Places. Nella scheda Day Plans potremo invece organizzare le nostre giornate a tema in funzione anche della permanenza. Potremo usufruire della interazione con le mappe di Google per spostarci più facilmente sul territorio. Riguardo a Food & Drink non occorre aggiungere molto. Verranno mostrate proposte dei migliori ristoranti della zona visitata.

La scheda Getting Around è una delle più interessanti visto che mostra tutte le opzioni per arrivare alla nostra destinazione dalla località di partenza. Sarà possibile avere informazioni sugli aeroporti, sui trasporti pubblici, sugli spostamenti con treno, con taxi, con auto, con bicicletta e anche a piedi. Verremo anche informati sulle regole riguardo al codice della strada. Tutto questo sarà anche corredato dai prezzi.

Infine in Need to Know ci saranno le informazioni essenziali per salute, shopping, moneta e internet. Saremo informati dei numeri telefonici per una emergenza, per ospedali, assicurazioni e farmacie. Una sezione è dedicata agli orari dei negozi e un'altra al corso della moneta. Sono disponibili anche informazioni accurate su rimborsi e sui conti di bar e ristoranti oltre che sulle connessioni internet disponibili.

In definitiva che sia abituato a viaggiare molto è bene che scarichi questa l'applicazione Google Trips. Anche i non conoscitori della lingua inglese potranno trovare informazioni molto utili e poi la traduzione nella nostra lingua non credo che tarderà di molto.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.