Pubblicato il 31/07/16e aggiornato il

One Plus 3 scheda tecnica, impostazioni e funzionalità

Recensione, Scheda tecnica e video catturato dello schermo di One Plus 3 con una disanima delle Impostazioni e delle funzionalità più importanti e caratteristiche.
Qualche giorno fa mi è arrivato a casa il cellulare One Plus 3 che ho acquistato in Cina tramite internet al costo di 399 euro che sono diventati circa 420 con la cover che ho aggiunto all'ordine. Mi ha fatto scegliere questo prodotto il rapporto qualità prezzo veramente ottimo. Soprattutto una RAM da 6GB lo colloca ai vertici dei top di gamma non solo attuali ma anche di quelli futuri. Per fare degli esempi gli iPhone 6 e 6s Plus hanno una RAM di 2GB mentre in autunno usciranno gli iPhone 7 e 7 Plus sembra con un RAM di 3GB. In sostanza il prodotto di punta dell'iPhone del futuro avrà una RAM che è la metà di quella di One Plus 3.

Non sono un grandissimo esperto di tecnologia quindi è raro che mi avventuri nella recensione di prodotti. Lo faccio solo quando quel prodotto ho avuto modo di toccarlo con mano e di rendermi conto di persona delle sue qualità. Vediamo quali sono le principali caratteristiche tecniche dell'One Plus 3.

  1. Schermo: 5,5” full HD (1.080 x 1.920 pixel) AMOLED
  2. CPU: Qualcomm Snapdragon 820 con GPU Adreno 530
  3. RAM: 6 GB LPDDR4
  4. Memoria interna: 64 GB UFS 2.0
  5. Fotocamera posteriore: 16 megapixel Sony IMX298, con OIS ed EIS, PDAF, f/2.0 e video in 4K
  6. Fotocamera frontale: 8 megapixel Sony IMX179, f/2.0, EIS
  7. Connettività: dual nano SIM LTE Cat.6, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2
  8. Batteria: 3.000 mAh, non removibile, con Dash Charge
  9. Dimensioni: 152,7 x 74,7 x 7,35 mm
  10. Peso: 158 grammi
  11. OS: Android 6.0.1 Marshmallow con OxygenOS
Vediamone alcune più in dettaglio. Il Dash Charge permette di ricaricare in 30 minuti oltre il 60% della batteria compatibile con la riproduzione di video in HD per 7 ore di seguito. Il Dash Charge continua a funzionare anche in presenza di attività dispendiose del telefonino.

One Plus 3 è in scocca unibody di alluminio di qualità aerospaziale per una maggiore leggerezza e robustezza. Ha uno spessore di 7,3 millimetri ed è quindi uno dei più sottili al mondo. Oltre alla colorazione Grafite tra qualche settimana sarà disponibile anche la colorazione Gold.

one-plus-3

La tecnologia delle due fotocamere permette foto di altissima qualità (16 megapixel la posteriore e 8 megapixel quella anteriore). Lo spazio di archiviazione da 64GB è il massimo che ci si può attendere mentre la batteria ha una ricarica in grado di durare anche più di una giornata con il massimo di utilizzo. La tecnologia Doze è stata migliorata per aumentare ulteriormente l'autonomia. Della RAM ho già detto. Con i suoi 6GB One Plus 3 sarà in grado di lanciare le app e i giochi che saranno sviluppati nei prossimi anni e non ci dovrebbero essere i soliti problemi di obsolescenza degli smartphone. OnePlus3 ha 4 pulsanti fisici. Quello centrale in basso è per andare in Home e per configurare l'accesso tramite impronte digitali. Sulla destra c'è il pulsante di accensione e spegnimento mentre sulla sinistra ci sono il bottone del volume e quello per impostare la priorità delle notifiche e per silenziare il telefono.

Il sistema operativo è Android 6 Marshmallow con OxygenOS che è molto semplice e che non si differenzia significativamente dai Nexus che sono quelli che hanno un Android più pulito visto che sono gestiti direttamente da Google. La funzionalità più rilevante è la introduzione della Shelf che è una schermata visibile nella estrema sinistra con i collegamenti alle applicazioni e ai contatti più utilizzati. Vi si possono aggiungere anche widget a nostra scelta.  Ho registrato un video dello schermo di One Plus 3 per mostrare in modo esplicito alcune delle Impostazioni più interessanti.


IMPOSTAZIONI DI ONE PLUS THREE


Vediamo alcune delle Impostazioni di One Plus 3. Per inserire la SIM o le due SIM si deve usare uno speciale punteruolo presente nella confezione per poi inserirlo in un apposito foro posto sulla parte destra. Con una leggera pressione si aprirà l'alloggiamento delle SIM in cui inserire1 o 2 SIM.

oneplus3-impostazioni

Andando su Impostazioni -> Schede SIM possiamo scegliere quella preferita per Dati, Chiamate e Messaggi SMS in puro stile Dual SIM. Andando su Altro si possono disattivare le notifiche Cell Broadcasting di cui ho già parlato in un altro post. Molto interessanti sono le voci presenti su Display. Si può infatti attivare la modalità notturna quando ci sia poca luce e l'attivazione di prossimità per attivare il dispositivo agitando la mano sul display. Si possono anche settare le dimensioni dei caratteri, lo Sfondo, il periodo di inattività dopo il quale c'è la sospensione e l'opzione rapida per l'accensione della fotocamera.  Ci sono anche le opzioni per scegliere la visualizzazione auto, landscape o portrait.

In Audio si possono settare i vari volumi e scegliere le suonerie per telefono e notifiche.

impostazioni-audio-batteria

È possibile settare valori diversi di volume audio per contenuti multimediali, sveglia e suoneria oltre naturalmente alla vibrazione delle chiamate. Cliccando su Batteria si possono consultare i dati sul consumo di schermo, sistema operativo, telefono e le varie applicazioni. Oltre alla percentuale di carica si visualizza anche il tempo residuale rimasto prima di effettuare la ricarica.

personalizzazione-oneplus3

Su Personalizzazione si può andare su Modalità Dark per visualizzare lo schermo su sfondo nero e scegliere il colore della evidenziazione che di default è verde. In Barra di stato si può scegliere cosa vedere nella parte alta dello schermo e quali notifiche nascondere. Infine in Led di Notifica si possono scegliere i colori delle notifiche sul Led presente in alto a sinistra dello schermo per riconoscere immediatamente di quale tipologia di notifica si tratta.

tasti-gesti-oneplus3

Nella voce Tasti si può visualizzare la Barra di Navigazione sullo schermo per mostrare nello screen i tasti Home, Recenti e Indietro. Si possono anche scambiare i due tasti laterali. È anche possibile personalizzare i tre tasti per una pressione prolungata o per un doppio tocco. Per esempio si può aprire la fotocamera con una pressione prolungata sul Tasto Recenti. Nella voce Gesti si può mettere il cursore su Attivo o Non attivo. Nel primo caso per esempio si può aprire la fotocamera disegnando una O nello schermo disattivato o accendere/spegnere la Torcia disegnando una V.

In Sicurezza ci sono le impostazioni classiche per il Blocco dello Schermo e per le impronte digitali. In Blocco SIM possiamo sbloccare la scheda senza dover digitare sempre il codice PIN. Scendendo ancora più in basso nella pagina delle Impostazioni si può accedere a Lingua e immissione (in cui scegliere per esempio la tastiera da usare), Account (in cui visualizzare tutti gli account aggiunti), Google (con tutte le impostazioni che riguardano i servizi di Big G) e Backup e Ripristino (per il backup dei dati e per il ripristino delle impostazioni di fabbrica).

Nella sezione Sistema c'è la schermata per Data e Ora per la configurazione del fuso orario, Accessibilità, Stampa, Aggiornamenti sistema (per verificare che ce ne siano) e Info sul Telefono. Concluderò questa mia disanima su One Plus 3 mostrando in un prossimo post come si possa registrare anche a grande risoluzione tutto quello che accade nello schermo, come si possa editarlo e come sia poi possibile pubblicare il video su un servizio di sharing come Youtube.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.