Pubblicato il 11/02/16e aggiornato il

Come ottimizzare la memoria RAM per velocizzare il PC.

Come ottimizzare il consumo di RAM su Windows 10 con CCleaner, Memory Cleaner, nCleaner e FCleaner.
Quando si parla di memoria di un computer in genere ci si riferisce allo spazio di archiviazione disponibile in cui memorizzare i dati o da usare per installare i programmi. C'è però un altro tipo di memoria, quella RAM,  altrettanto importante che è fondamentale per le prestazioni del computer.
RAM è l'acronimo di Random Access Memory che potremo tradurre come memoria ad accesso casuale o memoria volatile. La memoria RAM è quella parte del PC in cui i programmi mettono le loro informazioni che vi rimangono fino a quando l'utente con una azione diretta (chiusura del programma) o indiretta (spegnimento del PC) non le cancella. Quando si utilizzano più programmi contemporaneamente la memoria RAM viene utilizzata in modo massiccio e questo può portare al rallentamento del computer.

Se non conosciamo la quantità di RAM a disposizione del nostro computer possiamo dedurlo andando su Start > Informazioni > Sistema > Informazioni su > RAM installata e utilizzabile 

memoria-ram-pc-windows10

Anche senza aprire nessun programma la memoria RAM è comunque utilizzata dai programmi che funzionano in background come Google Chrome e Microsoft Edge. Per verificare la quantità di RAM impiegata si clicca con il destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni e si sceglie

gestione-attività-ram

 Gestione Attività. Si aprirà una finestra in cui selezionare la scheda Processi

gestione-attività

Nello screenshot si vede che a fronte di 7 applicazioni aperte nel computer che sto usando ci sono ben 100 processi in background ciascuno dei quali utilizza la sua parte di RAM. Nella seconda colonna si vede anche la percentuale di memoria RAM utilizzata.

Si possono diminuire i processi in background utilizzando un tool come CCleaner per togliere dall'Avvio automatico i programmi non necessari e quindi impedire che girino in background.

avvio-ccleaner

Si va su Strumenti > Avvio, si seleziona il programma che riteniamo inutile avviare in automatico e si va su Disattiva per impedirne l'apertura in Avvio.

COME USARE MEMORY CLEANER PER OTTIMIZZARE LA RAM


Memory Cleaner è un programma gratuito che è stato recentemente aggiornato con il supporto a Windows 10. Si va su Download Now per poi installare il software

memorycleaner

Nella scheda Memory ci sono le informazioni sulla quantità di RAM utilizzata mentre su Options possiamo mettere la spunta a delle impostazioni quali Pulisci il sistema ogni 5 minuti, Pulisci la cache di sistema quando si supera l'ottanta per cento dell'utilizzo della RAM.
Le più importanti funzionalità di Memory Cleaner sono le seguenti:
  1. Ottimizza la memoria velocizzando il PC
  2. Mostra l'utilizza della memoria corrente
  3. Memory Cleaner può essere eseguito in background
  4. Può pulire automaticamente la memoria di sistema per migliorare le prestazioni
Alternativamente a Memory Cleaner si possono usare anche i tool nCleaner o FCleaner.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.