Pubblicato il 01/10/15e aggiornato il

Come attivare la connessione HTTPS per i siti blogspot.com.

Come attivare l'impostazione HTTPS nei blog di Blogger del tipo Blogspot per una connessione criptata più sicura.
La differenza tra una connessione HTTP e una HTTPS è che mentre la prima indica un protocollo di trasferimento di ipertesti di tipo classico, la seconda è una tecnica di trasferimento che utilizza un protocollo di crittografia asimmetrica. In definitiva quando si apre una pagina con protocollo HTTPS i dati scambiati tra il server e il nostro browser vengono criptati e quindi rendono estremamente più difficile un attacco hacker.

Quando si accede a Facebook vi sarete accorti da diverso tempo che l'inizio dell'URL è appunto https:// e questo succede anche con Twitter. Una connessione HTTPS è ovviamente indispensabile quando si fanno operazioni di home banking da casa o addirittura dal cellulare.  Con un post pubblicato su Google Online Security Blog nella giornata di ieri veniamo informati che la connessione HTTPS è da oggi possibile attivarla in molti siti gratuiti del tipo nomeblog.blogspot.com. La funzionalità sarà ben presto estesa a tutti i siti Blogspot mentre i siti con domini personalizzati dovranno aspettare.  

Si può provare subito questa modifica andando su Impostazioni > Di Base > Impostazioni HTTPS

impostasioni-https-blogger
Si sceglie accanto a Disponibilità HTTPS. Se per esempio avete un sito 
http://nomeblog.blogspot.com
i vostri visitatori lo potranno aprire anche con la connessione criptata    

https://nomeblog.blogspot.com 

Se invece avete un sito su Blogger del tipo www.esempio.com allora dovete aspettare che questa funzionalità supporti anche i domini acquistati. Sarà il visitatore a scegliere se accedere con connessione normale http o con connessione criptata https. C'è da dire che con una connessione https alcune caratteristiche del blog potrebbero non funzionare correttamente come il modello, i widget e alcuni contenuti. La ragione di tali problemi è data da possibili contenuti misti  che possono comunque essere risolti dallo stesso autore. In sostanza visto che passare da una connessione HTTP a una HTTPS significa aumentare la sicurezza contro hacker e malintenzionati è opportuno effettuare questa modifica. Se si notassero dei problemi con il template o con qualche widget essenziale si può sempre tornare indietro.

Nel caso in cui il passaggio non comportasse alcuna problematica vi conviene sostituire progressivamente gli URL presenti nel menù con i nuovi URL con HTTPS, prendere l'abitudine di condividere i post sui social network con il nuovo prefisso e invitare i lettori a fare altrettanto.




3 commenti :

  1. Finalmente, oserei dire...!!!!! adesso aspetteremo almeno un lustro per i dominii personalizzati....

    RispondiElimina
  2. novità per i domini personalizzati?

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.