Pubblicato il 08/09/15e aggiornato il

Come aggiungere gli Annunci a livello di pagina di Adsense nel modello di Blogger.

Come implementare nel modello di Blogger i codici Adsense per gli Annunci a livello di pagina.
Sono sempre piuttosto restìo a pubblicare post che riguardano Adsense perché invariabilmente mi vengono poste nei commenti delle domande riguardo al Regolamento di tale Programma di affiliazione a cui ovviamente non sono abilitato a rispondere e inoltre non mi voglio prendere la responsabilità di farlo. Faccio una eccezione a questa regola che mi sono imposto perché l'ultimo prodotto messo a disposizione dei publisher ha bisogno di alcune precisazioni riguardo alla sua implementazione.

Da qualche giorno infatti nell'account Adsense è possibile aggiungere nei siti amministrati gli Annunci a livello di Pagina che sono completamente diversi dal punto di vista concettuale dalle unità pubblicitarie e dagli insiemi di link che abbiamo imparato a conoscere. Si tratta di annunci che verranno visualizzati solo nei dispositivi mobili che abbiano una risoluzione compresa tra 320 e 400 pixel. Questo significa che saranno visibili solo su smartphone e non su tablet e browser desktop. Quindi questa tipologia di pubblicità è compatibile solo per quei siti che abbiano una corretta visualizzazione con tali dispositivi.

Inoltre questi annunci non saranno mostrati sempre ma solo in determinate situazioni secondo un algoritmo di Adsense che non mi risulta sia stato rivelato. Nelle informazioni c'è scritto solo che "gli annunci a livello pagina sul tuo sito" si visualizzeranno "solo nei momenti ottimali". Interpretando presumo che saranno mostrati solo nei siti che abbiano un minimo di visualizzazioni e nelle pagine più visitate. Per il momento si possono implementare due tipi di Annunci a livello di pagina: "Annunci di ancoraggio / in overlay" e gli "Annunci vignetta".

Maggiori informazioni su tali formati pubblicitari possono essere trovate nella pagina loro dedicata della Guida di Adsense. Tali annunci non vengono conteggiati ai fini del limite massimo di annunci per pagina che come è noto è di tre unità pubblicitarie. Si tratta quindi di pubblicità aggiuntiva che si mostra però solo in determinate circostanze.

Annunci di ancoraggio / overlay - sono fissati ai bordi dello schermo dei dispositivi mobili di fascia alta e sono facilmente ignorabili dall'utente.

Annunci vignetta - sono a schermo intero, vengono visualizzati sempre nei dispositivi mobili di fascia alta tra i caricamenti delle varie pagine e sono facilmente ignorabili dall'utente.

Parlando in termini più semplici gli annunci di ancoraggio / overlay sono dei piccoli banner posti al fondo della pagina che ricordano le pubblicità visibili in alcune app gratuite. Gli annunci vignetta invece vengono mostrati nei casi in cui si naviga tra le pagine di un sito con i dispositivi mobili e sono a tutta pagina con la scritta Salta annuncio.

COME IMPLEMENTARE GLI ANNUNCI A LIVELLO DI PAGINA SU BLOGGER


Il codice va inserito una sola volta nelle pagine in cui vogliamo che appaia la pubblicità. Facciamo l'esempio più semplice che si voglia mostrarli in tutte le pagine del nostro blog su Blogger. Se invece si volesse mostrarli escludendo delle particolari pagine dovremo usare i tag condizionali. Si incolla il codice all'interno dei tag <head> e </head> o nella parte superiore del tag <body>. Vediamo in dettaglio come procede. Si va su I miei annunci > Annunci a livello di pagina > Aggiunta del codice per gli annunci a livello di pagina quindi si clicca su < > Genera codice

generare-codice

Tale codice sarà il solito script che per essere salvato da Blogger dovrà essere convertito in modo da sostituire i caratteri <, > e " con le rispettive Entità. Ho scritto convertito e non modificato perché il codice Adsense non può essere modificato per regolamento

Allo scopo si può usare l'estensione FastString di Chrome oppure il sito XML Escape 

parsare-codice-adsense

Con il secondo strumento si incolla il codice nell'apposito campo e si clicca su Escape. Il codice parsato risultante, cioè convertito con la sostituzione dei caratteri non supportati dall'XML con le rispettive Entità, dovrà essere selezionato e copiato. Si va quindi su Modello > Modifica HTML, si cerca la riga </head> e, subito sopra, si incolla questo codice

<!-- Adsense a livello pagina mobile - Inizio -->
<b:if cond='data:blog.isMobile'>
CODICE PARSATO
</b:if>
<!-- Adsense a livello pagina mobile - Fine -->

dove al posto di CODICE PARSATO si incolla quello ricavato da FastString o dal tool XML Escape. I due tag condizionali evidenziati di giallo in realtà non sarebbero necessari ma sono utili per caricare lo script solo nella versione mobile e quindi rendere il sito più leggero in quella desktop. I commenti colorati di verde sono importanti per trovare immediatamente i codici nel modello di Blogger e consiglio di aggiungerli con l'indicazione a cui si riferisce il singolo codice.

VERIFICA DEL FUNZIONAMENTO DEGLI ANNUNCI


Mentre tutti gli altri annunci Adsense sono sempre visibili e dopo una decina di minuti che sono stati implementati possono essere visualizzati aprendo una pagina del sito per gli Annunci a livello di pagina non è così semplice visto che sono mostrati solo in determinate occasioni. Per prima cosa vanno accesi gli Interruttori nella pagina degli annunci come mostrato nel primo screenshot.

Non si può usare un tool come Screenfly per testare il funzionamento della pubblicità ma ci vuole uno smartphone di fascia alta con cui aprire una pagina del sito. Per sicurezza visto la gran quantità di browser che esistono per il mobile consiglio di usare l'app di Chrome. Alla fine dell'URL della pagina del nostro sito incolleremo la stringa #googleads

strumento-anteprima

Con questo strumento di Anteprima di Adsense visualizzeremo le due nuove tipologie di annunci. In alto se si fa tap su Anchors verranno mostrati gli annunci di ancoraggio / overlay mentre se si fa tap su Vignettes saranno mostrati gli annunci vignetta a tutta pagina. Il primo annuncio si visualizza al bordo della pagina mentre gli annunci vignetta non si vedono per esempio nella homepage ma facendo tap su uno dei link indicati, che poi non sono altro che i titoli dei post, si vedrà l'annuncio a tutta pagina con la possibilità di saltarlo. Se si prova a incollare #googleads alla fine di un URL del nostro sito in un browser desktop ci verrà mostrato un avviso con l'informazione che tali pubblicità sono visibili solo nei dispositivi mobili che abbiano una risoluzione compresa tra 320 e 400 pixel in modalità portrait. Quindi chi usa lo smartphone in modalità landscape non visualizzerà tali banner. Concludo ricordando che nella parte alta della pagina degli Annunci a livello di pagina c'è anche il link per Visualizzare il rapporto di tale annunci. È interessante cliccarci sopra per vedere quante sono state le impressioni cioè in quanti hanno visualizzato tali pubblicità e quanti siano stati i click.




6 commenti :

  1. Gli annunci a vignetta sarebbero interessanti per la versione desktop.

    RispondiElimina
  2. Ho testato entrambi i due tipi di annuncio per alcuni giorni. Ritengo gli annunci a vignetta poco utili, troppo invasivi e troppo pesanti per l'attuale tecnologia mobile.
    Al contrario gli overlay hanno un miglior risultato, anche se il ctr è basso come ho scritto in questo mio post:
    http://www.guadagnareconinternet.eu/2015/09/annunci-a-livello-di-pagina-di-adsense-opinioni-e-informazioni/

    RispondiElimina
  3. Altra ottima guida Ernesto complimenti. Io comunque nell'account adsense non trovo la voce annunci a livello pagina .........come può essere? Si deve attivare qualcosa in blogger? Grazie. Il sito è www.risparmioebenessere.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi annunci per smartphone e tablet credo siano disponibili solo per i siti che abbiano un numero minimo di visualizzazioni da mobile
      @#

      Elimina
  4. Come al solito qui si trova sempre una spiegazione per tutto!
    Grazie

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.