Pubblicato il 28/07/15e aggiornato il

Inizia l'aggiornamento a Windows 10 da Windows 7 e 8.

Come procedere per l'aggiornamento da Windows 7 e Windows 8 verso Windows 10 disponibile a partire dal 29 Luglio.
Tra qualche ora inizierà l'aggiornamento di tutti i dispositivi Windows 7 e 8 al nuovo sistema operativo Windows 10. L'update sarà gratuito se effettuato entro un anno dalla data di uscita del sistema operativo e si potrà anche fare il downgrade e tornare Windows 7 o Windows 8 entro un mese dallo stesso.

In rete ci sono già diversi siti specializzati in queste tematiche e in questo post non ritengo di poter aggiungere qualcosa in più di quello che è già stato detto e scritto abbondantemente. Si poteva e si può ancora adesso prenotare l'aggiornamento cliccando sulla icona che è da qualche mese visibile nella barra delle applicazioni del computer con la dicitura Ottieni Windows 10 quando ci si passi sopra con il mouse.

ottieni-windows10

Si aprirà una finestra in cui si potrà prenotare l'aggiornamento.

aggiornamento-windows-10[4]

Se per caso non lo facessimo non succederà nulla. Con la prenotazione avremo semplicemente la possibilità di fare l'aggiornamento prima di chi non abbia prenotato. L'update sarà automatico con molte similitudine con gli aggiornamenti periodici che ci vengono inviati dalla Microsoft.

Con Windows 10 avremo una nuova licenza che sarà l'unica quando sarà trascorso il mese di tempo in cui sarà possibile ritornare indietro. La compatibilità dei vari PC è sostanzialmente assicurata visto che basta 1GB di RAM per Windows 10. In ogni caso si può cliccare su Visualizza Report della stessa

compatibilità-windows10 
Quando si vede il messaggio App: Nessuna incompatibile significa che tutti i programmi che abbiamo installato su Windows 8 (o 7) funzioneranno anche su Windows 10. Su questo magari sono in molti a non metterci la mano sul fuoco ma diamo fiducia alla Microsoft. Su Windows 10 non ci sarà Windows Media Player ma saranno in pochi a piangere per questo.

L'aggiornamento sarà fatto alla versione del sistema operativo corrispondente nel senso che una Home di Windows 7 sarà aggiornata a una Home di Windows 10 e una Pro di Windows 8 sarà aggiornata a una Pro di Windows 10. Oltre a poter utilizzare tutti i programmi installati non si perderanno file e cartelle presenti nel PC come del resto ci si aspetta da un update.

Le novità più interessanti del nuovo OS Microsoft riguardano Cortana, ovvero l'assistente vocale di Windows, e un nuovo Menù Start più user friendly. Personalmente aspetto con molta curiosità anche il nuovo browser che pare si chiamerà Microsoft Edge e che per i primi tempi dovrebbe convivere con Internet Explorer. Forse già in questo momento, nei computer che hanno prenotato per primi l'aggiornamento, si stanno accumulando i file per l'installazione di Windows 10

Comunque la situazione è tale che non occorre fare le cose con fretta visto che c'è ben un anno di tempo. Quando l'aggiornamento sarà pronto ci arriverà un messaggio nel desktop e dovremo decidere se effettuarlo o se posticiparlo. Credo che una bella pulizia del computer con CCleaner prima di procedere sia consigliabile così come la disinstallazione di tutti i programmi che non usiamo più o che siano obsoleti.




1 commento :

  1. Grazie, Ernesto, sei sempre molto chiaro.
    Spero farai una recensione sul nuovo sistema operativo che ho già prenotato.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.