Pubblicato il 15/11/14e aggiornato il

Come creare una nuova famiglia di caratteri o modificare dei font TrueType esistenti.

Come realizzare una serie di font personali da utilizzare nel computer o nel sito con BirdFont, PaintFont o FontStruct.
Credo che molte persone che scrivono documenti, libri o che si occupano a vario titolo di grafica abbiano sentito l'esigenza di avere una famiglia di caratteri personali diversa da tutte quelle che esistono per un fatto di identità e di caratterizzazione. Penso che anche molti blogger abbiano almeno una volta pensato di avere il loro sito scritto con caratteri assolutamente unici.

Questa funzionalità è tutt'altro che semplice da ottenere e ci sono diversi gradi di difficoltà da affrontare. Avere dei caratteri personali nel computer per editare dei documenti in Word, per creare dei file PDF o per realizzare un oggetto grafico con Photoshop o Gimp è molto più semplice che avere un nostro sito con un testo formato da una famiglia di font personale. Una cosa è avere il computer che riconosca una famiglia di font e un'altra è avere tutti i browser dei lettori che mostrano il nostro sito con i caratteri desiderati. In questo caso c'è anche una difficoltà ulteriore data dal fatto i browser non interpretano i font nella stessa maniera e che i formati di caratteri riconosciuti sono diversi. Con questo post inizio la trattazione di questo tema illustrando i principali tool online che possono essere usati per creare la nostra famiglia di font o per modificare una già esistente. È evidente che i tool a pagamento hanno molte più funzioni ma ci sono anche strumenti gratuiti che sono assolutamente in grado di soddisfare le esigenze medie anche di un grafico di buon livello.

FontStruct è uno degli strumenti gratuiti più interessanti e per essere usato ha bisogno di una registrazione gratuita con attivazione tramite link inviato alla email con cui ci siamo registrati. Si va su Create New FrontStruction, si digita il nome quindi si va su Start FontStructing per aprire l'Editor dei font

fontstruct-caratteri

Sulla sinistra ci sono dei pratici mattoncini da utilizzare per aiutarci nella nostra realizzazione mentre in basso sono visibili tutte le lettere maiuscole e minuscole, tutti i numeri e tutti i caratteri ortografici che dobbiamo realizzare. Dopo aver salvato il lavoro si va su Download per salvare i font come TrueType. La creazione può essere completata anche a più riprese. Il file in ZIP conterrà il file in formato .ttf della famiglia di font che abbiamo realizzato. È anche interessante andare sulla Galleria del sito.

PaintFont, contrariamente a FontStruct che predilige il lavoro digitale, è un tool che invece privilegia la creazione manuale. Si può partire cliccando dalla lingua dei font

selezionare-caratteri 

Si selezionano i caratteri che vogliamo creare e dovremo scaricare un modulo da stampare in cui digitare manualmente i caratteri. In sostanza si può convertire una calligrafia personale in una famiglia di font. Si va su Create Template per scaricare il modello da compilare in PDF

modello-font





In ogni casella dovrà essere inserita una lettera o un carattere nel modo in cui vorremmo che apparisse. Se dopo la scansione dei caratteri che è meglio siano stati scritti in inchiostro nero, se qualcuno non è proprio come lo desideravamo sarà sufficiente ricreare solo quelli andando su Show Advanced Options. Per ulteriori informazioni si può consultare anche questo tutorial online.

BirdFont è invece un programma multipiattaforma per Windows, Mac e Linux che è nel suo piccolo simile a Adobe Illustrator o Corel Draw. Ci sono molti strumenti per personalizzare i nostri font anche se non molto intuitivi. Anche per BirdFont ci sono  dei tutorial per inziare

birdfont-editor

FontForge è un altro programma open source per la creazione di font che dai commenti degli utenti pare non funzionare troppo bene con Windows 8.1 e poi sono più di due anni che non viene aggiornato quindi credo che debba essere preso in considerazione solo in alternativa ai precedenti.

font-forge

Ha l'interfaccia suddivisa in tre parti come era Gimp nelle versioni meno recenti. Concludo questo post accennando solamente ai programmi molto sofisticati a pagamento per la creazione di font che possono essere scelti solo da grafici professionisti che abbiano la possibilità di investire risorse:
  1. Font Creator permette di creare e di modificare font TrueType e OpenType (costo 79 $)
  2. FontLab Studio è invece il programma leader in questo settore e costa 673,95 dollari!
Sempre se mi verrà un po' di voglia in un post successivo mostrerò come caricare una famiglia di font personale nel computer per usarla in programmi quali Word, Windows Live Writer, Photoshop, Gimp, LibreOffice, OpenOffice mentre in un altro articolo mi addenterò nelle tematiche molto più complesse di come utilizzare una tale famiglia di caratteri per personalizzare il nostro sito.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.