Pubblicato il 18/10/14e aggiornato il

Sensor Sense per monitorare i dati di tutti i sensori di un Android.

Visualizzare i dati di tutti i sensori di un cellulare Android con l'applicazione Sensor Sense.
Il vostro cellulare Android è un concentrato di alta tecnologia che va oltre a quello che si possa immaginare. Basti pensare ai molti sensori che possiede per monitorare l'ambiente esterno. Alcuni di questi sensori sono ben conosciuti come quello che rileva il campo magnetico terrestre e che permette di avere delle applicazioni che simulano la Bussola o quello che rileva il posizionamento del dispositivo per passare per esempio dalla visualizzazione classica in verticale a quella panoramica in orizzontale. Anche il sensore che calcola l'intensità della luce per settare la luminosità dello schermo è ben noto. Ce ne sono però altri meno utilizzati dagli sviluppatori che può essere interessante monitorare.

Sensor Sense è una applicazione gratuita per Android che permette appunto di visualizzare gli output di tutti questi sensori in tempo reale. Chi sia un appassionato di scienza o di tecnologia o di tutte e due le cose sicuramente troverà questa applicazione interessante e istruttiva con anche non disprezzabili applicazioni pratiche. I sensori che possono essere monitorati sono i seguenti:

  1. Sensori di ambiente
  2. Sensore della temperatura
  3. Sensore della luce che misura il livello di illuminazione dell'ambiente in lx oltre a un grafico della variazione della stessa in funzione del tempo.
  4. Sensore della pressione che misura la pressione dell'aria e che dà anche una stima approssimata dell'altitudine. È visibile anche un grafico della variazione pressoria
  5. Sensore del livello della batteria
  6. Latitudine e Longitudine del telefono
  7. Umidità relativa
  8. Sensore del suono che mostra l'intensità del suono in decibel insieme al grafico relativo
  9. Sensori di moto
  10. Sensore di gravità che misura la gravità nei tre assi
  11. Giroscopio che misura la velocità di rotazione in radianti al secondo suddividendone le componenti nei tre assi cartesiani x, y e z.
  12. Campo magnetico che misura l'intensità del campo magnetico nei tre assi in  μT
  13. Accelerazione lineare che tramite un accelerometro misura in m/s2 la componente nei tre assi della accelerazione applicata al telefono
  14. Vettore di rotazione che misura l'orientazione del cellulare lungo i tre assi
  15. Sensore di prossimità per calcolare la distanza di oggetti dallo screen del device. Utilizzato per determinare se un cellulare si sta tenendo attaccato all'orecchio
sensor-sense-app-android

Ho controllato tramite Google Maps la posizione e il sensore ha sbagliato di circa 6 Km però con il GPS disattivato ma per il resto i dati sono veramente accurati. La pressione è data in ettopascal e per fare una valutazione sulle previsioni del tempo va considerata l'altitudine a cui ci troviamo visto che per le previsioni meteo si considera sempre la pressione a livello del mare. Sensor Sense sembra che offra anche degli acquisti in app ma francamente non ne ho trovato traccia. Forse si tratta di funzioni che sono ancora in itinere. È evidente che solo i modelli di cellulare al top di gamma avranno la totalità di questi sensori.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.