Pubblicato il 19/05/14e aggiornato il

Quale è il miglior browser tra Chrome e Firefox?

La scela tra Firefox e Chrome è soggettiva. Nel post viene mostrata la procedura su come importare i Segnalibri di Chrome su Firefox e come effettuare la sincronizzazione degli account.
Gli utenti Mac hanno installato il browser Safari e mi risulta siano soddisfatti, non è però consigliabile usare Safari in un sistema operativo Windows visto che si tratta di una versione obsoleta e poco performante. Considerato che Opera è un ottimo prodotto ma molto di nicchia e che Internet Explorer nella sua ultima versione è certamente migliorato anni luce rispetto a qualche anno fa ma che è ancora mancante di una galleria di estensioni adeguata la scelta possibile si riduce a Firefox e Chrome

Il browser è paragonabile a un mezzo di trasporto con cui si esplora il web che come un'automobile deve avere la caratteristica di essere affidabile, veloce e accessoriata ai massimi livelli. Google Chrome è nato nel 2008 e la sua ascesa è stata impressionante fino a diventare il browser più usato del mondo in Ottobre del 2013. In questi 5 anni ha rivoluzionato la grafica dei browser a cui si sono dovuti adattare i concorrenti e ha introdotto la sincronizzazione in modo da poter usare estensioni, preferiti e cookie anche da un computer che utilizziamo per la prima volta tramite accesso al nostro account.

Si sono anche moltiplicate le estensioni e le applicazioni di Chrome fino a diventare anche più numerose di quelle di Firefox. Un paio di anni fa anche io sono diventato un assiduo utente di Chrome per la sua superiore velocità pur non abbandonando Firefox non solo per testare l'aspetto dei siti web ma anche per alcune estensioni che in Chrome non avevano una corrispondenza adeguata. Da qualche mese ho notato che Chrome è diventato sempre più lento mentre Firefox si è molto velocizzato. Questa differenza l'ho notata soprattutto quando apro molte schede contemporaneamente. Ho deciso quindi di usare molto di più Firefox senza peraltro abbandonare completamente Chrome. Credo di fare cosa utile se condivido i passaggi più importanti da fare quando si decide di passare da Chrome a Firfefox senza perdere nulla in termini di Preferiti e di altre impostazioni.

COME CONFIGURARE FIREFOX 


Dopo l'installazione dell'ultima versione di Firefox è opportuno andare in alto a destra per iniziare la personalizzazione dell'aspetto del browser

personalizzare-frirefox

per poi passare alla importazione dei Segnalibri da Chrome. Nella personalizzazione di Firefox si può opzionalmente anche scegliere di visualizzare la Barra dei Menù e la Barra dei Segnalibri. Quest'ultima è utile per visualizzarvi le icone e le cartelle dei Preferiti che più si utilizzano

impostazioni-firefox

Se abbiamo messo la flag alla Barra dei Menù si potrà andare su Segnalibri > Visualizza tutti i Segnalibri > Importa e Salva > Importa dati da un altro browser 

importare-dati-in-firefox

Successivamente si seleziona Chrome e gli oggetti da importare

importare-preferiti

Sempre nella stessa finestra con il drag & drop si possono spostare i singoli Segnalibri o intere cartelle per rendere il più efficiente possibile il nostro browser. Se usiamo più di un computer come pure dei tablet e degli smartphone è opportuno salvare nel cloud le nostre impostazioni per poi richiamarle semplicemente accedendo all'account. Si va su Impostazioni > Accedi a Sync 

configurare-firefox

quindi si inseriscono i dati di un nostro indirizzo email con relativa password

configurare-sincronizzazione-firefox

L'account creato dovrà essere verificato copiando il link che ci verrà inviato via email e incollandolo su Firefox. Dopo l'attivazione dell'account si potrà scegliere che cosa sincronizzare

sincronizzazione-firefox

Si va quindi su Avvia per inviare online le nostre impostazioni. Su Impostazioni si potrà controllare quando la Sincronizzazione è completa. Quando si accede da un altro computer si può andare su Strumenti > Sincronizza adesso e immettere i dati dell'account

sincronizzare-fireffox

Si possono creare anche più account e andare su Strumenti > Opzioni > Sync per disconnetterci e magari connetterci a un altro account. Questa operazione può essere fatta anche dallo smartphone

sincronizzazione-firefox-dispositivi-mobili

La sincronizzazione con dispositivi mobili sembra sia deprecata e questo potrebbe significare che a breve dovrebbero esserci delle novità in questo senso. Comunque per avere anche nel cellulare gli stessi Preferiti del browser desktop si va su Impostazioni > Sync e si sceglie l'account che abbia lo stesso indirizzo email con cui abbiamo sincronizzato.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.