Pubblicato il 18/08/12e aggiornato il

Klout per misurare la propria influenza in rete.

Come misurare la propria influenza in rete con Klout e scoprire le persone che influenziamo maggiormente e quelle che invece ci influenzano di più.
E' indubbio che pubblicando post e utilizzando social quali Twitter, Facebook e Google Plus tutti noi esercitiamo una certa influenza su chi ci legge. Sono stati messi a punto degli strumenti per misurare la nostra autorità, se vogliamo chiamarla così. Su tratta naturalmente di tool che lasciano un po' il tempo che trovano ma possono fornire dei parametri di confronto con altri frequentatori della rete.

Klout è lo strumento più conosciuto e anche quello più affidabile. Il suo algoritmo è naturalmente segreto ma fa un monitoraggio degli account Twitter, Google Plus e Facebook per poi dare a ciascun utente un punteggio tra 0 e 100. Più è alto il tuo punteggio maggiore è la tua influenza nel web. Si tratta in sostanza di applicazioni a cui concedere l'accesso in modo che possano essere contati i Mi Piace, i Retweet, i +1 e altre interazioni provocate dai nostri post.  Viene anche fornito il grafico della variazione negli ultimi 90 giorni e il klout score degli utenti con cui siamo maggiormente collegati. Tanto per fare un esempio Youtube ha un klout score di 91.

klout-screenshot

I dati su Facebook contrariamente a quelli su Twitter e Google Plus non sono retroattivi e saranno considerati i Mi Piace, i commenti e i post sulla Bacheca che si riceveranno a partire dal momento della connessione con Klout del nostro account.

Le varie schede visibili sul Profilo servono per misurare la nostra influenza riguardo ai singoli argomenti (Topics), per scoprire chi sono le persone che influenziamo maggiormente (Influencers), i following che sono al top di Klout (Klout Style) e gli obiettivi raggiunti (Achievement). E' poco più di un gioco ma in rete ci sono cose peggiori. Per la cronaca attualmente il mio klout è di 44.86. Oltre ai già citati social network possiamo collegare anche i nostri account su Linkedin,  Foursquare, Youtube, Instagram, Tumblr, Blogger, Wordpress, Last.fm e Flickr. E' chiaro che più account si connettono maggiore sarà il nostro klout score. Per testare la mia influenza mi sono limitato a Twitter, Facebook e Google Plus




3 commenti :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.