Pubblicato il 24/02/12e aggiornato il

QR Droid per scansionare i codici QR con cellulari Android.

Sicuramente li avete già visti, sono quei quadrati generalmente in bianco e nero che hanno al loro interno delle zone colorate alternate a zone bianche e che formano delle figure incomprensibili. I codici QR sono una evoluzione del classico codice a barre che serve per velocizzare il conto della spesa al supermercato e in molti altri negozi.

Mi sono già occupato dell'argomento presentando un modo per personalizzare i Codici QR e per renderli un po' più vivaci. Affinché una figura del genere venga riconosciuta come codice deve avere su tre angoli dei quadrati, tutti gli altri pixel saranno invece funzione dell'informazione che vi è stata inserita.

L'utilizzo dei Codici QR nella telefonia mobile ha avuto un momento di grande sviluppo. In questo momento non si sa ancora se rappresenterà il futuro o solo il passato e se  i Codici QR saranno soppiantati da una tecnologia più moderna. L'estrema difficoltà di acquisire degli indirizzi web tramite cellulare è la ragione principale dell'uso dei codici QR insieme alla abitudine degli utenti di accedere al web tramite dispositivi mobili piuttosto che con il solito computer desktop.

Se quando si sfoglia una rivista vogliamo per esempio accedere a un link che vi è pubblicizzato o semplicemente quando acquistiamo un prodotto vogliamo consultare il sito dell'azienda che lo ha commercializzato, la presenza dei codici QR può favorire enormemente l'operazione.

Infatti attraverso la scansione tramite videocamera o direttamente su una immagine che è stata salvata possiamo essere condotti automaticamente sul sito in oggetto.

QR Droid è probabilmente l'applicazione per Android migliore per questo tipo di operazione. Permette non solo di leggere ma anche di creare codici QR per i nostri siti, i nostri contatti, i video e molto altro ancora. La prima schermata è rappresentata da un tutorial in italiano sull'utilizzo dell'App. E' utile in tal senso anche visionare il video tutorial di QR Droid che è stato postato su Youtube e già visto da quasi mezzo milione di persone.

Nella schermata successiva si può scegliere tra le schede Scansiona, Condividi e Di più.  Nella prima scheda si potrà scansionare un codice QR con la fotocamera del cellulare, rilevarlo da una immagine presente nella Galleria, dall'URL della immagine del codice oppure tramite l'opzione manuale

scansionare-creare-codice-qr

Su Condividi possiamo invece creare dei codici QR a beneficio di un biglietto da visita virtuale, un contatto, un indirizzo internet, una applicazione, una immagine, una posizione, una email, un SMS e un numero di telefono. Se per esempio si usa l'opzione Fotocamera su Scansiona, si visualizzerà un quadrato in cui inquadrare il codice QR da scansionare

scansione-codice-qr-con-qr-droid

Dopo che l'operazione è andata a buon fine, si aprirà una nuova finestra con le informazioni rilevate. In genere si tratta di un URL cliccabile che ci porterà direttamente nella pagina web che era stata inserita nel codice. Per quanto riguarda sempre i Codici QR, in un prossimo post mostrerò come sia possibile inserire automaticamente tali codici nel nostro sito per essere più facilmente navigato e condiviso anche attraverso i dispositivi mobili.





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.