Pubblicato il 16/08/11e aggiornato il

Microsoft Security Essentials è l'antivirus gratuito migliore per Windows.

Dopo l'esperienza non proprio felicissima di OneCare la casa fondata da Bill Gates ha sfornato un programma gratuito antivirus che è veramente eccellente. Si tratta di Microsoft Security Essentials che è completamente gratuito per il computer di casa e anche per piccole imprese che abbiano fino a un massimo di dieci PC. L'unico requisito è che si possegga una copia originale del sistema operativo Windows. Fino a pochi giorni fa non lo utilizzavo ancora perché, quando acquistai il computer con cui scrivo (Windows 7), il programma non era ancora disponibile per sistemi a 64 bit. Avevo quindi continuato a usare il solito AVG Antivirus che  rimane comunque un antivirus molto buono.
Dopo aver notato strani rallentamenti in alcuni programmi che uso tantissimo quali Windows Live Writer e Snagit, ho pensato che forse nel PC si era annidato un virus che AVG non riusciva a rilevare. Ho allora preso la decisione di disinstallarlo e passare a Microsoft Security Essentials. Devo dire che non mi sbagliavo perché già dalla prima scannerizzazione è stato individuato e eliminato del software malefico. Adesso i due programmi citati sopra sono ritornati velocissimi come sempre. Ma andiamo per ordine. Le caratteristiche di Microsoft Security Essentials non sono molto diverse da quelle degli altri antivirus, la differenza sta nel fatto che è stato realizzato appositamente per OS Windows e quindi questo gli dà maggiori capacità di intervento.
Prima di scaricare l'Installer del software occorre disinstallare l'antivirus che abbiamo nel PC. In caso contrario sono possibili delle incompatibilità che potrebbero portare a un rallentamento delle attività o anche a un blocco del computer. Si clicca su Scaricalo subito gratuitamente e si sceglie la lingua desiderata. E' compatibile con Windows XP a 32 bit, Windows Vista/7 a 32 e 64 bit. Non gira su Windows XP a 64 bit. 
L'installazione non presenta difficoltà e, dopo l'aggiornamento automatico, verrà effettuata la prima scannerizzazione rapida del PC. Successivamente è bene effettuarne un'altra completa per essere sicuri di eliminare tutto il malware presente nell'hard-disk.
microsoft security essentials
L'analisi rapida dura pochi minuti mentre per quella completa ci vogliono più di due ore. L'antivirus si aggiorna automaticamente una volta al giorno mediante il servizio Microsoft Update, ma si può procedere anche manualmente andando su Aggiorna. E' anche possibile fare una analisi personalizzata in cui selezionare una particolare cartella, un determinato file o anche una periferica come un disco o una chiavetta. Nella scheda Cronologia sono mostrati tutti i virus che sono stati rimossi o posti in quarantena con il loro grado di livello di attenzione che può essere basso, medio o grave.
antivirus rimossi
In Impostazioni possiamo pianificare una analisi rapida da fare settimanalmente e selezionare le opzioni per la Protezione in tempo reale. Conviene lasciare quelle di default che analizzano tutti i download, controllano le attività dei file e effettuano ispezioni di rete. Se abbiamo dei dubbi su un file o una cartella, ci si può cliccare sopra con il destro del mouse e scegliere Analizza con Microsoft Security Essentials oppure Distruggi file per una azione più drastica
analizza antivirus
In questa seconda ipotesi si tratta di eliminare l'elemento senza passare per il riciclo del Cestino. E' facilissimo da utilizzare perché utilizza la speciale codifica verde, gialla e rossa per avvertire dello stato del computer o della pericolosità di un file. Operando in background non influisce sulla velocità del computer. Inoltre non si apriranno finestre popup che ti invitano a sottoscrivere la versione a pagamento. L'aggiornamento automatico è fondamentale perché il malware viene creato in tempo reale. Su tutti e tre i sistemi operativi Windows si visualizzerà l'icona dell'antivirus in basso a destra (su Windows 7 può essere nascosta).




4 commenti :

  1. buono a sapersi, potrei farci un pensierino. Fra 5 giorni mi scade la licenza del mio antivirus.

    RispondiElimina
  2. @LaDamaBianca
    Ricordati di disinstallare sempre il vecchio antivirus prima di rimettercene un altro.

    RispondiElimina
  3. Quindi, secondo te, è anche meglio dell'Avira?

    RispondiElimina
  4. @Federica
    è sicuramente il migliore per un OS Windows

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.