Pubblicato il 26/06/09 - aggiornato il  | 28 commenti :

Come inserire due o tre annunci Adsense affiancati sotto il titolo dell’articolo in Blogger.

Nelle mie solite sperimentazioni sul posizionamento degli annunci Adsense avevo provato la soluzione di un insieme di annunci sotto l’header del blog. Non ho neppure aspettato il risultato di questo test che ne inizio già un altro che mi pare decisamente più promettente.
L’idea è quella di creare una tabella e di inserirci gli annunci di Adsense per visualizzarli affiancati. Questo sistema va decisamente bene per i blog con il Layout largo come questo ma può essere usato, con qualche accorgimento, da tutti i blog, ovviamente su Blogger.
Mettiamo dei punti fermi e dei riferimenti prima di iniziare la trattazione

  1. Il modello di Blogger è in formato XML quindi il codice che si ottiene da Adsense deve essere modificato con lo strumento Parse
  2. Si possono inserire un massimo di tre annunci per pagina quindi se ne inserite due o tre subito sotto il post è chiaro che eventualmente dovete toglierne altri che sono posizionati altrove
  3. Il metodo per inserire la pubblicità di Adsense all’interno del post è trattato nell’articolo linkato e implica la differenziazione tra Homepage e singolo articolo
  4. Considererò solo il caso del singolo post in quanto in Homepage si può anche fare a meno di inserire la pubblicità perché poco redditizia
  5. Farò riferimento per i formati di unità pubblicitarie alle seguenti misure rettangolo grande 336x280, rettangolo medio 300x250, quadrato 250x250
  6. Tratterò solo dell’inserimento degli annunci affiancati sotto il titolo del post. Per quanto riguarda l’annuncio alla fine del post oppure quello posizionato in un punto qualsiasi dell’articolo vi rimando ai precedenti link.
  7. Oltre a questa tabella di due annunci in questo blog ho inserito anche un insieme di link - 
Andate su Layout > Modifica HTML e dopo aver salvato il modello completo cercate la seguente riga di codice pigiando su F3 o Ctrl+F

<div class='post-body entry-content'>

oppure la seguente se avete inserito gli articoli sintetici

<div class='post-body entry-content' expr:id='&quot;post-&quot; + data:post.id'>

In alcuni modelli non si riesce a trovare quella riga allora provate con questa

<div class='post-body'>

ed immediatamente sopra una di quelle righe inserite questo codice

<b:if cond='data:blog.pageType == &quot;item&quot;'>
<center>
<table border="0" cellspacing="4" cellpadding="2" width="700"><tbody>
    <tr>
      <td valign="top" width="350">Codice Rettangolo 336x280 n°1 convertito con Parse</td>

      <td valign="top" width="350">Codice Rettangolo 336x280 n°2 convertito con Parse</td>
    </tr>
  </tbody></table>
</center>
</b:if>


Adesso è il momento di fare le consuete precisazioni e personalizzazioni
  1. Occorre acquisire due codici di Adsense e darli due nomi diversi mediante quelli che si chiamano canali (ex criteri di monitoraggio) in modo da conoscere esattamente il rendimento di ciascuno
  2. In sostanza è stata creata una tabella di una riga e due colonne
  3. Le due righe in verde rappresentano la condizione che la pubblicità sia vista solo negli articoli e non in Homepage. Possono ovviamente essere tralasciate
  4. I due tag “center” di colore viola servono per centrare la tabella dentro il post
  5. Cellspacing è lo spazio tra le due colonne e può essere naturalmente modificato. Il numero 4 indica il numero di pixel
  6. Cellpadding è invece lo spazio in pixel che si lascia all’interno di una singola cella
  7. Width=”700” e Width=”350” sono rispettivamente la larghezza della tabella e quella di ogni singola cella.
  8. Con le misure sono stato abbastanza largo ma volendo si possono azzerare tutti gli spazi e avere un codice di questo tipo

<b:if cond='data:blog.pageType == &quot;item&quot;'>
<center>
<table border="0" cellspacing="0" cellpadding="0" width="672"><tbody>
    <tr>
      <td valign="top" width="336">Rettangolo 336x280 n°1 convertito con Parse</td>

      <td valign="top" width="336">Rettangolo 336x280 n°2 convertito con Parse</td>
    </tr>
  </tbody></table>
</center>
</b:if>


che produce due annunci affiancati per un totale di 672 pixel quindi che possono entrare in molti modelli. Se si hanno blog con Layout più stretti possiamo comunque sfruttare ugualmente questo posizionamento della pubblicità che secondo la mappa termica di Adsense è la più redditizia


mappa-termica-adsense


Basta scegliere due rettangoli medi invece che due rettangoli grandi ed allora il codice diventa

<b:if cond='data:blog.pageType == &quot;item&quot;'>
<center>
<table border="0" cellspacing="0" cellpadding="0" width="600"><tbody>
    <tr>
      <td valign="top" width="300">Rettangolo medio 300x250 n°1 convertito con Parse</td>

      <td valign="top" width="300">Rettangolo medio 300x250 n°2 convertito con Parse</td>
    </tr>
  </tbody></table>
</center>
</b:if>


con una larghezza di 600 pixel. Possiamo rimpicciolire ulteriormente la tabella selezionando due quadrati da 250 pixel ed inserire al di sopra della solita riga di codice

<b:if cond='data:blog.pageType == &quot;item&quot;'>
<center>
<table border="0" cellspacing="0" cellpadding="0" width="500"><tbody>
    <tr>
      <td valign="top" width="250">Quadrato 250x250 n°1 convertito con Parse</td>

      <td valign="top" width="250">Quadrato 250x250 n°2 convertito con Parse</td>
    </tr>
  </tbody></table>
</center>
</b:if>


Volendo possiamo anche andare oltre e inserire tutti e tre gli annunci di Adsense sotto il titolo del post in una tabella di una riga e tre colonne.

In questo caso il codice da inserire sarebbe il seguente

<b:if cond='data:blog.pageType == &quot;item&quot;'>
<center>
<table border="0" cellspacing="0" cellpadding="0" width="750"><tbody>
    <tr>
      <td valign="top" width="250">Codice Adsense 1</td>

      <td valign="top" width="250">Codice Adsense 2</td>
      <td valign="top" width="250">Codice Adsense 3</td>
    </tr>
  </tbody></table>
</center>
</b:if>


Si tratta di tre quadrati di 250 pixel ciascuno per una larghezza totale di 750 pixel. E’ chiaro che se si sceglie questa soluzione questi devono essere gli unici annunci Adsense presenti nel post.
Se si ha un layout più largo dei minimi 750 pixel richiesti possiamo allargare sia la tabella che le singole celle ed inserire spazi tra celle (cellspacing) e all’interno delle celle (cellpadding).




28 commenti :

  1. ciaoo
    vorrei porti due domande
    premetto che ho inserito adsense sotto il titolo post ed alla fine post e tutto funziona bene...vorrei sapere come fare per visualizzare nelle etichette solamente una parte dell'articolo e non tutto il post ...ed inoltre come far in modo che nelle etichette non appaiono gli annunci adsense...grazie

    RispondiElimina
  2. @gervy
    Non sono sicuro di aver capito bene le tue domande. Per quanto riguarda la prima penso che ti riferisca agli articoli sintetici. Puoi trovare un metodo di inserimento in questo articolo ed un altro modo, più semplice in quest'altro articolo.
    Per non visualizzare Adsense in Homepage e nelle pagine di archivio ma solo nei post basta inserire una riga di codice prima de Adsense e una dopo come spiegato in questo post. Focalizza l'attenzione solo sulle due righe di codice prima e dopo adsense cioè
    "b:if cond='data:blog.pageType == ecc.
    e
    "/b:if".
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao ieri ho letto il tuo articolo e ho applicato subito il tuo consiglio 2 annunci(da 336) vicini e 1 barra link sotto e 1 sopra, a fine giornata ho controllato i click e possono notare un incremento di 20 di click circa!

    Grazie sei un genio il tocco di classe sono l'insieme dei link sopra e sotto

    RispondiElimina
  4. @Cayenne Turbo
    Troppo gentile, comunque ho notato che gli insiemi di link sono in effetti colpevolmente poco usati perché non prendono posto e sono molto performanti :)

    RispondiElimina
  5. Grazie 1000, funziona anche con wordpress, con lo stesso codice ma con banner 250x250 ...

    RispondiElimina
  6. @immaginishock
    dipende dalla larghezza del layout del modello.
    Poi si può usare con Wordpress il plugin "Post Layout" o uno dei tanti altri disponibili e incollare il codice della tabella nella posizione desiderata.
    Ciao

    RispondiElimina
  7. Salve,
    grazie per gli ottimi consigli.
    Ho un problema...dovrei escludere gli annunci google da una singola pagina perche rimanda a un sito di scommesse che è contro il regolamento di Adsense...come posso fare?
    Per intenderci ecco la pagina con gli annunci : http://calcio-scommesse-diretta-streaming.blogspot.com/2010/04/sistema-scommesse-betpro-acquistare-una.html

    RispondiElimina
  8. @admin
    per escludere gli annunci da una singola pagina basta inserire una riga di XML prima del codice Adsense e un'altra alla fine.
    In questo post
    http://parsifal32.blogspot.com/2010/01/come-visualizzare-o-non-visualizzare.html
    ci sono tutte le possibili opzioni.
    Ciao

    RispondiElimina
  9. ciao,devo ammettere che il tuo sito è molto utile,sono giorni che leggo i tuoi post e applicato i tuoi consigli.
    Ho aperto da poco Il mio blog,ho cercato di puntare sull'aumento del traffico,attraverso diggita e altri con alti e bassi.
    Volevo chiederti un parere sul mio blog http://www.tuotrading.com
    lo cambio spesso,c'e' sempre qualcosa che non mi piace.Volevo chiederti,come si applica il template al 100%
    ciao grazie

    RispondiElimina
  10. @michele
    Grazie di aver inserito il widget della barra verticale flottante di condivisione. Mi sembra che il modello sia valido e che anche i contenuti siano buoni. Non li copiare da siti di News altrimenti Google se ne accorge. Il modello al 100%, come hai detto te, attualmente non è più disponibile con i template del Designer Modelli e poi c'è la controindicazione che non si vede correttamente con i dispositivi mobili.
    Ciao

    RispondiElimina
  11. @Ernesto T.
    Una pagina come la tua che si allarga a secondo di chi la guarda.(non sò se mi sono spiegato)body al 100% e non a 930px o a 1100 e altro.
    ho cercato nei templati simplex e altri, ma non ho trovato di quel modello.
    Se scarico il modello e lo lavoro su dreamweaver?
    anche le sidebar troppo staccate.Tempo fà ho fatto un corso come progettista web,però di quelli della regione lazio,molto approssimativi,non professionali,di php pochissimo.
    Un altra cosa..io ingenuamente all'inizio ho copiato da qualche news,segnalando sempre la fonte,poi informandomi,prendo le news e le riscrivo a modo mio,così non và bene?
    Grazie per la tua cortesia

    RispondiElimina
  12. @michele
    Ti sei spiegato benissimo. Il fatto è che il modello Tekka di questo blog che aveva appunto width=100% non c'è più. I nuovi template del Designer Modelli hanno tutti un cursore per configurare le dimensioni e al massimo credo si arrivi a 1050 pixel. Comunque non è più disponibile l'opzione percentuale.

    RispondiElimina
  13. Solo ora ho letto la seconda parte del tuo commento. Rielaborare una news va bene, basta non copiare interi paragrafi. Non è tanto una questione di copyright ma di algoritmo di Google.
    Ciao

    RispondiElimina
  14. @Ernesto T.

    ciao ernesto volevo farti una domanda:quali sono realmente gli insiemi di link??

    RispondiElimina
  15. @TUTTI GLI SCANDALI DEL VATICANO Gli annunci sono i banner che possono essere 336x280 pixel, 250x250, ecc. Gli insiemi di link sono pubblicità basata sui collegamenti a certe parole chiave. Si possono mettere 4 o 5 link in orizzontale o in verticale, prendono molto meno spazio. Si possono mettere tre annunci e tre insiemi di link per ogni pagina. In quasi tutti i siti ci sono banner e insiemi di link contemporaneamente.

    RispondiElimina
  16. @Ernesto T.

    chiarissimo,gentilissimo e velocissimo nel rispondere come dire.che dire,sei dvvero il miglior insegnante che abbia mai avuto,oltre a essere sempre disponibile.ti ringrazio e ti auguro una buona serata.

    RispondiElimina
  17. Ciao Parsifal,
    volevo farti una domanda: io seguendo i tuoi consigli sono riuscita ad inserire due riquadri con i google adsense subito sotto al titolo, affiancati; per poterli far stare, ho dovuto modificare un po' la larghezza del blog e delle colonne tramite il layout di blogger.
    Ho visto, però, che si è creato un po' di margine nella prima colonna a destra, tra il testo e la linea che separa la colonna dal blog principale. C'è modo di eliminarlo?
    Grazie :)

    RispondiElimina
  18. @Dieta e Dintorni
    Dovresti allargare ancora un po' l'area del post oppure diminuire lo spazio tra i due annunci (cellspacing). Puoi anche diminuire leggermente la larghezza della sidebar che forse è la scelta migliore

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. salve, leggo questo post che esiste da due anni. Se c'è ancora qualcuno chiedo consiglio per fare la stessa cosa in un blog wordpress. Grazie per l'attenzione...

    RispondiElimina
  21. @Paolo
    Puoi usare il plugin Post Layout e incollare il codice della tabella. Nel caso di wordpress non occorre convertire quello di Adsense in XML.

    RispondiElimina
  22. grazie mille per la tua guida ma io prendo spesso spunto da questo blog per avere consigli su come fare a far funzionare al meglio il mio blog. Volevo chiederti: anche se il risultato mi sembra più che soddisfacente, vorrei provare a rendere invisibile la tabella, cioè non far vedere il bordino nero, è possibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# In questa tabella non c'è bordo. Forse di default nel tuo modello viene un tag tipo border: solid 1px #000000;

      Elimina
    2. espandendo i modelli widget c'è una riga che contiene qualcosa del genere e cioè :
      border: solid 1px #838591;
      ammesso che sia questo il problema come dovrei impostarlo per non mostrare il bordo?

      Elimina
    3. col senno di poi mi rendo conto di non aver fatto una domanda degna di me :) ho messo solid 0px ed è tutto risolto!

      Elimina
  23. Un'altra cosa per cortesia: secondo te con questo layout è meglio solo testo o testo e immagini, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Per ottimizzare le entrate è sempre meglio testo e immagini, aumentano gli inserzionisti che partecipano alle aste virtuali sul tuo sito e quindi il compenso medio che riusciresti a spuntare

      Elimina
  24. Ho inserito il banner 300x250 di Adsense sotto il titolo come hai fatto tu per contornare il banner con il testo. Ma non mi rimane perfettamente allineato in altezza, cioè voglio dire, il testo mi rimane un gradino più un basso dell'annuncio AdSense e non è bello da vedere, sai dirmi qualcosa, grazie

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.