Pubblicato il 07/05/09 - aggiornato il  | 3 commenti :

Come mettere degli slideshow nel blog, su Facebook o su MySpace.

Se si ha un blog sulla piattaforma Blogger per inserire uno slideshow in Homepage non ci sono molti problemi basta andare su Layout> Aggiungi un gadget> Slideshow

slideshow blogger      OPZIONI SLIDESHOW


Nella finestra che si apre dobbiamo inserire il

  • Titolo del gadget
  • L’origine delle immagini (Picasa, Flickr, Photobucket, ecc)
  • Inserire una parola chiave. Nell’esempio è riportato Sunset (tramonto), le parole chiave inglesi hanno una maggiore varietà di immagini. Si può inserire anche il nome di una celebrità per vedere in successione alcune sue foto presenti nel web
  • Velocità – qui non c’è nulla da spiegare
  • Opzioni – se si vogliono aprire i collegamenti alle immagini in un altra finestra (auspicabile) e se si vuole dare un casualità all’ordinamento delle immagini

Questa funzionalità è interessante ma ha dei limiti oggettivi

  1. Non si possono fare slideshow con immagini proprie
  2. Questi possono essere caricati solo in Homepage
  3. Gli effetti di transizione sono modesti

In rete esistono dei servizi che creano gratis degli slideshow a partire dalle nostre foto. Oggi vi voglio parlare di Slide che può essere utilizzato oltre che per Blogger anche per un blog in un’altra piattaforma, per MySpace, per Facebook, e per molti altri servizi ancora.

La registrazione è assolutamente gratuita e anzi mi risulta non sia neppure necessaria anche se consigliabile. Quello che occorre è avere una collezione di foto per creare lo slideshow e poi pensa a tutto il servizio.

make slideshow

Per iniziare cliccate su Make a Slideshow e selezionate le vostre preferenze e le vostre foto

slideshoe editor

Nella parte sinistra sono elencati i servizi in cui cercare le foto. Se voi le avete nel computer scegliete la prima opzione My Files; se sono caricate nel web scegliete l’ultima, Image URL. Nella parte destra si può scegliere il Design del nostro slideshow su Styles. Ci sono anche altre interessantissime opzioni quali Skins, Themes, Music/Video, Background, Effects, Size, Privacy che concernono rispettivamente



  • L’aspetto dello slideshow
  • Il modello dello stesso
  • Se si vuole inserire della musica ci sono dei pezzi a disposizione ma se ne possono cercare altri
  • Sceglierne lo sfondo
  • In Size si può scegliere la dimensione in pixel che per default è 426x320
  • In Privacy si può scegliere di mantenerlo privato o renderlo pubblico

Le foto possono anche essere caricate tutte assieme selezionandole tenendo premuto Ctrl. Dopo che si sono caricate si può modificare

cristina chiabotto
 
l’ordine con il trascinamento del mouse, il colore di sottofondo, inserire il titolo. Quando si è finito si clicca su Save (get code). Successivamente ci sarà un’anteprima dello slideshow e, se siamo soddisfatti, si clicca nuovamente su Save Slideshow, bottone verde che si trova sulla destra.

slidesho myspace

Si può aggiungere direttamente a MySpace o agli altri servizi presenti nella colonna di sinistra selezionandoli. Per un blog bisogna selezionare, copiare ed incollare il codice HTML in un gadget di Blogger del tipo HTML/Javascripit per metterlo in Homepage. Se invece si vuole inserirlo in un articolo basta incollarlo in modalità HML. Questo è quello che ho fatto io ed ecco il risultato

Se si elimina il codice che viene dopo </object> e che è selezionato di blu in questo screenshot si tolgono i pulsanti che stanno alla base dello slideshow. Il collegamento al sito rimane comunque quindi non credo che possa considerarsi pratica sleale

image

Con lo stesso servizio si può creare anche un FunPic, sostanzialmente significa inserire delle nuvolette di testo in una foto, e un Guest Book per raccogliere foto di amici corredate da mappe per la geolocalizzazione. Credo  sia un servizio che piacerà molto alle donne che hanno un temperamento artistico e un gusto decisamente superiore a quello degli uomini. Se volete far cessare la musica basta cliccare nel piccolo altoparlante che si trova in alto. 





3 commenti :

  1. Se all'inizio articolo pensavo " per una volta ho anticipato parsifal, io l'ho già messo lo slideshow"...alla fine pensavo...ha sempre una marcia in più non c'e' nulla da fare...
    Saludos!!!
    Astasia ;-)

    RispondiElimina
  2. @astasia
    ma quale marcia in più!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. well.. it's like I thought!

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.