Pubblicato il 21/07/17 - aggiornato il  | 5 commenti :

Aggiungere delle note con link in fondo ai post di Blogger e Wordpress.


Ho appena ricevuto una richiesta su una personalizzazione di un articolo di qualsiasi piattaforma per potervi inserire delle note cliccabili. Se ho capito bene la richiesta fattami ma penso proprio di sì mi si chiede se sia possibile inserire delle Note in un post mediante una simbologia standard come l'aggiunta di un asterisco.

Cliccando sul simbolo della Nota che può essere scelto dall'amministratore del blog il lettore dovrà essere indirizzato in calce al post esattamente all'inizio della Nota in oggetto.

La soluzione che ho trovato si basa sulla creazione dei link interni per aprire la nota in automatico. Si può anche personalizzare l'aspetto delle Note che solitamente vengono mostrate in corsivo.



Pubblicato il 20/07/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

5 app gratis di Windows 10 per insegnare ai bambini i versi degli animali.

Riconoscere il verso o il suono che emette un determinato animale è uno degli insegnamenti classici che vengono impartiti ai bambini in tenera età, diciamo che abbiano fino a 4 o 5 anni. Ci sono due difficoltà da superare, la prima è quella di riconoscere il suono caratteristico dell'animale e la seconda è invece più complessa e riguarda il verbo associato a questo suono.

Il cane abbaia, il gatto miagola, la mosca ronza, il pulcino fa pio pio, la rana gracida, la pecora bela sono abbastanza semplici da ricordare almeno per gli adulti. Il serpente sibila, il corvo gracchia, il maiale grugnisce, l'asino raglia, il topo squittisce, la papera starnazza, il grillo frinisce sono un po' più complicati.




Come disinstallare le app di Windows 10.

Windows 10 viene installato comprensivo di molte app che possono anche servire ma che in molti casi non usiamo mai. Fino al più recente aggiornamento per disinstallare le app di sistema di Windows 10 dovevamo utilizzare PowerShell o dei software di terze parti.

Dopo il cosiddetto Microsoft Creators Update la procedura per disinstallare le applicazioni anche di sistema è diventata molto più semplice. Ricordo che c'è differenza tra i programmi installati su Windows 10 e le applicazioni di Windows Store.

I programmi installati in modo tradizionale si disinstallano andando su Pannello di Controllo -> Programmi -> Disinstalla un programma. Alternativamente si può anche andare su Start e cliccare con il destro del mouse sulla piastrella o tile del programma per poi scegliere Disinstalla.




Come installare WhatsApp come app su Windows 10.

WhatsApp sta diventando sempre di più multipiattaforma e dopo aver rilasciato la versione web con cui accedere al nostro account da browser ora ha abilitato anche una applicazione per Windows 10.

Si può accedere a WhatsApp anche da browser aprendo la pagina web.whatsapp.com e scansionando con la camera del cellulare il codice QR mostrato nella pagina web. WhatsApp sarà accessibile anche da browser solo se l'applicazione è presente nel cellulare e quest'ultimo è connesso con lo stesso Wi-Fi del computer.

In questo articolo vedremo come connetterci con WhatsApp con la specifica applicazione per Windows 10 che è stata da poco rilasciata. La possibilità di connetterci a WhatsApp anche direttamente da Windows 10 è particolarmente importante adesso che si possono inviare file praticamente di tutti i formati.



Pubblicato il 19/07/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Importare Preferiti, Cookie e Password di Chrome su Microsoft Edge.

Il nuovo browser di casa Microsoft denominato Edge sta aggiungendo sempre più funzionalità. Abbiamo visto come adesso siano disponibili anche i primi componenti aggiuntivi.

In questo post vedremo come importare in Microsoft Edge Dati di navigazione, Cronologia, Preferiti, Cookie e Password da un altro browser, segnatamente da Google Chrome.

Fino all'ultimo aggiornamento del sistema operativo Windows 10 denominato Creators Update si potevano importare i Segnalibri solo di Chrome adesso invece lo si può fare con un qualsiasi browser.




Come scaricare video e animazioni in GIF di Twitter con il cellulare.

Molti utenti di Twitter sono soliti scorrere la Timeline del proprio account dal cellulare piuttosto che da computer. Lo fanno nei ritagli di tempo mentre sono in autobus o in treno o anche quando stanno guardando più o meno distrattamente un programma televisivo.

Anzi il commentare su Twitter dallo smartphone quello che si vede in TV è diventata una vera moda per postare le proprie opinioni su un programma televisivo che ci interessa particolarmente e leggere quelle degli altri.  C'è da dire poi che i Twitter addicted praticamente vivono con il cellulare sempre aperto su Twitter. Nella Timeline è sempre più probabile incontrare video e animazioni in formato GIF che sono supportate anche da Twitter da diverso tempo.



Pubblicato il 18/07/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come creare un ebook gratis con testo, audio, video, adesivi e cartoon.

Gli ebook stanno progressivamente conquistando quote di mercato nei confronti dei libri cartacei. Questa tendenza è probabile che si consoliderà sempre di più considerando il fatto che anche i libri scolastici prima o poi verranno distribuiti solo tramite ebook per risparmiare soldi e per renderli interattivi.

Abbiamo già visto come chi abbia un sito web possa convertirlo in ebook con programmi desktop quali Calibre o tool online come BlogBooker. In questo post mostrerò una interessante applicazione online ancora in Beta con cui creare degli ebook particolarmente ricchi visto che al loro interno possono essere incorporati anche audio, video, forme, disegni, fumetti oltre naturalmente al testo formattato.




Pubblicato il 17/07/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come migrare da un dominio personalizzato di Blogger a Wordpress.

Il passaggio da Blogger a Wordpress è una prospettiva che si pongono molti blogger dopo qualche tempo di attività di blogging. In realtà non esiste nessuna ragione pratica per operare una tale migrazione ma nonostante questo l'impulso di passare a Wordpress rimane grande.

Non si può decidere a priori chi sia migliore tra Blogger e Wordpress visto che ciascuna di queste piattaforme ha le sue caratteristiche. Blogger è sicuramente più semplice da usare e anche i neofiti possono pubblicare il loro primo post da un blog di questa piattaforma solo dopo poco minuti che si sono registrati.

Wordpress è una piattaforma più flessibile e può essere usata anche per fini diversi di quelli del blogging che vanno dall'e-commerce a un portale, da un social network a un servizio di affiliazione. Chi volesse passare da Blogger a Wordpress con finalità SEO, cioè pensando di aumentare il numero di visitatori del sito è decisamente fuori strada. Blogger è di proprietà di Google e certamente il motore di ricerca per antonomasia non penalizza nelle SERP i siti realizzati con la piattaforma di blogging della casa; anzi è vero il contrario visto che è lo stesso Google a svolgere il maggior lavoro SEO alleggerendo l'utente da questo gravoso compito.