27 maggio 2015 Ultimo aggiornamento:

Come visualizzare un avviso per i cookie in una pagina scura prima della accettazione.

Con questo articolo concludo almeno per il momento una serie di post per la installazione dell'avviso per i lettori riguardo al'utilizzo dei cookie di profilazione. Dopo aver mostrato la barra personalizzabile, il banner con tre link e l'avviso con oscuramento del sito è la volta delle istruzioni per nascondere il blog e contestualmente mostrare tre link vale a dire il pulsante per l'accettazione, il link per l'informativa estesa e quello con le istruzioni per cancellare i cookie già presenti.

Si tratta presumibilmente della soluzione più radicale e estrema che possa essere usata dagli webmaster che utilizzano la piattaforma Blogger. L'aspetto della schermata può ovviamente essere personalizzato nei colori e nel testo e sarà simile a questo

Come mostrare un avviso per accettazione dei cookie con oscuramento del sito per Blogger e Wordpress.

Vado a illustrare una nuova soluzione per ottemperare alla richesta del Garante della Privacy che risponde in qualche modo a chiritiene che si debba dare una risposta più rigorista di quella di un semplice banner. 

Si tratta in sostanza di mostrare la prima volta che si apre il nostro sito una pagina completamente oscurata con un avviso per accettare l'uso dei cookie e con un link alla informativa estesa su che cosa questo significhi. Con questo sistema il lettore non potrà in alcun modo interagire con il sito prima di aver cliccato sul pulsante OK. Dovremo quindi inserire la Privacy Policy in un altro sito rispetto a quello in cui installiamo questo avviso. Potrebbe essere una pagina di un altro blog o una pagina apposita creata con Gogle Sites.

Banner orizzontale con tre link per l'accettazione dei cookie.

In attesa che il Garante della Privacy faccia un po' di chiarezza sulle modalità per inserire l'accettazione dei cookie da parte dei lettori, nel mondo del web vengono a intrecciarsi le voci più incontrollate su richieste più o meno rigide a cui devono sottostare gli webmaster. 

In un articolo che molti di voi hanno letto ho mostrato un procedimento di base per visualizzare un banner di accettazione dei cookie e in questo e in due successivi post vi illustrerò altre tre soluzioni che rispondono allo stesso problema. Una delle osservazioni più comuni è quella che si dovrebbero bloccare i cookie prima della accettazione cioè si dovrebbe impedire il caricamento dei cookie fino a quando il navigatore non clicchi su OK. Questo però comporta delle controindicazioni tecniche per quello che riguarda Blogger e regolamentari per quello che riguarda Adsense visto che non si possono bloccare i bot di questo programma di affiliazione di Google.

26 maggio 2015 Ultimo aggiornamento:

Come rendere fluida la larghezza dei video per visualizzarli anche da mobile nei siti Responsive.

A seguito di una conversazione avuta via email e dopo una ricerca su internet sono riuscito a trovare il bandolo della matassa per pubblicare video di Youtube e Vimeo con il player visibile nelle dimensioni appropriate da tutti i dispositivi. Come certo saprete ora vanno molto di moda i template e i temi Responsive che adattano la loro grafica automaticamente alla risoluzione del dispositivo con i quali sono visualizzati.

La difficoltà per i video è che in qualunque modo si posti il loro codice dovremo sempre inserire il valore della larghezza (width). Un valore di 560 pixel per la larghezza del player è ottimale se il video viene visualizzato tramite computer ma se si apre con un cellulare il risultato potrebbe essere pessimo. 

25 maggio 2015 Ultimo aggiornamento:

10 tag HTML che devi conoscere per migliorare il tuo blog.

Attualmente mi risulta che ci siano 142 tag HTML accettati dal W3C che è il consorzio mondiale che si occupa appunto di questo linguaggio. Alcuni tag sono ormai diventati obsoleti e quindi deprecati mentre altri non sono stati ancora accettati come standard e supportati da tutti i browser.

Se siete completamente all'oscuro di questo linguaggio vi invito a scaricare il mio ebook gratuito Guida all'HTML e al CSS per avere le basi propedeutiche necessarie a un blogger alle prime armi.

In questo post voglio elencare alcuni di questi tag non particolarmente conosciuti che possono però risultare utili per migliorare l'aspetto del nostro sito. I codici e i risultati di questi tag sono stati caricati su Codepen che quindi verrà utilizzato come Demo. Cliccando su HTML e su CSS si visualizzeranno i relativi codici mentre su Result si visualizzerà il risultato di tali codici. Cliccando invece su Edit on Codepen si aprirà la pagina di Codepen per eventualmente editare il codice.

I 10 migliori siti per immagini di Clip Art senza copyright.

La Clip Art è una forma di arte grafica che è ampiamente utilizzata da molte persone per esprimere le proprie opinioni sia a livello commerciale sia a livello personale. La ragione principale di questo successo sta nella disponibilità di molti formati, nella estrema varietà di contenuti e nei diversi stili di illustrazione.

Nei progetti da condividere di qualsiasi livello si può quindi usare lo Clip Art non solo per divertimento ma anche per esprimere meglio dei concetti. Come ogni arte anche la Clip Art deve necessariamente sottostare alle regole del copyright e quindi si possono utilizzare liberamente solo le realizzazioni di grafici che hanno deciso di rendere i loro lavori di pubblico dominio.

Degli interessantissimi lavori di Clip Art possono essere inseriti nei documenti direttamente dai programmi di Editor di testi come per esempio Word a partire da Office 2007. Le immagini di Clip Art possono essere inserite oltre che su Word anche su PowerPoint e Excel.

24 maggio 2015 Ultimo aggiornamento:

Aggiunte nuove espressioni ai tag condizionali di Blogger.

Due giorni fa Blogger Buzz, il blog ufficiale di Blogger, ha pubblicato un articolo con una doppia valenza. La prima e più importante è che dopo diversi mesi sono state introdotte delle novità nella piattaforma Blogger. Questo significa come del resto era ampiamente prevedibile che Google non ha nessuna intenzione di smettere di aggiornare Blogger. Si tratta di una importante rassicurazione per chi usa questa piattaforma e su cui ha investito tempo, energie e creatività.

In seconda battuta vengono introdotte delle nuove espressioni che permetteranno più flessibilità agli sviluppatori e anche agli stessi blogger. I più esperti tra voi avranno certamente sentito parlare dei tag condizionali. Questi strumenti adesso sono stati ampliati e questo ci permetterà di impostare delle condizioni in modo più semplice o addirittura di crearne delle nuove che prima erano impossibili.

23 maggio 2015 Ultimo aggiornamento:

6 tool gratuiti per monitorare tweet e follower su Twitter.

Sono iscritto a Twitter dal lontano Aprile 2008 e al momento ho 786 followers. Questo significa che non sono un grande utilizzatore di questo social network e che non ho saputo sfruttarlo al meglio. Il numero di follower relativamente modesto dipende anche dal fatto che per molto tempo non ho quasi mai ricambiato il follower di un utente e anche adesso ricambio solo se l'utente in questione ha un numero adeguato di seguaci, se twitta con una certa regolarità e se non è un bulimico di Twitter con decine e decine di tweet giornalieri. 

Attualmente seguo 117 utenti e non voglio ampliare di molto questo numero. Lo stesso Twitter ci dà la possibilità di consultare le statistiche del nostro account per migliorare le performance. Accedendo a Twitter Analytics da loggati saremo reindirizzati alla Panoramica dell'account