16 aprile 2014

Che programmi installare in un nuovo computer Windows.

Giusto ieri mi è arrivato il nuovo computer Sony Vaio Fit Multiflip 14a che avevo acquistato online dal Sony Store europeo. Ho deciso il suo acquisto per la possibilità che offre di configurarsi sia come normale portatile sia come tablet. Lo posso quindi usare appoggiato su un tavolo con il mouse oppure adagiato sulle ginocchia come fosse un normale tablet touch.

L’ho configurato online scegliendo il processore più potente (Intel Core i7-4500U 1.8GHz) e il massimo della memoria RAM disponibile per quel modello che poi non è poi eccezionale visto che si ferma a 8GB. Ho scelto un 14 pollici per poter agevolmente maneggiarlo anche come tablet. Con un esborso non indifferente ho anche optato per l’installazione di Office Home & Student 2013, di Adobe Acrobat e di Adobe Photoshop 12 Elementi in modo da avere nel computer software originale che alla lunga per la mia esperienza paga sempre rispetto a quello raccogliticcio che porta sempre problemi.

15 aprile 2014

7 modi per usare Office della Microsoft in modo gratuito.

Ho appena pubblicato un articolo su come usare i programmi della suite Office della Microsoft in modo gratuito e ho pensato di fare un breve elenco dei principali modi in cui si possa usare le funzionalità offerte dai programmi Office senza spendere neppure un euro. Non mi riferisco a programmi scaricati illegalmente perché si tratta sempre di una scelta rischiosa visto che spesso i contraffattori di software non lo fanno per questioni ideologiche ma inseriscono dei trojan che addirittura possono arrivare a nostri dati sensibili come possono essere quelli di accesso a banche online o a nostre carte di credito.

Office 365 Trial - Si può iniziare una prova gratuita di un mese di Office Home. Per essere ammessi bisogna accedere con le credenziali del pagamento che potrebbero essere quelle di una carta di credito. Si può usare Office 365 su 5 dispositivi che possono essere PC, tablet o Mac. Il costo è di 10 euro al mese ma ci si può cancellare prima che scada il mese di prova gratuita.

Word, Excel, PowerPoint e OneNote sul Chrome Web Store.

Ho appena ricevuto un SMS dal corriere che in giornata mi verrà recapitato il computer tablet che ho acquistato online nel Sony Store. Ho scelto una configurazione che prevede anche Office preinstallato in versione completa e non in trial. Diciamo che frequentando il web mi sto sempre più orientando verso i programmi ufficiali a pagamento piuttosto che su software piratati installati tramite programmi di file sharing o simili. In questo caso probabilmente però ho fatto un errore perché la Microsoft sta sempre più andando verso offerte gratuite dei suoi programmi.

È notizia di poche settimane fa il lancio di OneDrive che prevede la creazione, il caricamento e la modifica di file nei formati di Office mentre è notizia di poche ore fa il rilascio dei principali programmi di Office come applicazioni di Chrome Web Store. È evidente quindi che avere Word o Excel installati nel computer diventerà sempre meno importante anche senza considerare le alternative open source rappresentate da Open Office e Libre Office.

13 aprile 2014

Widget degli Ultimi Post con miniatura per una data etichetta di Blogger.

I gadget che mostrano gli ultimi articoli di un sito su piattaforma Blogger sono piuttosto numerosi come lo sono quelli che mostrano gli ultimi post relativi a una determinata etichetta. A tal proposito ricordo come si possa addirittura creare un widget con cui visualizzare tutti i post di una determinata etichetta e come si possa anche inserire in una pagina statica.

In linea di massima si può convertire un widget degli ultimi post in un gadget degli ultimi post per una data etichetta e viceversa semplicemente operando sull'indirizzo dei feed. In questo articolo verrà illustrata una alternativa di un widget degli ultimi post per etichetta che mostra anche le miniature della prima immagine dell'articolo qualora questa fosse presente.

12 aprile 2014

Le foto private su Google+ e Facebook possono essere viste da tutti con un normale browser.

A prima vista si potrebbe ritenere che le immagini caricate privatamente su Google Plus o configurate come visualizzabili da Solo io su Facebook non fosse possibile visualizzarle da altri ma in realtà non è così. Se carichiamo una foto su Dropbox o su OneDrive e non la condividiamo con nessuno sarà impossibile da visualizzare accedendo da altri account e meno che mai senza effettuare alcun login ai servizi menzionati. Su Google+ e Facebook invece ci si affida alla oggettiva difficoltà di indovinare l'URL della foto ma se per qualche ragione questo venisse a conoscenza di altre persone sarebbe possibile aprirle nel browser anche con una scheda In Incognito.

Andiamo con ordine. Se siete iscritti a Google+ e avete uno smartphone o un tablet collegato con il vostro account avrete certamente ricevuto il consiglio di creare un backup di tutte le foto scattate con il vostro dispositivo mobile. Considerato che le foto di dimensioni più piccole di 2048 pixel non vengono conteggiate nello spazio gratuito a disposizione si possono archiviare foto praticamente all'infinito. Per attivare il backup automatico di foto e video si accede alla applicazione di Google+ quindi si va su Impostazioni   > Impostazioni generali > Backup automatico e si sceglie On.

11 aprile 2014

FeedWind per creare un widget scorrevole con le notizie dei maggiori quotidiani italiani e esteri.

Nei blog di notizie siano esse politiche, sportive, generaliste o specifiche può essere utile agli utenti mostrare un widget scorrevole delle ultime notizie pertinenti all'argomento trattato. Esiste già un apprezzato widget di Google News che mostra le ultime news che possono tra l'altro essere personalizzate secondo i nostri interessi. Senza entrare nel merito di questioni di copyright, praticamente tutte le maggiori fonti di informazioni italiane e estere hanno un loro servizio di feed che può essere usato per la creazione di opportuni widget. A titolo di esempio l'agenzia ANSA permette solo l'utilizzo dei feed per fini non commerciali da individui e organizzazioni no-profit.

Non è mio compito investigare su questo aspetto legale ma già esistono diverse applicazioni per cellulari che mostrano i titoli delle notizie di tutti i quotidiani italiani usando ovviamente i loro feed. Per quello che riguarda il Corriere, la Repubblica e la Stampa non ho trovato simili condizioni per i loro feed

10 aprile 2014

Come personalizzare il Lightbox nativo di Blogger.

Quando il lettore clicca su una immagine pubblicata in un post di Blogger questa viene evidenziata a grandezza naturale oscurando parzialmente tutto il resto del layout. Questo effetto è denominato Lightbox e Blogger lo ha introdotto in modo nativo qualche anno fa. In basso si visualizzerà una barra con le miniature di tutte le immagini presenti nella pagina su cui il lettore potrà cliccare per visualizzarle rapidamente nella stessa modalità.  Blogger dà però la possibilità di disattivare il Lightbox nativo andando su Impostazioni > Post e Commenti e scegliendo No su Mostra Immagini con Lightbox.

Usando dei tool tipo Ispeziona elemento, Firebug per Firefox o Firebug Lite possiamo determinare quali siano i selettori delle classi del Lightbox per poterlo modificare nei colori o in altri parametri. Possiamo cioè passare da un Lightbox classico come questo

09 aprile 2014

Contatore per i follower di Twitter, di Facebook e di Google+.

Esistono diversi widget ufficiali che mostrano tra le altre cose il numero dei sottoscrittori di un account Twitter, di una pagina Facebook o di una pagina brand di Google+. Ho trovato in rete un codice molto interessante per mostrare questi dati in un solo piccolo gadget per risparmiare spazio. Non sono in grado con certezza di dire di chi sia la paternità originale di questo widget ma dal tipo di termini usati penso sia stato realizzato in Malaysia e che derivi direttamente dall'Arqam - Retina Responsive WP Social Counter Plugin. In questo codice c'è anche una key di Google+ che implica come uno sviluppatore abbia e ottenuto l'accesso alle API di Google. Tale Google Key l'ho sostituita con la mia come da questa procedura. Nel momento in cui utilizzate il gadget potete sostituire la mia key con la vostra oppure lasciarla così com'è.

Questo widget funziona solo con le pagine Facebook e con le pagine Google+ e non con i Profili.