30 agosto 2014

Come creare un collegamento al Pannello di Controllo nello schermo di Windows 8.1.

La grafica di Windows 8 non è piaciuta molto agli utenti a partire dalla mancanza del pulsante Start. Con l'aggiornamento a Windows 8.1 la Microsoft è parzialmente venuta incontro alle esigenze degli utenti. Ancora però si sono funzionalità che erano subito accessibili con le vecchie versioni di Windows che invece ora è più difficile e non immediato utilizzare.

Una di queste è il Pannello di Controllo di cui non esiste un modo intuitivo per creare un collegamento e per visualizzarne l'icona sul Desktop in modo da poterlo aprire con un semplice click o un tap se si utilizza uno schermo touch. Certo si può andare con il destro del mouse sul pulsante che ha preso il posto dello Start e selezionare Pannello di Controllo

29 agosto 2014

Widget di un Board (Bacheca) di Pinterest per il blog.

Gli ultimi rumors dal web ci fanno sapere che Pinterest sta scalando posizioni importanti tra i social che maggiormente influenzano i fattori di ranking di Google pur nella leggera diminuzione di questi segnali sociali nel peso complessivo dell'algoritmo. Inoltre le immagini condivise mediante questo servizio sono un veicolo importante di traffico per i nostri siti tanto che molti webmaster hanno deciso di installare vari widget dedicati proprio a Pinterest per aumentare le interazioni dei lettori.

Come certo saprete le immagini collegate a un determinato account possono essere suddivise in Bacheche denominate Board con lo scopo di organizzarle e suddividerle al meglio per argomenti, per località, per dispositivo o per qualsiasi altro criterio scelto dall'utente. Ricordo che è possibile anche creare dei board segreti. Dopo aver visto come installare il Widget degli Ultimi Pin, il Gadget dello Slideshow delle Ultime Foto pinnate e il Widget di una foto da pinnare inserito in un post passiamo a illustrare come installare un widget che mostri le miniature delle immagini presenti in una singola Bacheca.

28 agosto 2014

Widget di un semplice Slideshow con link per Blogger.

Sembra che Google voglia rendere più auton0ma la sezione Foto di Google+, quindi in sostanza si ritornerebbe a Picasa Web Album. Come avevo fatto notare poco più di un anno fa in tutto questo periodo si poteva comunque continuare a usare Picasa Web Album senza redirect semplicemente mettendo tra i Preferiti o Segnalibri questo URL 

https://picasaweb.google.com/lh/myphotos?noredirect=1

che impedisce il redirect verso Google Foto e fa risparmiare tempo nel cliccare sul link per tornare indietro. Vediamo come sia possibile realizzare uno slideshow con link alle pagine proprio utilizzando Picasa Web Album. Dobbiamo innanzitutto procurarci sei foto delle stesse dimensioni. Nel mio test ho utilizzato immagini da 450x300 pixel ma è solo una proposta.

27 agosto 2014

Come e dove consultare le Statistiche di Facebook, Twitter, Google+ e Pinterest.

Le interazioni sui social network oltre ad essere formidabili moltiplicatori di visite per le pagine web sono anche uno dei fattori di ranking più importanti per il posizionamento nei risultati di ricerca. Dopo Facebook, Google+ anche Twitter e Pinterest hanno attivato un servizio di statistiche per il momento è limitato a una particolare tipologia di utenti.

Vediamo in dettaglio come accedere a queste statistiche per possibilmente aumentare le occasioni di interazione. È evidente che non si possono indicare delle ricette generali per migliorare l'appeal di una pagina Facebook, di un account Twitter o di un board Pinterest ma visualizzare i grafici con l'attività degli utenti è comunque una informazione di grande utilità.

STATISTICHE DI FACEBOOK


Le statistiche di Facebook riguardano le pagine fan che si sono create con il nostro account. Dopo essere andati da loggati nella Home della nostra pagina basterà cliccare su Insights

26 agosto 2014

Menù su più livelli per Blogger e non solo.

Continuo nella presentazione di menù in stili diversi tra di loro per venire incontro alle esigenze dei blogger che pubblicano i loro contenuti su Blogger ma anche su altre piattaforme visto che il menù che vado a illustrare potrà essere inserito in qualsiasi pagina web.

Si tratta di un menù che utilizza solo il CSS e che potrà essere installato in un elemento pagina senza modificare il template oppure anche nel modello. In ogni caso prima di procedere è opportuno salvare il template per un eventuale ripristino. I colori del menù sono realizzati mediante delle immagini di sfondo create tramite base64, quindi possono essere modificati ma non sarà semplicissimo.

Incollando il codice in una semplice pagina web ecco come si presenterà

25 agosto 2014

Come vedere i video del PC nel televisore con Chromecast.

Il Google Chromecast è uno di quei gadget che sono destinati a modificare le abitudini delle persone anche se probabilmente ancora non tutti se ne sono resi conto. Il principio è quello di collegare mediante una porta HDMI computer o smartphone al televisore o ad altro dispositivo come un proiettore. Tale collegamento avviene mediante segnale il segnale WiFi del router usato per il collegamento a internet. In questo modo si potranno visualizzare nel televisore per esempio i video di Youtube o anche gli streaming di aziende che distribuiscono contenuti come Mediaset Infinity.
Il casting dello streaming video da cellulare avviene tramite le applicazioni che supportano Chromecast mentre per quello che riguarda il computer basterà usare il browser Chrome e installare l'estensione Google Cast per visualizzare nello schermo una scheda dello stesso browser. Gli sviluppatori però stanno lavorando molto sul Chromecast tanto da rilasciare applicazioni sempre più interessanti.

23 agosto 2014

Menu che mostra evidenziata la voce della pagina corrente.

Utilizzando delle librerie javascript possono essere realizzati dei menù che mostrino evidenziata la pagina che si sta visualizzando. In questo post vedremo come possa essere realizzato un menù di questo tipo usando solo il CSS e che funzioni con tutti i principali browser.

Il trucco consiste nell'aggiungere un cancelletto agli URL seguito da una stringa che si chiamano rispettivamente marcatore hash e indicatore di frammento. In sostanza le singole voci del menù si evidenzieranno non solo al passaggio del mouse ma anche quando si sarà aperta una di queste pagine proprio cliccando sulla voce rispettiva. Questo serve soprattutto in quei siti in cui il navigatore debba avere l'esigenza di conoscere quale sia la pagina che sta visualizzando. Questa procedura è già stata utilizzata per creare dei link interni alle pagine web.

Il codice che andrò a mostrare potrà essere utilizzato su Blogger in un widget ma anche in una qualsiasi pagina web incollandolo in modalità HTML.

22 agosto 2014

Effetto zoom nelle immagini in stile Amazon e eBay.

Avrete certamente acquistato qualcosa su Amazon o su eBay e se ancora non lo avete fatto vi sarà comunque capitato di consultare il prezzo di un prodotto per poi paragonarlo a quello presente nei normali negozi. A molti di questi oggetti in vendita è associato un bellissimo effetto zoom che è presente anche in molti altri store online e che nel momento in cui si passa sopra alla immagine con il cursore se ne possono visualizzare i dettagli in una immagine molto più grande in un rettangolo che appare a lato.

Utilizzando il plugin Easy Image Zoom che è distribuito gratuitamente con licenza MIT vediamo come installare questo effetto segnatamente su Blogger ma direi in qualsiasi pagina web visto che nella installazione non è presente nessun tag specifico di Blogger