Pubblicato il 26/05/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come sanare gli Errori di scansione 404 Non Trovato su Blogger.

Come riparare i link rotti dell'Errore 404 Non Trovato su Blogger per aumentare i backlink del sito.
Quando un collegamento individua il dominio verso cui è diretto ma ha l'URL sbagliato si parla di Errore del Sito Non Trovato. Questi errori possono essere sostanzialmente di tre tipi che possono essere sanati come vedremo in modo diverso. Si può trattare di un errore di scansione del crawler di Google che rileva erroneamente un link rotto, un errore da parte dell'amministratore del sito che ha sbagliato a linkare una pagina interna del sito e infine un errore di un sito esterno che ha sbagliato a inserire l'indirizzo di una nostra pagina.

Faccio riferimento a un sito su piattaforma Blogger che viene automaticamente aggiunto a Search Console. Gli errori più gravi sono quelli determinati da noi visto che possiamo fare ben poco per quelli fatti dagli altri.

Per scoprire tutti gli errori trovati da Google nel nostro sito si accede a Search Console quindi si seleziona il sito in oggetto e si va su Scansione -> Errori di scansione -> Errori causati da URL.

Ci sono le due schede Desktop e Smartphone per scoprire errori nella versione desktop e in quella mobile. In entrambe le schede ci sono le tre sezioni: Errore del server, Non Trovato e Altro.
In linea di massima dobbiamo agire solo nelle sezioni Non Trovato di Desktop e di Smartphone. Questi link rotti sono definiti come Errori 404 Non Trovato che indicano al browser che la pagina non esiste.






Google consiglia in questi casi di creare una Pagina 404 Personalizzata per mostrare i link alla Homepage e alle pagine più popolari del nostro sito.






COME RIPARARE I LINK INTERNI ROTTI


risolvere-errori-404






Si clicca su ciascuno dei link di errore 404 che ci vengono mostrati. Nella finestra che si apre si visualizzerà in alto

link-non-trovato


il link non trovato. Per rendercene conto basterà cliccarci sopra. Si aprirà una pagina del nostro sito con la scritta Pagina Non Trovata. Si va allora nella scheda Con Link da per scoprire in quale pagina web ci sia questo collegamento sbagliato. Se si tratta di una nostra pagina non dovremo fare altro che aprirla e correggere il link sbagliato che abbiamo incollato. Google potrebbe aver trovato anche un falso positivo. Per esempio in questo sito rileva come errori anche dei collegamenti con un URL semplicemente incollato e non cliccabile nei codici in cui per esempio uso l'espressione URL_DEL_POST al posto di un indirizzo.

COME RIPARARE I LINK ESTRNI ROTTI


Se cliccando su Con Link da si vede che la pagina con errori non appartiene a noi possiamo agire in due modi

errori-esterni

Si può contattare il webmaster che ha sbagliato a inserire il link per farglielo correggere indicandogli anche le pagine del suo sito che contengono questo errore. Questa è indubbiamente la migliore soluzione ma è certamente lenta e non sempre risolutiva. Possiamo naturalmente anche non far nulla e non saremo penalizzati per un errore non nostro. C'è però un'altra possibilità che ci permetterà di aumentare i backlink validi verso il nostro sito.

Occorre fare un redirect o reindirizzamento dal link rotto a quello giusto. Se riusciamo a capire quale pagina voleva linkare il sito in questione allora si può impostare un redirect verso quella pagina. Se non riusciamo a capire quale fosse stato il link giusto possiamo reindirizzare l'indirizzo sbagliato alla homepage.

Si va su Bacheca -> Impostazioni -> Preferenze di ricerca -> Errori e Reindirizzamenti -> Modifica -> Nuovo Reindirizzamento.

reindirizzamento

Nel primo campo Da incolliamo la parte dell'URL rotto che viene dopo il dominio. Nel caso in oggetto è

/2015/03/read-more-articoli-sintetici-blogger.html

mentre nel secondo campo quello A si incolla l'URL corretto senza il dominio oppure solo la slash / per effettuare un redirect del link rotto verso la homepage. Si mette poi la spunta su Permanente e si va su Salva.

reindirizzamento-blogger

Per rendere il redirect effettivo si va su Salva modifiche. A questo punto il link in entrata o backlink non sarà più rotto ma punterà a una pagina reale del nostro sito. Su Search Console possiamo quindi andare su Segna come corretto per poi andare su OK. Si indica così a Google che il problema è stato risolto.

correggere-errori-url

Possiamo fare questa operazione per tutti gli URL rotti che arrivano dall'esterno del nostro sito. Prima di andare su Segna come corretto si può cliccare sul link rotto che si visualizza in alto della finestra per verificare che il reindirizzamento funzioni. Credo che Blogger supporti fino a un massimo di 100 redirect 301.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.