Pubblicato il 21/04/16e aggiornato il

Come connettersi con una rete Wi-Fi protetta con Windows 10 o con Android.

Come connetterci con un segnale Wi-Fi di un router con Windows 10 o con un cellulare e un tablet Android.
La connessione a una rete Wi-Fi è una di quelle cose che vengono date per sapute da tutti ma che invece le prime volte che si provano a fare non sono così scontate. Al posto del vecchio modem in quasi tutte le case con ADSL o fibra sono installati dei modem che diffondono il segnale via etere che può essere rilevato da dispositivi quali computer, smartphone e tablet nel raggio di diversi metri coprendo non solo la casa ma anche un po' di terreno circostante come il giardino o gli appartamenti adiacenti.

Mentre ci si poteva collegare ai primi router addirittura senza password in quelli più moderni ci sono delle protezioni di sicurezza che si rifanno al protocollo Wi-Fi Protected Access conosciuto con l'acronimo WPA che però viene progressivamente sostituito dal più sicuro WPA2.

Sia i computer che i cellulari sono impostati in modo da salvare automaticamente le credenziali di accesso alle varie reti WiFi. Le reti salvate sul computer possono anche essere cancellate così come quelle presenti nel cellulare Android ma questo lo vedremo nel prossimo articolo.

COME CONNETTERSI A UNA RETE WI-FI PROTETTA CON WINDOWS 10


Per potersi connettere bisogna conoscere il nome della rete cioè del router, non occorre conoscere la password, ma dovremo inserire un codice di accesso vale a dire una stringa alfanumerica di 8 caratteri. Tale codice viene quasi sempre mostrato in una targhetta direttamente nel router e in ogni caso è riportato nel libretto di istruzioni del router stesso

connessione-router-wi-fi

Si clicca con il sinistro del mouse sulla icona delle connessioni Wi-Fi presente nella Barra delle Applicazioni. Si visualizzeranno i nomi dei router che vengono rilevati dal computer. Per connetterci a una rete si clicca sempre con il sinistro del mouse sulla connessione scelta per poi andare su Connetti

connessione-rete-wifi

Opzionalmente si può mettere la spunta a Connetti automaticamente.

connettere-rete-wifi-windows10

Si digita la chiave di sicurezza di rete per poi andare su Avanti. Non resta che aspettare un paio di secondi per poi accedere finalmente a internet dal router che abbiamo configurato.

connessione-wi-fi-windows-10-wpa2


COME CONNETTERSI A UNA RETE WI-FI PROTETTA CON ANDROID


Quando si acquista e si accende per la prima volta un cellulare Android la prima operazione che si compie è quella di cercare una connessione Wi-Fi. Si va su Impostazioni > Wi-Fi e si mette il cursore sulla posizione ON quindi si pigia su Wi-Fi per aprire la finestra di configurazione

connettere-rete-wifi-android

Si seleziona la rete a cui connetterci tra quelle rilevate quindi si sceglie il protocollo di sicurezza WPS (tra WPA, WPA2, ecc). Nella finestra che si apre si digita il codice di accesso quindi si va su Connetti. Android salverà l'impostazione in modo che quando verrà rilevato il segnale Wi-Fi ci sarà una connessione automatica senza dover digitare nuovamente il codice di accesso.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.