Pubblicato il 20/04/16e aggiornato il

Eliminare il rumore di fondo del microfono in Windows 10.

Come eliminare il rumore di sottofondo del microfono e come regolare il volume della registrazione audio con Windows 10.
La qualità dell'audio nei computer di alta gamma è in genere molto buona ma in quelli assemblati con componenti di scarsa qualità si possono avere problemi di rumore di sottofondo o di un audio con un volume troppo basso durante la registrazione con microfono.

Questi problemi possono essere stati amplificati dall'aggiornamento da Windows 7 o Windows 8 a Windows 10. Vediamo come procedere per cercare di migliorare la situazione.

AGGIORNAMENTO DEL DRIVER AUDIO


La prima cosa da fare è di controllare che i dispositivi siano aggiornati. Si va quindi sul pulsante Start quindi si digita Gestione dispositivi e si clicca sul risultato che aprirà una finestra del Pannello di Controllo

gestione-dispositivi-windows10

Verrà aperta la finestra per la Gestione dei dispositivi. La scorreremo fino a trovare Input e Output audio per poi cliccare con il destro del mouse sul Microfono che intendiamo aggiornare 

aggiornare-driver-microfono

Si sceglie quindi Aggiornamento software driver per poi cliccare su Cerca automaticamente un driver aggiornato. Ci sarà un breve processo fino alla comparsa di un messaggio come questo

aggiornamento-driver

Se abbiamo problemi anche con la riproduzione delle casse oltre che con la registrazione audio possiamo aggiornare anche il driver corrispondente con la stessa modalità.

CONFIGURARE QUALITÀ E VOLUME DELLA REGISTRAZIONE


Per trovare un giusto compromesso tra qualità dell'audio e volume di registrazione ho pubblicato un video tutorial sul mio Canale Youtube di cui farò comunque un sunto testuale


Si va nella Barra delle Applicazioni e si clicca con il destro del mouse sulla icona delle casse

icona-casse-windows10 

Nel menù che si apre si va su Dispositivi di registrazione per aprire una finestra simile a questa

livelli-microfono-windows10

Dopo aver selezionato il microfono da configurare, se ce ne fosse più di uno, si va su Proprietà per aprire una nuova finestra in cui scegliere la scheda Livelli. Si visualizzeranno due cursori

cursori-audio-windows10

Quello più in alto configura la normale amplificazione del microfono mentre quello in basso la preamplificazione. La scelta qualitativamente migliore è quella di portare verso lo zero la preamplificazione e aumentare fino al massimo la normale amplificazione

scelta-migliore-qualità-audio

Se il volume di registrazione fosse troppo alto si può scegliere anche un numero inferiore a 100 per il primo cursore. Però in alcuni computer questa configurazione però non è sufficiente per avere una registrazione con un volume accettabile. Bisogna quindi mettere il cursore della preamplificazione almeno a 10 decibel. È consigliabile di fare dei test per trovare il compromesso più accettabile. Sempre nella stessa finestra si sceglie poi la scheda Avanzate

impostazioni-avanzate-microfono

Si sceglie il formato predefinito di uscita in funzione del numero di bit della campionatura e del bitrate cioè della velocità di trasmissione dei dati. Non è detto che la scelta della migliore qualità porti a una diminuzione del rumore di fondo. È quindi opportuno fare dei test per scegliere il formato migliore. Concludo ricordando che ci sono molti metodi per ripulire un audio dal rumore di fondo in fase di post produzione con Audacity, con Audition o con Camtasia.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.