Pubblicato il 29/12/15e aggiornato il

Come fare screenshot in Windows 10 e come cambiare la loro cartella di destinazione.

Come effettuare una fotografia dello schermo (screenshot) con Windows 10 e come cambiare la cartella di destinazione.
Windows 10 come i predecessori Windows 8/8.1 è dotato di una funzione nativa per fare gli screenshot. Esiste anche una scorciatoia da tastiera che permette di scattare una istantanea dello schermo. Basterà pigiare contemporanermante i tasti Windows e Stamp (o Print). Lo schermo perderà luminosità per un attimo e l'immagine della fotografia dello schermo verrà salvata in formato PNG nella cartella Screenshot all'interno della Raccolta Immagini.

La cartella di destinazione degli screenshot avrà il percorso

C:\Users\Ernesto\Pictures\Screenshots

dove ovviamente al nome Ernesto si dovrà sostituire il nome utente del vostro PC. Se si clicca con il destro del mouse nella finestra di Esplora File relative alla cartella Screenshots si aprirà un menù


screenshot-immagini-esplora-file

in cui cliccare su Proprietà. Si sceglie la Scheda Percorso in cui saremo informati della possibilità di cambiare la destinazione degli screenshot. Si va su Sposta per immettere un altro percorso

cambiare-destinazione-screenshot

scegliendo la nuova cartella di destinazione per poi andare su OK. Si può sempre tornare alla posizione di default della cartella cliccando sul destro del mouse nella cartella della nuova destinazione e scegliendo ancora Proprietà dal menù contestuale per poi scegliere sempre la scheda Percorso. Si visualizzerà il pulsante Ripristina Predefinito per riportare le catture dello schermo nella posizone originaria. Se laa cartella non esistesse Windows vi chiederà di crearla sul momento.

Quando si cambia cartella di destinazione degli screenshot è opportuno creare una cartella apposita e non utilizzarne una che adoperiamo per altri motivi. Gli screenshot catturati con il dispositivo nativo di Windows 10 hanno però la limitazione di catturare l'intero schermo e non una regione delimitata dello stesso. Per questa ragione è preferibile usare un programma specifico come Snagit 12 che però ha il difetto non indifferente di non essere gratuito.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.