Pubblicato il 22/12/15e aggiornato il

Google Adsense Sandbox per testare gli annunci in un sito.

Come testare la corretta visualizzazione delle unità pubblicitarie di Adsense in un sito con Google Adsense Sandbox Preview.
Il programma di affiliazione Google Adsense è quello più utilizzato dagli webmaster di tutto il mondo per monetizzare i loro contenuti. In Italia lo è ancora di più visto che le alternative sono molto meno redditizie. Per iscriversi ad Adsense bisogna avere almeno un sito con un traffico di qualche centinaio di pagine viste al giorno, che questo sito sia compatibile con le linee guida del programma (niente contenuti per adulti, gioco di azzardo, ecc) e che il webmaster dimostri di essere in grado di implementare il codice nel suo sito.

La pubblicità di Adsense può essere inserita nelle maggiori piattaforme di blogging come Wordpress e Blogger. Specialmente in questa seconda piattaforma di proprietà di Google si possono usare diversi mertodi di implementazione per aggiungere i banner direttamente dalla scheda Profitti, per incollare il codice in un gadget HTML/Javascript oppure per incollare il codice nel template sia nella versione desktop che in quella mobile.  

Quando un webmaster non rispetta le regole Google Adsense può disattivare temporaneamente o definitavemente l'account, può mandare un avviso per risolvere il problema oppure può bannare un dominio. Nell'account Adsense andando in alto a destra sulla ruota dentata quindi su Stato si può verificare se sono stati rilevati dei problemi. Le Violazioni sono di due tipi, quelle a livello di account e quelle a livello di sito. Le Violazioni a livello di account sono le più rilevanti mentre quelle a livello di sito possono al massimo portare al ban del dominio.

Se un dominio viene bannato da Google il codice Adsense anche se correttamente implementato non verrà mostrato e quindi non porterà entrate. Nella compravendita di un dominio una delle cose da controllare da parte del compratore è quella della presenza o meno di un ban da parte di Adsense.

Google Adsense Sandbox è un sito creato da Amit Agarwal, famoso blogger indiano, che ci permette di vedere l'anteprima degli annunci Adsense di un dato URL. Fino a qualche tempo fa esisteva anche uno Strumento di Anteprima ufficiale di Google che però funzionava solo con Internet Explorer, adesso credo che sia stato addirittura ritirato. Basterà incollare l'indirizzo di un dominio a anche solo quello di un post per visualizzare le anteprime delle unità pubblicitarie

adsense-sandbox

Si può anche selezionare il paese per vedere il tipo di annunci che vedono i lettori che aprono il nostro sito in altri parti del mondo. Si va su Preview Ads e saranno mostrati tutti i possibili banner

google-adsense-sandbox

Google Adsense Sanbox è uno di quegli utili strumenti che vanno messi nei preferiti perché oltre a aiutarci a verificare se un sito sia stato o meno bannato serve anche per toglierci dei dubbi quando i nostri annunci non vengono visualizzati in un particolare dominio.




2 commenti :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.