Pubblicato il 19/08/15e aggiornato il

Google lancia Help on Social per domande e risposte via Twitter su prodotti Google.

Come chiedere aiuto su temi che riguardano i prodotti Google con l'hashtag #gHelp e come rispondere per diventare Top Contributor.
Probabilmente avrete almeno una volta aperto una pagina di Yahoo Answer in cui alcuni utenti postano domande e altri utenti più esperti pubblicano le risposte. Non si può essere esperti di tutto quindi tutti noi potremo avere bisogno di un servizio di quel tipo per un problema che non riusciamo a risolvere e nel contempo essere in grado di aiutare altri che si trovino in situazioni che noi abbiamo già risolto.

Con un post su Google+ è stato annunciato il Google Top Contributor Program per mettere in contatto utenti di Google in modo da condividere le loro conoscenze. In sostanza se abbiamo dei dubbi su un argomento di un prodotto Google basterà pubblicare un tweet con l'hashtag #gHelp con l'ovvio limite di 140 caratteri.  Il tweet con quell'hashtag sarà sicuramente letto da un team di esperti che provvederà a rispondere sempre tramite Twitter.

Ma chi sono questi esperti? Sono semplicemente altri utenti di prodotti Google che in questo modo condividono le loro conoscenze e il loro sapere. Tutti noi siamo dei potenziali esperti su qualche argomento almeno nella nostra lingua. Per poter rispondere ai tweet bisogna accedere a Help on Social

help-on-social

Si va su Get Started per collegare il nostro Profilo Twitter.

collegare-profilo-twitter

Dopo aver dato l'autorizzazione alla applicazione di accedere al nostro account Twitter dobbiamo dare un indirizzo email, selezionare i prodotti Google cui siamo interessati e le lingue conosciute

lingue-prodotti-selezionati

Quando abbiamo terminato si va su Done. La schermata di Help On Social

tweet-help-on-social

ci mostrerà gli ultimi tweet con l'hashtag #gHelp che riguardano i prodotti che abbiamo selezionato. Sarà anche possibile scegliere quelli che ancora non hanno ricevuto risposta. Tutti i tweet con #gHelp possono anche essere visualizzati direttamente su Twitter nella pagina #gHelp.

  google-top-contributor

Perché un utente esperto dovrebbe perdere tempo a visualizzare questi tweet? Innanzitutto perché non si è mai esperti su tutto e quindi in questo modo si può venire a conoscenza di problematiche che ci possono aiutare. In seconda battuta in questo modo sarà possibile anche pubblicizzare i nostri siti se trattano di questi temi postando il link all'articolo pertinente con la domanda. Infine coloro che risponderanno in modo più assiduo alle domande poste guadagneranno dei punti per diventare Top Contributor ovviamente salendo di livello per ogni risposta utile.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.