Pubblicato il 09/12/11e aggiornato il

Come difendersi dallo spam usando gli alias di Hotmail quando ci si registra a siti o servizi web.

I blogger che amano sperimentare nuovi servizi, vuoi perché hanno in mente di scrivere una recensione vuoi perché sono semplicemente curiosi, si trovano nella necessità di trovare qualche escamotage per evitare di ritrovarsi la casella email utilizzata per la registrazione piena di messaggi di spam che molto spesso non vengono rilevati neppure come tali e che quindi sono doppiamente fastidiosi.

Se non si è sicuri della correttezza del servizio a cui ci si iscrive è meglio procedere con i piedi di piombo. Ci sono diversi siti che offrono delle email temporanee usa e getta, ne elenco qualcuno: MeltMail, 10 MInute Mail, Mail Expire, Incognito Mail, Note2Mail e NoSPM. Vi dico subito però che la mia preferenza va al servizio di alias offerto dalla Microsoft che è da preferire a tutte quest'altre opzioni per facilità d'uso, sicurezza, velocità e efficienza.

Abbiamo la possibilità di creare fino a cinque alias email con un account Hotmail oppure Live. Dopo aver effettuato l'accesso al nostro account si va nella icona sulla destra di Posta in arrivo e si sceglie Crea un alias di Hotmail

alias-hotmail

Ci potrebbero chiedere di reinserire nuovamente la password in ogni caso nella finestra successiva potremo configurare un nuovo indirizzo email da gestire dal nostro solito account

creare-un-alias-hotmail

Si può personalizzare la prima parte dell'indirizzo e scegliere come dominio hotmail.it, hotmail.com, live.it oppure live.com. Si clicca su Crea un alias e immediatamente riceveremo un messaggio dal Team di Hotmail dell'avvenuta creazione. Questo messaggio è bene contrassegnarlo perché è presente anche il link per gestire tutti i nostri alias e quindi anche per eliminarli quando non ci servono. Basta cliccare su Rimuovi accanto a quelli da cancellare 

rimuovere-account-alias-hotmail

E' il caso di cancellare un account alias quando lo abbiamo utilizzato per registrarsi a un sito o a un servizio e in quella cartella cominciano ad arrivare troppi messaggi di spam. Per leggere la posta che arriva agli alias non occorre cambiar pagina perché sarà creata automaticamente una cartella in cui finiranno i messaggi che abbiamo ricevuto a quell'indirizzo e che sarà visualizzata come una sezione di Posta in Arrivo.

Si può anche inviare delle email che hanno un nostro alias come mittente. Basta cliccare su Nuovo e nel menù a discesa selezionare l'alias da cui spedire la email al posto dell'indirizzo predefinito 

messaggio-alias-hotmail

Dopo aver editato il messaggi si clicca su Invia come al solito. Da notare però che l'alias risulterà inviato con il nome che hai scelto per l'account principale di Hotmail. Quindi se non volete mostrare questa informazione vi consiglio di usare uno dei servizi elencati a inizio articolo.





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.