Pubblicato il 19/09/11e aggiornato il

Come funziona e a cosa serve Tumblr.

La piattaforma di blogging Tumblr non è assibilabile a quelle ben più sofisticate come Blogger, Wordpress, Joomla, Splinder e altri ancora. In effetti è stato coniato il neologismo di Tumblelog per definire i siti creati con questo servizio gratuito. La differenza sostanziale sta nella rapidità con cui si editano i post che sono spesso formati da singoli elementi come una citazione, un appunto, una foto o un video. Nei blog creati con Tumblr non c'è la necessità di commentare, è però presente una socialità simile a quella di Twitter con persone che seguono il tuo blog e tu che segui quello degli altri. I commenti sono possibili grazie a una implementazione con Disqus per tutti gli utenti che vi hanno un account.
Si tratta di un servizio veloce che non necessita di molta cura e può essere usato come supporto ad altri siti o a pagine fan. L'utilizzo più comune è quello per postare e rendere immediatamente visibili ai follower un nostro pensiero, una foto o un video. Dopo aver aperto l'Homepage di Tumblr, si inserisce un nostro indirizzo email, una password e l'indirizzo che si è scelto per il blog.

tumblr-registrazione

Si clicca su Inizia a postare. L'indirizzo del blog sarà nomeblog.tumblr.com. Se il nome che avete scelto non fosse disponibile, sarete avvertiti e ne dovrete scegliere un altro. Si dovrà superare la captcha per il controllo visivo, quindi saremo indirizzati nella pagina in cui selezionare il tema e scrivere il primo post
personalizza.tumblr

Andando su Personalizza si visualizzano tutta una serie di schede che servono per rendere più gradevole l'aspetto e le funzionalità del Tumblelog. Si tratta di Info, Tema, Grafica e Avanzate. In Info ci si limita a inserire il titolo del blog e la sua descrizione. Su Tema si seleziona l'aspetto del blog

tema-del-blog


scegliendo il modello o inserendo addirittura un HTML Personalizzato. Su Grafica possiamo effettuare le seguenti personalizzazioni:
  1. Colore dello sfondo
  2. Famiglia di caratteri per il titolo
  3. Famigli di caratteri per il corpo del post
  4. Si può caricare l'immagine della intestazione o header
  5. E' possibile caricare l'immagine dello sfondo
  6. Si può scegliere se mostrare o meno i nostri follower
  7. Si può anche inserire il nostro nickname su Disqus per utilizzare questo servizio per commentare
Quando si è terminato si può cliccare su Resetta i default per ripristinare le impostazioni originali. Su Pagine si può semplicemente aggiungere un'altra pagina al nostro blog. In Avanzate ci sono sezioni per
  1. Aggiungere un CSS personalizzato
  2. Selezionare il numero di post per ogni pagina
  3. Abilitare le foto ad alta risoluzione
  4. Aprire i link in un'altra finestra
  5. Usare un layout ottimizzato per i dispositivi mobili
  6. Usare URL descrittivi per aggiungere una breve descrizione alla fine degli URL dei post
Per rendere effettive le modifiche, occorre andare in alto a destra su Salva oppure su Salva+Chiudi. In questo caso saremo reindirizzati al nostro blog su Tumblr. Per postare un qualunque elemento dobbiamo andare su Dashboard e scegliere il tipo di post tra: Testo, Foto, Citazione, Link, Chat, Audio e Video.

tumblr-dashboard

Se si clicca su Testo si apre un Editor piuttosto buono in cui formattare il nostro post con strumenti quali grassetto, corsivo, barrato, elenchi puntati e numerati, inserimento e modifica di immagini, inserimento di collegamenti, controllo ortografico, interruzioni di pagina (Read More) e Modalità HTML per inserire il codice. Si può pubblicare il post immediatamente o programmarne l'uscita

pubblicare-post-tumblr

Si va su Crea un post quando si è terminato l'inserimento di tutti gli elementi. Su Foto si può caricare una immagine fino a 10MB oppure scattarci una foto con la nostra webcam. Per inserire la descrizione dell'immagine ci sarà sempre a disposizione l'Editor appena visto. Le sezioni Citazione e Link non hanno bisogno di nessun altro commento. In Chat si possono riportare degli scambi di battute avute con un amico o un conoscente. 
In Audio si può caricare un file in formato MP3 per farlo ascoltare agli amici. E' possibile caricare un file al giorno, è supportato solo il formato MP3 e la dimensione massima è di 10MB. E' anche possibile cercare il file attraverso il servizio SoundCloud oppure si può incollare l'URL di un file MP3 esterno. In Video si possono incorporare video di Youtube o Vimeo semplicemente incollandone l'URL oppure il codice di embed. Si possono anche caricare video dall'hard-disk per una durata massima di cinque minuti e una dimensione massima di 100MB.
Dopo che si è pubblicato un post, si può sempre modificare, eliminare o editare nuovamente inserendo delle etichette (tag), impostando un URL personalizzato o inserendo il collegamento alla fonte del contenuto.
Ci sono dei suggerimenti sulle persone da seguire così come avviene su Twitter e si possono visualizzare anche coloro che ci stanno seguendo se non altro per ricambiare la cortesia. Un aspetto importante di Tumblr è che tutti i post possono essere automaticamente pubblicati su Twitter inserendo la spunta nella parte destra dell'editor di testo. Di default la flag è comunque presente. Da qualche mese non è più possibile importare i feed di altri servizi.
E' invece possibile ripubblicare i post di Tumblr sul nostro Profilo di Facebook o su una nostra pagina fan. Nella sezione Chicche di Tumblr si possono infatti trovare degli strumenti davvero interessanti. Per rimarcare la differenza tra Tumblr e gli altri servizi di blogging basta osservare che esiste un bookmarklet da trascinare nel browser per Condividere su Tumblr qualsiasi pagina web semplicemente cliccandoci sopra. Ricordo le applicazioni per cellulari
  1. Tumblr per iPhone -
  2. Tumblr per Blackberry -
  3. Tumblr per Android -
che possono essere raggiunte dalla pagina dei Goodies. Dalla stessa pagina è anche possibile effettuare un backup del blog, e impostare la pubblicazione automatica dei post di Tumblr su Twitter e Facebook accedendo a questa pagina dopo che ci siamo loggati su tali servizi.

twitter-facebook-tumblr        
Si clicca su Imposta per permettere all'applicazione di accedere ai nostri dati di Facebook. Se si è impostata la navigazione sicura tramite https dobbiamo disattivarla momentaneamente e cliccare su Continua quindi su Consenti. Si incolla l'URL del nostro blog quindi si va su Start importing this blog e nuovamente su Consenti. In questo caso i post saranno ripubblicati nella nostra Bacheca.
Se vogliamo pubblicarli in una pagina fan, dobbiamo invece accedere a questa pagina e cliccare su Connect with Facebook. Dopo aver dato il solito consenso all'accesso, si seleziona la pagina fan in cui ripubblicare in automatico i post di Tumblr

pagina-fan-tumblr
quindi si termina andando su Consenti. Da notare che se ne possono selezionare anche più di una così come è possibile selezionare anche la nostra Bacheca. Si apre la pagina fan in cui vogliamo che Tumblr ripubblichi i post e si clicca in alto a destra su Modifica pagina. Si va su Applicazioni > Tumblr > Modifica impostazioni e si può cliccare su Scheda > Aggiungi. Questo post mi è stato ispirato da Astasia, autrice di Trendy Nail.




12 commenti :

  1. ...non credo che userò mai questo Tumblr, però devo dire che(come al solito) hai fatto una guida completa, chiara e concisa ;)

    RispondiElimina
  2. @bizzo
    E' un post che ho fatto quasi su ordinazione ^_^

    RispondiElimina
  3. anch'io poco fa ho fatto tumblr: Un Tumblr Pazzesco

    Però nonostante avessi fatto quel post spiegando cos'era :D un mio amico me l'ha chiesto di persona perché non l'aveva capito. Adesso gli linkero questo post ;)

    RispondiElimina
  4. @Santiago
    Ti prego di non inserire link attivi nei commenti altrimenti sono costretto a eliminarli.

    RispondiElimina
  5. Ernesto hai aperto un blog con tumblr per vedere l'effetto??

    RispondiElimina
  6. @Tex Willer
    Come no! Eccolo qui
    http://parsifal32.tumblr.com/

    RispondiElimina
  7. visto!!
    lo spazio foto è illimitato??
    e quale utilità potrebbe avere secondo te ad esempio un supporto al blog come dicevi??
    sto valutando se entrarne a far parte
    anche se da una parte freno perchè poi ho troppa "carne sul fuoco" ;-))
    e G+ che non decolla, almeno sembra

    RispondiElimina
  8. ciao!!!
    per caso è possibile postare sulla propria pagina Tumblr gli aggiornamenti di Facebook (Page Fan), e Flikr?

    RispondiElimina
  9. @Padova Eventi
    E' possibile il contrario (da Tumblr a FB). La politica di Tumblr è quella di non accettare feed da altri servizi

    RispondiElimina
  10. Mille grazie per la risposta! Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  11. io non sono riuscita a postare quello che metto su tumblr anche su FB... mi puoi aiutare?

    RispondiElimina
  12. @Ale
    Vai su Tumblr e accedi alla Dashboard quindi metti la spunta sul quadratino accanto a "Condividi facilmente i tuoi post di Tumblr nelle tue notizie di Facebook!" Si aprirà una finestra in cui dare il consenso all'applicazione ad accedere al nostro account Facebook. Bisogna andare in basso e cliccare su Salva. Da quel momento tutti i post su Tumblr si vedranno anche su Facebook (almeno credo ...)

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.