Pubblicato il 28/12/17 - aggiornato il  | 2 commenti :

L'ottimizzazione delle immagini su Blogger non serve più

Blogger ottimizza le immagini in automatico rendendole più leggere di una ottimizzazione fatta con Photoshop, Gimp, Caesius, Riot o altro plugin.
Nei mesi e negli anni passati tutti noi proprietari di siti siamo stati continuamente invitati a prestare molta attenzione alla velocità di caricamento delle pagine web che mettevamo online.

L' algoritmo di Google infatti prese a premiare i siti che si mostravano in modo più rapido durante la navigazione da mobile e da desktop. Partì quindi la corsa a eliminare dai blog tutto quello che era superfluo a partire dai widget, dalle musiche di sottofondo e da tutti quelli orpelli non necessari.

Una parte importante nel peso di una pagina web lo svolgono le immagini che vi vengono pubblicate. Mi sono molto speso su questo tema anche effettuando personalmente dei test che portarono a dei risultati interessanti.

Ricordo che si può alleggerire il peso delle immagini con programmi appositi, con programmi di grafica ben conosciuti, con tool online e con plugin sviluppati giusto per questa funzionalità.

Ecco gli strumenti che a suo tempo testai per l'ottimizzazione delle foto da pubblicare nei post:
Sono tutti strumenti utili per ottimizzare le immagini in formato JPG che è il formato più comune e più compresso per le foto se si escludono i nuovi formati che non hanno ancora preso piede come WebP. Ci sono anche degli strumenti per l'ottimizzazione delle immagini PNG e GIF che si può fare pure con Photoshop.





Da qualche tempo però Blogger ha preso a ottimizzare le immagini in modo automatico e indipendentemente da Google Foto. Infatti la foto scaricata da Google Foto, in cui viene inserita in automatico da Blogger, ha un peso diverso e molto maggiore della stessa foto scaricata con il destro del mouse da un post di Blogger.

Ho quindi deciso di fare un test per verificare con dati oggettivi se sia o meno conveniente ottimizzare le foto prima di postarle su Blogger. Ovviamente è sempre opportuno ridimensionarle a una larghezza giusta.

Come da esperimenti effettuati circa un anno e mezzo fa il miglior modo per ottimizzare le immagini risultò essere Photoshop con lo strumento Salva per il web. Impostando una qualità di uscita di 40 su 100 si ottenevano dei file immagini del peso di appena 20-30KB.

Ho quindi pubblicato un post di prova con 2 immagini della stessa dimensione. La prima originale e la seconda ottimizzata con Photoshop. L'originale era del peso di 265KB mentre quella ottimizzata era di 19KB.

immagini ottimizzate da blogger


L'immagine ottimizzata era praticamente della stessa qualità di quella non ottimizzata prima e anche dopo la pubblicazione. Per calcolare quanto fossero pesanti queste immagini nella pagina web in cui le avevo pubblicate le ho scaricate entrambe con il destro del mouse scegliendo Salva immagine con nome.

Il risultato è stato sorprendente. Sia l'immagine originale sia quella ottimizzata sono risultate essere dello stesso peso, esattamente di 16KB. Peso inferiore anche a quello della immagine ottimizzata. Ne consegue che l'ottimizzazione delle immagini prima della loro pubblicazione su Blogger è praticamente inutile visto che si ottiene comunque una immagine risultante dello stesso peso. Concludo ricordando però che un ridimensionamento della larghezza è sempre necessario per evitare di pubblicare immagini più grandi del layout disponibile.




2 commenti :

  1. Perfetto! io uso sempre webresizer.co* e mi trovo benissimo.

    RispondiElimina
  2. Che splendida notizia! Ero rimasta a doverle ottimizzare... Grazie Ernesto!

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.