Pubblicato il 14/11/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

7 modi per aprire il Pannello di Controllo di Windows 10.

7 sistemi per aprire il Pannello di Controllo di Windows 10, dalle Impostazioni, dalle app, dal Menù Start, creando un collegamento o una scorciatoia da tastiera.
Con il penultimo aggiornamento di Windows 10 è scomparso il link per l'apertura del Pannello di Controllo che era presente quando si cliccava sul pulsante Start con il destro del mouse.

In Windows 7 il Pannello di controllo aveva un link nel menù che si apriva cliccando sul pulsante Start con il sinistro del mouse. Anche in Windows 8 vi si poteva accedere dopo aver cliccato su Desktop. Con gli ultimi aggiornamenti di Windows 10 il Pannello di Controllo non è più così facilmente raggiungibile pur essendo ancora fondamentale per molte funzionalità di Windows.

Infatti se si clicca con il destro del mouse sul pulsante Start ci vengono mostrati i link Esegui, Cerca, Esplora file, Impostazioni, Gestione attività, Windows PowerShell con o senza i privilegi di amministrazione, Gestione computer, Gestione Disco, Connessioni di rete, Gestione dispositivi, Sistema, Visualizzatore eventi, Opzioni spegnimento, Centro PC Portatile (eventuale), App e funzionalità. Non ci sarà però il Pannello di controllo. In questo post vedremo come aprire il Pannello di controllo in 7 modi diversi e come creare collegamenti per aprirlo con un click.






1) PANNELLO DI CONTROLLO DALLE IMPOSTAZIONI


Si può aprire il Pannello di Controllo da tutti i principali campi di ricerca di Windows 10, per esempio dalle Impostazioni. Si clicca su Start -> Impostazioni e nella casella di ricerca si digita Pannello di Controllo

pannello-di-controllo-impostazioni

Dopo aver digitato i primi caratteri verrà mostrata l'icona del Pannello di Controllo proprio sotto alla casella di ricerca su cui cliccare per aprirlo.






2) USARE ESEGUI, PROMPT DEI COMANDI O POWERSHELL


Un altro metodo per aprire il Pannello di Controllo è quello di cliccare con il destro del mouse su Start per poi scegliere Esegui oppure digitare direttamente Windows+R. Nella casella Esegui si digita cmd per aprire il prompt dei comandi. Alternativamente il prompt dei comandi potrà essere aperto sempre da Start con il destro del mouse scegliendo Windows PowerShell. Nella finestra nera o celeste che si apre di digita control

pannello-di-controlllo-powershell

quindi si va su Invio per aprire il Pannello di Controllo.





3) APRIRE IL PANNELLO DI CONTROLLO DAL MENÙ START


Lo si può aprire anche dal Menù Start. Si clicca sul pulsante Start quindi si scorrono le applicazioni verso il basso fino a trovare la cartella Sistema Windows. Si clicca sulla freccetta per visualizzare tutti gli elementi

pannello-di-controllo-sistema-windows

Il Pannello di Controllo potrà essere aperto anche da lì cliccando sull'apposito collegamento.

4) PINNATO NELLA BARRA DELLE APPLICAZIONI


In Windows 10 si possono aggiungere i programmi preferiti nella Barra delle Applicazioni per poterli aprire con un solo click.Lo si può fare anche con il Pannello di Controllo. Dopo averlo aperto con qualsiasi metodo

pannello-di-controllo-barra-delle-applicazioni

si clicca con il destro del mouse sulla icona dello stesso quindi si sceglie Aggiungi alla barra delle applicazioni. L'icona rimarrà quindi visibile nella Barra e potremo aprire il Pannello di Controllo con un solo click. Si potrà sempre rimuovere cliccandoci sopra con il destro e scegliendo Rimuovi dalla barra delle applicazioni.

5) PANNELLO DI CONTROLLO NEL MENÙ START


Si cerca il Pannello di Controllo con il metodo 3) quindi ci si clicca sopra con il destro del mouse

aggiungere-a-start

Nel menù che si apre si va su Aggiungi  a Start. In questo modo verrà creata una mattonella con il Pannello di Controllo che potrà essere aperto da lì. Potrà poi essere sempre rimosso sempre con il destro del mouse.

6) CREARE UN COLLEGAMENTO SUL DESKTOP


Il sistema forse più semplice per accedere al Pannello di Controllo è quello di creare un collegamento nel desktop che poi potrà essere ulteriormente personalizzato con una scorciatoia da tastiera che vedremo nel prossimo punto 7). Si clicca con il destro del mouse in un'area vuota del desktop quindi si sceglie Nuovo -> Collegamento

collegamento-nel-desktop

Verrà aperta una finestra in cui digitare control.exe per poi andare su Avanti

creare-collegamento

Nella finestra successiva si digita il nome del collegamento Pannello di Controllo quindi si va su Fine.

collegamento-pannello-controllo

L'icona sarà quindi visibile nel desktop e il Pannello di Controllo potrà essere aperto con un doppio click.

7) CREARE UNA SCORCIATOIA DA TASTIERA


Per velocizzare ulteriormente l'apertura del Pannello di Controllo si può creare una scorciatoia da tastiera per aprirlo senza l'utilizzo del cursore. Dopo aver creato il collegamento nel desktop con il metodo 6) si clicca con il destro del cursore sopra alla icona relativa e si sceglie Proprietà.

proprietà-collegamento

Nella scheda Collegamento della finestra che si apre è presente il campo Tasti di scelta rapida

tastti-di-scelta-rapida

Di default è visibile la scritta Nessuno. Per creare una scorciatoia da tastiera possiamo per esempio digitare la lettera C. Windows aggiungerà automaticamente Ctrl+Alt. Andremo su Applica e OK per salvare la modifica e per fare in modo che la scorciatoia da tastiera per aprire il Pannello di  Controllo sia p.e. Ctrl+Alt+C.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.