Pubblicato il 27/11/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come permettere il download di file solo con la password giusta.

Come proteggere con password un link di download per permettere di scaricare il file solo a chi la conosce (Blogger, Wordpres, ecc)
Quando si inserisce un link in una pagina web per scaricare un file chiunque apra questa pagina potrà scaricarlo a suo piacimento. Facciamo l'ipotesi che si voglia permettere il download di detto file solo a determinate persone. Il sistema migliore sarebbe quello di inserire una password in modo che solo chi la conoscesse possa scaricare il file in oggetto.

Premetto che questa protezione essendo inserita non nel server ma nella pagina web non è sicura al 100%. Uno esperto di informatica potrebbe scoprirla analizzando il codice sorgente. Se il file da proteggere non è di vitale importanza e se i lettori del vostro sito non sono degli esperti di informatica potete comunque usare questa protezione per immagini o documenti che non volete rendere di pubblico dominio.

Un'altra soluzione sarebbe quella di inserire il link di download in una pagina web protetta a sua volta da password, sempre comunque con una protezione non dal lato server. Vedremo però come impostare un javascript piuttosto semplice per questo tipo di protezione mantenendo il lettore all'interno della pagina che ha aperto ma consentendo il download del file solo a chi digita la password in modo corretto.


Per rendere le cose più semplici illustrerò tutti i passaggi necessari dalla creazione del file, al suo caricamento nel web, alla creazione di un link di download fino al codice necessario per questa personalizzazione.





COME CARICARE IL FILE SU GOOGLE DRIVE


Chiunque abbia un account Google ha anche uno spazio gratuito di almeno 15GB su Google Drive che può essere sfruttato per caricare i file che vogliamo rendere disponibili al download. Invece di un file potrebbe trattarsi anche di una cartella che contiene più file o altre sottocartelle.

In linea di massima è sempre meglio far scaricare file in formato ZIP che potrà poi essere aperto dall'utente direttamente da Windows senza utilizzo di programmi esterni. Per creare un file ZIP si può usare il programma gratuito 7Zip che, dopo la sua installazione, permette la creazione di un file archivio cliccando sopra al file o alla cartella con il destro del mouse per poi scegliere 7Zip -> Aggiungi all'archivio.

Con 7ZIP si può aggiungere una ulteriore protezione ai file scaricati. Si può cioè permettere l'apertura del file ZIP solo mediante una password di accesso.  Dopo essere andati su Aggiungi all'archivio si apre una pagina

file-zip-password






di configurazione in cui si potrà opzionalmente aggiungere una password per poi andare su OK. Questa protezione ulteriore è però opzionale così come la creazione di un file ZIP. Si potranno infatti proteggere con password file di ogni formato. Si apre Google Drive loggati con Google e si va Nuovo -> Caricamento di file

caricamento-di-file

Dopo aver selezionato il file da caricare in basso a destra si visualizzerà il processo di Upload e saremo avvertiti quando sarà terminato. Si clicca sulla Cartella Recenti per visualizzare il file appena caricato.





file-condiviso

Ci si clicca sopra con il destro del mouse quindi si va su Condividi nel menù contestuale.

link-condivisibile

Nella finestra che si apre verrà mostrato l'URL del file caricato. Si va su Copia link per copiarlo negli appunti. Il suo indirizzo avrà una struttura simile a questo

https://drive.google.com/file/d/1JN5Fy1vFVooiwNs90LIQsMHjxyBGqRoe/view?usp=sharing

con la parte colorata di rosso che è l'ID del file e che dovrà essere selezionato e copiato. Dovremo creare un altro URL con questa sintassi di base

https://drive.google.com/uc?export=download&id=FILE_ID

Con l'URL precedente creeremo un file di download come il seguente

https://drive.google.com/uc?export=download&id=1JN5Fy1vFVooiwNs90LIQsMHjxyBGqRoe

Per controllare che il vostro link di download sia giusto incollatelo nel browser per poi andare su Invio. Se avete fatto le cose in modo corretto scaricherete il file ZIP o il file di altro formato che avete caricato su Google Drive.

CONTARE IL NUMERO DI DOWNLOAD


Questo passaggio è opzionale come quello della creazione del file ZIP e della password di protezione inserita nello stesso file. In un altro post abbiamo visto come conteggiare il numero di download di un file caricato su Google Drive usando il servizio Goo.gl di Google.

Si tratta di un servizio accorciatore di URL in cui potremo incollare il link di download appena creato per trovarne il link accorciato che potrà essere inserito al posto dell'altro per conteggiare i click. In questo caso il link accorciato copiato dopo essere andati su Shorten URL è https://goo.gl/QkoYAB.

COME CREARE IL LINK DI DOWNLOAD CON PASSWORD


Il link di download con password può essere inserito in qualsiasi pagina web quindi in siti Blogger, Wordpress, Drupal, Altervista, Joomla, ecc. Si apre la pagina o il post in modalità HTML e si incolla questo codice

<script language='javascript'>
//<![CDATA[
function passwd(){
   var password = prompt('Digita la password per scaricare il file');
   if(password.toLowerCase() == "parsifal32")
{window.open("https://goo.gl/QkoYAB")   
   }else{
     alert("Password errata. Prova ancora");
   }
}
//]]>
</script>
<div align="center">
     <a href="#current" onclick="passwd()">Link da scaricare solo con password</a>
</div>

Si pubblica o si aggiorna la pagina come al solito. I testi colorati di blu sono quelli che leggerà il lettore e quindi possono essere personalizzati a piacere. L'URL colorato di rosso è il link di download che può essere inserito nella sua forma accorciata come nel codice precedente o nella sua forma originale se non si è interessati a conteggiare il numero di download. Infine la password è quella colorata di viola e non sarà case sensitive perché il testo digitato sarà convertito automaticamente in lettere minuscole.

password-download-file

Il navigatore che cliccherà sul link visualizzato nella pagina web vedrà un avviso del browser che gli dirà di digitare la password per scaricare il file. Se la password è errata visualizzerà un avviso per riprovare. Se invece la password è giusta verrà scaricato il file e i lettore rimarrà nella stessa pagina senza accedere a Google Drive.


Se siete utenti di Blogger incollate il codice da HTML senza tornare su Scrivi perché altrimenti Blogger inserirà un link alla Bacheca al posto di #current che serve per mantenere il lettore nella stessa pagina. Questa protezione con password funzionerà anche se la pagina venisse aperta con un dispositivo mobile.

scaricare-file-password

Concludo ricordando che un esperto di informatica potrebbe andare nel Sorgente pagina e da lì scoprire la password di accesso leggendo il codice della pagina web.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.