Pubblicato il 23/10/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come aggiungere un equalizzatore audio con una estensione di Chrome.

Come controllare il volume dell'audio con Audio Channel, addon di Chrome, e come usare i tool dell'Equalizzatore Audio.
Quando si riproduce un audio o un video da una pagina web come sorgente il risultato può essere molto diverso pur avendo le stesse impostazioni audio di base nel computer.

Un audio può essere troppo basso tanto da non udirlo mentre un altro è invece troppo alto. Poi la differenza di volume tra l'annuncio pubblicitario iniziale del video e lo stesso filmato è spesso notevole tanto da dover agire sul volume del computer.

Ci possono anche parecchie differenze tra contenuti multimediali riprodotti dallo stesso servizio. I più esigenti potrebbero avere anche l'esigenza di equalizzare una sorgente audio per renderla fruibile in modo più soddisfacente. L'equalizzatore audio è uno strumento che permette di filtrare tutti i vari intervalli di frequenze aumentando il volume di alcuni e diminuendo quello di altri.

Se si utilizza Google Chrome per navigare e se siamo abituati a riprodurre audio e video si può avere un grande aiuto da una estensione di questo browser specifica per controllare in modo totale l'audio in uscita.

Audio Channel è un addon che controlla il volume dell'audio, aggiunge un tool per l'equalizzazione e per il passaggio da stereo a mono. Si va su +Aggiungi quindi su Aggiungi Estensione.

audio-channel

Verrà mostrata l'icona dell'addon nella barra del browser che si colorerà quando viene riprodotto un audio. Cliccando sulla icona si visualizzeranno gli strumenti della estensione. In basso a sinistra del riquadro c'è un pulsante che ricordo quello del Power per attivare o disattivare l'estensione.





Selezionando il cursore sopra a Power primo a sinistra si potrà aumentare o diminuire il volume dell'audio. Gli altri cursori Limiter, Equalizer, Pitch, Reverb e Chorus servono per ottimizzarne la qualità.

equalizzatore
Con Equalizer si potranno aumentare o diminuire i volumi delle frequenze comprese nell'intervallo indicato. Si possono anche salvare le preferenze andando su Save Preset o eliminarle cliccando su Reset.






In alto a destra è presente l'opzione per il passaggio a un audio Mono. Il Limiter o Limitatore audio è in genere utilizzato per rispettare i limiti di soglia audio imposti dalle autorità ma in questo caso serve per creare dei limiti personalizzati per evitare sbalzi di volume troppo elevati.

Audio Channel è indubbiamente un addon molto potente di Google Chrome per la gestione dell'audio superiore senza dubbio a estensioni già recensite che servivano esclusivamente per regolare il volume dello streaming. Se siete interessati a regolare solo il volume dell'audio di siti quali Youtube e Vimeo vi consiglio anche Audio EQ.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.