Pubblicato il 06/08/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come rendere trasparente lo sfondo di una foto con una app del browser.

Come eliminare lo sfondo da una foto e renderlo trasparente con Pixlr Editor app online usando la Bacchetta Magica e lo Strumento Lazo.
Per le operazioni di grafica non particolarmente complesse non occorre avere nel computer programmi costosi come Photoshop o piuttosto pesanti come Gimp. Spesso si può risolvere usando delle applicazioni per il browser che hanno funzionalità simili e solo di poco inferiori a quelle dei principali programmi di grafica.

In questo articolo vedremo come eliminare lo sfondo da una foto e come renderlo trasparente con Pixlr Editor che per quanto mi risulta è sicuramente il miglior Editor di Immagini online.

Prenderò in esame due casi, quello di una foto con uno sfondo abbastanza omogeneo e con un colore diverso da quello dei bordi dell'area della foto da salvare e quello di una foto con uno sfondo complesso con colori simili a quelli dell'area principale della immagine.


Nel caso di sfondo omogeneo si può usare lo strumento Bacchetta Magica mentre per un uno sfondo più complesso non rimane che agire con lo Strumento Lazo per selezionare a mano libera il bordo della immagine da cui eliminare lo sfondo. In questo secondo caso ci vuole una mano ferma per selezionare bene il bordo. Può essere utile zoomare sulla foto per essere più precisi.





Dopo aver aperto Pixlr Editor si va su Apri un'immagine dal computer per poi selezionare la foto su cui operare. Ho pubblicato sul mio Canale Youtube il video tutorial di tutta la procedura. 



Successivamente ci si sposta sulla destra nel Pannello del Livelli e si fa un doppio click sul lucchetto del livello della foto selezionata per sbloccarlo.

pixlr-editor






Dopo averlo fatto sempre nel Pannello dei Livelli si clicca su Nuovo Livello per aggiungere il Livello dello Sfondo. La terza operazione da compiere è quella di selezionare il Livello 0 originale. Adesso ci si sposta nella Barra degli strumenti posta a destra e si sceglie lo Strumento Bacchetta Magica.

bacchetta-magica

Con il cursore si clicca in un punto dello sfondo. Verrà selezionata l'area dello sfondo con colori simili a quello del pixel su cui si è cliccato. In alto su Tolleranza, aumentando o diminuendo il numero possiamo fare in modo da selezionare un'area maggiore o minore. Se la Bacchetta Magica ha selezionato anche una parte del bordo della foto da salvare allora si diminuisce la Tolleranza che invece può essere aumentata per selezionare un'area più vasta dello sfondo. Andando su Canc nella tastiera verrà eliminata l'area selezionata.

cancellare-sfondo

Si ripete l'operazione per altre aree da cancellare. Ci si può aiutare anche con la Selezione Rettangolare per eliminare eventuali residui del bordo che non è stato possibile selezionare con la Bacchetta Magica. Dopo ciascuna selezione si va su Canc. Quando siamo soddisfatti si digita Ctrl+D per eliminare la selezione.

Si va su File -> Salva per aprire la finestra di configurazione del file in uscita

salvare-immagine

Si dà un nome al file quindi si sceglie il formato che deve essere PNG. Infine si va su OK.





COME TOGLIERE LO SFONDO QUANDO NON È OMOGENEO


Illustro brevemente come eliminare lo sfondo e come renderlo trasparente se non è omogeneo. Non si può usare lo strumento Bacchetta Magica ma si deve selezionare il bordo in modo manuale.
Come in precedenza si va su Livello e si fa un doppio click sul lucchetto del Livello 0 dello sfondo per sbloccarlo. Quindi si tocca sulla icona Nuovo Livello per aggiungere un Livello Trasparente. Infine si seleziona il Livello 0.  Per selezionare l'immagine da salvare si usa lo Strumento Lazo.

strumento-lazo

Tenendo premuto il sinistro del mouse si contorna l'area da salvare magari aiutandoci anche con lo zoom per essere più precisi. Quando si ritorna al punto in cui abbiamo iniziato a contornare l'immagine questa verrà selezionata. A noi però interessa cancellare tutto quello che è esterno. Si clicca quindi con il destro del mouse all'interno della parte selezionata e si sceglie Inverti la Selezione per selezionare lo sfondo.

Si va poi su Canc per eliminare lo sfondo per poi andare su File -> Salva e salvare l'immagine in formato PNG. La difficoltà maggiore sta nel non poter essere precisi con il contorno del bordo. Può essere determinante usare una penna per dispositivi touch screen per una maggiore precisione. In conclusione se si ha a che fare con una immagine con sfondo omogeneo allora Pixlr è una ottima alternativa, per uno sfondo più complesso se non si ha un dispositivo touch screen con relativa penna è meglio rivolgersi a Gimp o Photoshop.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.