Pubblicato il 19/07/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Importare Preferiti, Cookie e Password di Chrome su Microsoft Edge.

Come importare i Segnalibri, l Cronologia, le Esplorazioni e le Passwrod salvate di Chrome nel browser Microsoft Edge.
Il nuovo browser di casa Microsoft denominato Edge sta aggiungendo sempre più funzionalità. Abbiamo visto come adesso siano disponibili anche i primi componenti aggiuntivi.

In questo post vedremo come importare in Microsoft Edge Dati di navigazione, Cronologia, Preferiti, Cookie e Password da un altro browser, segnatamente da Google Chrome.

Fino all'ultimo aggiornamento del sistema operativo Windows 10 denominato Creators Update si potevano importare i Segnalibri solo di Chrome adesso invece lo si può fare con un qualsiasi browser.

Con questa nuova funzionalità tutti i dati che sono stati salvati in Chrome potranno essere esportati in Microsoft Edge. In questo modo si potrà passare da un browser all'altro con molta più facilità.

IMPORTARE DATI DI CHROME IN MICROSFOT EDGE

Si apre il browser Microsoft Edge quindi si clicca nel menù in alto a destra dei tre puntini orizzontali. Si va quindi su Impostazioni. Si scorre la colonna verso il basso fino a trovare Importa da un altro browser





microsoft-edge


Nella stessa colonna si visualizzeranno le tre opzioni da Internet Explorer, da Chrome e da Firefox.

importare-da-browser-o-da-file






Possiamo mettere la spunta a Chrome per poi importare i Segnalibri, la Cronologia, le Esplorazioni e le Password salvate. In alternativa possiamo importare i Preferiti da un file HTML selezionando il bottone posto al di sotto. In questo caso verranno importati i Segnalibri ma non gli altri dati di navigazione.

Se si sceglie Importa da un file dobbiamo in precedenza aver esportato sempre in un file HTML i Preferiti di un altro browser. Tanto per fare un esempio con Google Chrome si va sul Menù dei tre puntini verticali quindi si sceglie Preferiti -> Gestione Preferiti. Nella scheda che si apre si clicca sulla freccetta posta accanto a Organizza quindi si va su Esporta i preferiti in un file HTML. Questi saranno salvati in un file di formato HTML e di nome bookmarks seguito dalla data della esportazione.





Se però abbiamo intenzione di importare oltre ai segnalibri anche gli altri dati allora dovremo selezionare il browser direttamente. Si mette quindi la spunta su Chrome come mostrato nello screenshot e si clicca su Importa.

importazione-preferiti

Verrà mostrato il messaggio Fatto con il link Visualizza i Preferiti Importati.

COME GESTIRE I PREFERITI DI MICROSOFT EDGE


Anche su Edge per creare un Preferito si clicca sulla stella posta sulla destra della barra degli indirizzi del browser. Successivamente si sceglie la cartella in cui salvare il Segnalibro.

Per visualizzare tutti i Segnalibri salvati e quelli importati si clicca sulla icona dei Segnalibri che si trova nella barra del browser sulla destra delle icone delle estensioni installate.

cartelle-preferiti-edge

I Segnalibri importati da Chrome saranno posizionati in una cartella apposita. Per avere anche su nella Barra di Microsoft Edge gli stessi Preferiti che abbiamo nella Barra di Chrome dobbiamo eliminare tutte le cartelle dei Preferiti di Microsoft Edge prima di procedere alla importazione di quelli di Chrome.

segnalibri-edge

Concludo ricordando che per visualizzare la Barra dei Preferiti su Edge si va su Menù -> Impostazioni -> Mostra la Barra dei Preferiti e si sposta il cursore che sta sotto su Attivato. Al momento su Microsoft Edge non è ancora possibile selezionare quello che si vuole importare tra Cronologia, Cookie, Password, ecc.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.