Pubblicato il 05/06/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come estrarre i file .apk delle app Android installate.

Come scaricare i file .apk delle applicazioni installate nei cellulari e nei tablet Android con AirDroid o con APK Estractor.
Le applicazioni Android hanno una estensione .apk e hanno un funzionamento simile ai file .exe di Windows. Mentre però i file eseguibili di Windows sono di facile reperibilità non è così immediato per le applicazioni Android.

Oltre alle app ufficiali installabili su Google Play si possono installare nei dispositivi Android anche applicazioni esterne che debbono essere appunto in formato .apk.  Si possono anche creare applicazioni personali per il nostro sito web con AppsGeyser e poi eventualmente pubblicarle su Google Play.

Le applicazioni Android possono anche essere create da zero con MIT AppInventor. Talvolta può essere necessario estrarre il file .apk di una determinata applicazione. Potrebbe per esempio essere utile installarla in un emulatore di Android come BlueStacks.

Avere i file .apk delle applicazioni installate su cellulari o tablet Android è molto più semplice di quanto possa sembrare e non occorre neppure avere i permessi di root.






COME ESTRARRE I FILE APK CON AIRDROID


In un precedente post abbiamo visto come usare AirDroid per gestire da computer il nostro dispositivo mobile.
Dopo l'installazione si apre la pagina del browser a questo indirizzo

web.airdroid.com






Verrà mostrata una pagina in cui accedere con account, con login di Facebook o Google+ o con scansione del codice QR. Se al nostro account sono associati più dispositivi dovremo scegliere quello in uso.

app-airdroid






Con AirDroid si possono anche installare applicazioni tramite file .apk. Per visualizzare le applicazioni presenti nel telefonino o nel tablet si va sulla icona delle Applicazioni

scaricare-applicazioni

Verranno visualizzate tutte le applicazioni presenti nel dispositivo e per scaricare i rispettivi file .apk non dovremo fare altro che cliccare sulla icona del download posta accanto a ciascuna di esse. Con tale sistema si possono anche eliminare applicazioni che non ci riesce di disinstallare normalmente.

COME ESTRARRE I FILE APK CON APK ESTRACTOR


Al posto di AirDroid possiamo usare anche una app specifica per estrarre i file .apk senza permessi di root.
APK Estractor non ha bisogno del computer per l'estrazione dei file .apk. Dopo aver aperto l'applicazione in oggetto visualizzeremo tutte le app installate nel dispositivo. Si tocca il menù a destra di quella che ci interessa quindi si va su Condividi per scaricare il file .apk.

apk-estractor

I file .apk scaricati andranno a finire nella cartella ExtractedApks a cui si potrà accedere con un file manager come Astro File Manager. I file .apk così ottenuti possono poi essere usati per reinstallare app il cui funzionamento non è più ottimale dopo un aggiornamento o essere usati per essere installati in un emulatore di Android come BlueStacks per avere una seconda copia della applicazione.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.