Pubblicato il 18/04/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come attivare la Modalità Scuro di Youtube in Chrome e Firefox.

Come abilitare il nuovo layout di Youtube su Chrome e Firefox per avere tra l'altro anche la Modalità dello Sfondo Scuro.
La maggior parte dei siti di video-sharing hanno lo sfondo scuro. Fa eccezione Youtube che da sempre riproduce i video in uno sfondo bianco. Non so se sono state fatte delle ricerche su quale sia il colore di sfondo ottimale per vedere dei video e intuitivamente penso dipenda anche dai colori prevalenti del filmato in riproduzione.

Google abiliterà l'opzione dello sfondo scuro anche per Youtube dando la possibilità agli utenti di scegliere. In realtà già adesso si potrebbero personalizzare gli stili dei vari siti utilizzando l'estensione Stylish per Chrome.

Se leggerete questo post dopo qualche giorno che è stato pubblicato potreste avere la modalità dark già attivata di default. Per controllare aprite Youtube e loggatevi con il vostro account. Cliccate sul vostro avatar posto in alto a destra. Nel menù che si apre controllate che si visualizzi Modalità Scuro: Disattivata.






youtube-modalità-scuro

Se così fosse basterà cliccare sulla freccetta posta a lato per poi andare sul cursore di Attiva Modalità Scuro. Se non vedete tale opzione allora seguite le istruzioni di questo post.






ATTIVARE LA MODALITÀ SCURO IN YOUTUBE SU CHROME


Dopo aver aperto Youtube si clicca con il destro del mouse sulla pagina e si sceglie Ispeziona dal menù contestuale.  Alternativamente si può digitare nella tastiera Ctrl+Shift+I (Windows). In ogni caso si aprirà un riquadro nella parte bassa in cui dovremo scegliere la scheda Console

console-ispeziona

Si incolla questa riga di codice

document.cookie="VISITOR_INFO1_LIVE=fPQ4jCL6EiE"

quindi si va su Invio. Il browser aggiungerà una seconda riga come la seguente

"VISITOR_INFO1_LIVE=fPQ4jCL6EiE"

A questo punto non rimane che rinfrescare la pagina con F5 o con Ctrl+F5. Dopo questa operazione andando sulla foto del Profilo si dovrebbe vedere il menù con la Modalità Scuro: Disattivata.  Si clicca sulla freccetta

attivare-modalità-scuro

posta a lato per poi spostare il cursore su Attiva Modalità Scuro. Lo sfondo diventerà immediatamente nero. Per tornare alla situazione precedente si va su sempre sulla foto del Profilo. Stavolta si clicca su Modalità Scuro: Attivata quindi si sposta il cursore verso sinistra invece che a destra in Attiva Modalità Scuro. 






ATTIVARE LA MODALITÀ SCURO IN YOUTUBE SU FIREFOX


La stessa procedura può essere attivata anche su Firefox. Si apre Youtube quindi si va su Analizza elemento nel menù contestuale aperto con il destro del mouse oppure si digita Ctrl+Maiusc+I.  In ogni caso anche in questo caso verrà mostrato un riquadro in basso in cui selezionare la scheda Console. Si può incollare lo stesso codice precedente oppure quest'altro dopo la scritta consenti incolla

var cookieDate = new Date();
cookieDate.setFullYear(cookieDate.getFullYear( ) + 1);
document.cookie="VISITOR_INFO1_LIVE=fPQ4jCL6EiE; expires=" + cookieDate.toGMTString( ) + "; path=/";

che aggiungerà un cookie al browser per la durata di un anno. Si va poi su Invio.

firefox-modalità-scuro

Il browser ci informerà della data di scadenza del cookie immesso. Dopo aver rinfrescato la pagina, se adesso si cliccherà sull'avatar del nostro profilo visualizzeremo lo stesso menù già visto in Chrome. C'è da dire che dopo aver attivato questo esperimento di Google anche i link Il mio Canale, Impostazioni e Creator Studio saranno mostrati nel menù verticale che si visualizza cliccando sulla foto del Profilo.

nuova-grafica-youtube

Se questo nuovo layout non ci piace possiamo andare su Ripristina versione classica di Youtube per poi selezionare la ragione per cui lo abbiamo fatto e cliccare su Invia.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.