Pubblicato il 04/03/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come controllare dalla targa di un auto che sia assicurata, che non sia rubata e che il bollo sia stato pagato.

Come verificare il pagamento del bollo, la copertura assicurativa e se un veicolo sia stato o meno rubato con servizi online e applicazioni per Android e iPhone.
Continuo nella recensione di risorse utili per gli automobilisti. Nei precedenti post abbiamo visto le migliori app per rilevare gli Autovelox e le migliori app per avere un navigatore satellitare nello smartphone.

Oggi invece mi occuperò dei dubbi riguardo a bollo e assicurazione che si possono avere sulla nostra auto o su quella di altri specie se si fosse interessati al suo acquisto. L'anno scorso eri particolarmente impegnato nel periodo della scadenza del bollo auto e non ti ricordi di averlo pagato? Vorresti acquistare un auto usata ma prima vorresti avere la sicurezza che quella che si chiama anche tassa automobilistica sia stata correttamente pagata? Hai avuto un incidente e vuoi essere sicuro che l'altro automobilista sia assicurato? C'è una auto usata che ti interessa ma vuoi essere sicuro che non sia stata rubata o che abbia altre pendenze simili? Segui questo articolo perché sei nel posto giusto.

VERIFICA DEL PAGAMENTO DEL BOLLO AUTO


Ricordo che per pagare la tassa automobilistica abbiamo a disposizione fino all'ultimo giorno del mese successivo a quello della scadenza del bollo. Per i veicoli nuovi dobbiamo pagare la tassa automobilistica entro la fine del mese in cui l'abbiamo acquistata oppure la fine del mese successivo se l'acquisto è avvenuto negli ultimi 10 giorni.






1) Agenzia delle Entrate

Se la regione beneficiaria della tassa automobilistica è un tra Friuli Venezia Giulia, Marche, Sardegna, Sicilia, Valle D'Aosta possiamo usare il portale apposito della Agenzia delle Entrate che riscuote gli importi per le regioni summenzionate. Si apre la pagina delle Interrogazioni Pagamenti, si sceglie la Regione beneficiaria tra quelle proposte nel menù a discesa, si sceglie la categoria del veicolo (01 autoveicolo, 02 motoveicolo, ecc), si digita la targa quindi si seleziona l'anno di cui vogliamo controllare il pagamento. Si va su Visualizza pagamenti per controllare se questo sia stato effettuato.






2) Calcolo del bollo

Se la vostra Regione non fa parte di quelle menzionate sopra si può usufruire sempre del portale delle Agenzie delle Entrate per il Calcolo del bollo con la formula completa

calcolo-bollo






Il servizio è disattivato per la Provincia autonoma di Bolzano su richiesta della stessa. Si immettono i campi obbligatori: Categoria del veicolo, Targa del veicolo, Regione di Residenza, Mese di scadenza, Anno di scadenza e Mesi di validità. Si può controllare se sia possibile avere il codice riduzione applicabile per autovetture del servizio pubblico, autoveicoli con CPL esclusivo, con metano esclusivo, con motore elettrico, ecc.

codice-sicurezza-bollo

Si digita il codice di sicurezza del controllo visivo quindi si va sul bottone Calcola importo che ci informerà di quanti euro ci sono da pagare. Non ci sono però informazioni sui pagamenti pregressi.

3) Automobile Club d'Italia


Alternativamente alla Agenzia delle Entrate si può usare il servizio dell'ACI che si svolge in tre passaggi. Si apre la pagina del Calcolo del Bollo auto e si scende in basso per inserire i dati del veicolo

dati-veicolo

Si seleziona il tipo di pagamento (Rinnovo, Prima immatricolazione, ecc), la Regione di residenza, il tipo di autoveicolo e la targa. Dopo aver digitato il codice del controllo visivo si va su Calcola.

Se i dati immessi risultano coerenti ti verrà mostrata una pagina con le informazioni sul veicolo, l'importo del bollo e la scadenza. Il pagamento potrà essere effettuato anche dalla stessa pagina web. Se il pagamento fosse già avvenuto il portale dell'ACI lo segnalerà.

4) Applicazioni per smartphone

La verifica del pagamento del bollo può essere controllata più facilmente con una applicazione

Inserendo il numero di targa si avranno informazioni riguardo il bollo (tassa di proprietà) della autovettura o del motoveicolo, come la data di scadenza, l'importo da versare o eventuali sanzioni. Vengono inoltre mostrate altre utili informazioni come la potenza, la data di prima immatricolazione, la normativa anti-inquinamento, ecc

Controllo Targa ti permette di scoprire se un veicolo è correttamente assicurato o è stato rubato. Oltre alle verifiche di idoneità del veicolo è possibile ottenere anche tutte le informazioni riguardanti il mezzo e la sua scheda tecnica per scoprire valori come la cilindrata, la marca, il modello e il costo del bollo.

Verifica i dati del Veicolo,  il Bollo, se è assicurato (Compagnia, data scadenza) e se è rubato.

COME CONTROLLARE SE UN VEICOLO È RUBATO


Oltre al bollo si può facilmente controllare se un'auto o una moto sia stata rubata. Questo può essere utile non solo se siete interessati all'acquisto ma anche per controllare veicoli parcheggiati nelle vicinanze su cui avete dei dubbi. Queste verifiche possono essere fatte da pagine web oppure usando applicazioni per mobile
.
1) Polizia Criminale - Ministero dell'Interno

Si apre la pagina Ricerca veicoli e targhe rubate o smarrite quindi si immettono i dati

ricerca-veicoli-targhe-rubate

quali numero di targa e telaio senza spazi e caratteri speciali quindi si va su Ricerca.

2) Applicazioni per dispositivi mobili

App che abbiamo già visto per il controllo del bollo e che permette di scoprire se un veicolo è correttamente assicurato o se è stato rubato.

Si tratta di una app per verificare se un veicolo è stato rubato dal semplice inserimento della targa. Si possono avere anche altre info quali il pagamento del bollo, la copertura assicurativa e il libretto di circolazione.

COME CONTROLLARE LA COPERTURA ASSICURATIVA DI UN VEICOLO


Un'altra importante verifica è quella della copertura assicurativa specialmente dopo che è saltato l'obbligo di mostrare nel parabrezza o in un finestrino il tagliando apposito. Anche per questo controllo si possono usare servizi web oppure applicazioni per dispositivi mobili.

1) CONSAP ovvero Centro informativo delle coperture assicurative RC Auto

Si apre la pagina del Centro Informazioni Consap per ottenere informazioni sullo stato assicurativo non solo dei veicoli circolanti in Italia ma anche quelli di tutta la UE. Si clicca sul link Procedura per le richieste al Centro Informazione Italiano in cui sono mostrate oltre alle procedure anche due moduli
  • MODELLO A, per i sinistri accaduti all'estero causati da veicoli esteri
  • MODELLO B, per i sinistri causati da veicoli italiani

I moduli possono essere scaricati in PDF, compilati e quindi inviati per email o fax o posta certificata a

CONSAP Spa - Centro di Informazione Italiano
richieste.centro@consap.it
Posta Elettronica Certificata (PEC): centroinformazioni@pec.consap.it
Fax: (+39) 06.85796229

2) Il Portale dell'Automobilista

Una procedura alternativa è quella di rivolgersi al Portale dell'Automobilista - Verifica Copertura Assicurativa. Si clicca sul bottone Veicolo o Ciclomotore per avere informazioni rispettivamente su un autoveicolo o su una moto.

verifica-copertura-assicurativi

Si sceglie il tipo di veicolo, se ne digita la targa, si digita il codice del controllo visivo quindi si va su Ricerca.

3) Applicazioni per controllare la copertura assicurativa

Si può verificare che un veicolo sia assicurato anche tramite applicazioni per dispositivi mobili

Infotarga permette in tempo reale di verificare lo stato assicurativo, i dati e le eventuali denunce di furto di un autoveicolo, moto, ciclomotore e autocarro. Il controllo targhe rubate, auto rubate e il controllo assicurazione auto e moto è reso possibile dalle banche dati del ministero dell'interno e delle assicurazioni.

3.b) Controllo Veicoli Free per Android
L'applicazione Controllo Veicoli permette di consultare in maniera facile e veloce gli archivi online della Polizia di Stato e del Ministero dei Trasporti per verificare se un veicolo risulta rubato e se è correttamente assicurato.

3.c) Verifica RCA Italia
L' app Verifica RCA controlla se un veicolo con targa Italiana o Estera (versione PRO) è coperto da assicurazione RCA, verifica se è rubato e mostra i dettagli del veicolo come Potenza, Cilindrata, Cavalli. Inoltre controlla costo e scadenza del bollo. Tutto questo digitando solo il numero di targa.

Si tratta di due app per iOS per controllare dalla targa la copertura assicurativa, se è stata rubata, ecc

3.3) Altolà per iOS
L'app Altolà per iOS ti permette di conoscere in tempo reale se un'automobile o un motoveicolo risultano rubati o privi di polizza RCA.  Basterà digitare la targa per controllare, con dati sempre aggiornati, se una vettura non è assicurata e se e dove ne è stato denunciato il furto. In più, grazie all'archivio personale geolocalizzato, ogni segnalazione degli utenti può essere salvata con il dettaglio su mappa del luogo in cui è avvenuta.

3.4) Allianz Controlla RCA
Allianz è la compagnia assicurativa più grande del mondo. Ha messo a disposizione degli utenti due app: Allianz Controlla RCA per Android e Allianz Controlla RCA per iOS per controllare le coperture assicurative dei veicoli.  Dal 18 ottobre 2015 non è più obbligatorio esporre il contrassegno assicurativo. Con l’app Allianz Controllo RCA puoi verificare in tempo reale in caso di incidente se un veicolo è assicurato. Inserendo il numero di targa, potrai consultare la banca dati per verificare la copertura assicurativa di autoveicoli, motocicli e ciclomotori.Il servizio è basato sulla consultazione dei dati presenti nella banca dati alimentata da tutte le Compagnie assicurative. Per utilizzare l'app Allianz Controllo RCA è necessaria una connessione internet.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.