Pubblicato il 11/10/16e aggiornato il

Come usare il selettore di colori nella ricerca di Google.

Come utilizzare il selettore di colori interattivo di Google visualizzato nei risultati di ricerca e come convertire codici HEX e RGB in HSV e CMYK.
Senza pubblicizzarla in alcun modo Google ha introdotto una nuova funzionalità nei risultati di ricerca per aiutare gli utenti a districarsi tra i codici dei colori. Ricordo che un modello per individuare un colore è una regola che assegna un codice a un colore determinato in modo univoco in modo da risalire al colore quando si conosca il codice e viceversa.

I modelli più usati sono HEX o esadecimale, RGB (Red, Green, Blue),  HSB (Hue Saturation Brightness ovvero Tonalità Saturazione Luminosità), HSI (Hue Saturation Intensity ovvero Tonalità, Saturazione ed Intensità), CMYK (Cyan, Magenta, Yellow, Key black), HSI (Hue Saturation Intensity ovvero tonalità, saturazione ed intensità), HSV (Hue Saturation Value ovvero tonalità, saturazione e valore), HSL (tonalità, saturazione e luminosità).

HSB, HSV e HSI rappresentano delle varianti dello stesso modello. In tutti i modelli si parte da dei colori primari che vengono miscelati per individuare il colore rappresentato. La quantità di ciascun colore primario è determinata dal codice. Per esempio nel codice HEX o esadecimale il codice è formato da 6 cifre esadecimali (0, 1, 2, ..., 9, A, B, C, D, E, F). Le prime due cifre indicano la quantità di Rosso, le seconde due la quantità di Verde e la terza coppia la quantità di Blu

Nel Modello RGB invece la quantità di Rosso, Verde e Blu viene determinata da una terna di numeri che vanno da 0 a 255. Un codice di un colore si può convertire in un altro con strumenti online. Si può trovare il codice di un colore di un pixel presente in una pagina web cliccandoci sopra dopo aver installato una delle tante estensioni di Chrome come per esempio ColorZilla. Per questo scopo si può anche usare il programma gratuito desktop PicPick che serve anche per gli screenshot.






Un codice HEX viene preceduto nella sua notazione da un cancelletto ( # ). Per esempio #FFA500 è un arancione. Se apriamo la pagina di Google, incolliamo tale codice e pigiamo su Invio oppure clicchiamo su Cerca con Google visualizzeremo una tavolozza di colori

codici-colori-google

con sulla sinistra un banner con il colore rappresentato dal codice. Insieme al codice HEX ci sarà anche la sua conversione in RGB. Sulla destra in basso c'è la linea che ci permette di selezionare un colore diverso tra quelli classici dell'arcobaleno mentre più in alto si potrà trovare una diversa tonalità come con il tool Oto255. La tavolozza funziona in modo interattivo per qualsiasi codice di colore che venga digitato nella casella di ricerca di Google. Se si cerca un codice in formato RGB 

slettore-colori-google
visualizzeremo un selettore interattivo identico. Cliccando su Show Color Value verranno mostrati i codici del colore nei modelli HSV, HSL e CMYK oltre che in HEX e RGB sempre visibili.

Con il Tool Ispeziona Elemento di Chrome già si poteva investigare nei codici dei colori. Dopo aver cliccato con il destro del mouse sulla pagina e aver scelto Ispeziona, nella parte destra del riquadro dedicata agli stili si può cliccare con il sinistro del mouse sul quadratino di un codice di colore per visualizzare la tavolozza

ispeziona-elemento-chrome

e interagirvi. Con un click tenendo premuto Shift si convertirà il codice da HEX in RGB e HSL.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.