Pubblicato il 24/09/16e aggiornato il

Installare e personalizzare la tastiera Google per Android.

Come installare la tastiera Google Android e come personalizzarla per attivare la digitazione gestuale e per salvare e sincronizzare su tutti i dispositivi le parole imparate.
Qualche anno fa la tastiera ufficiale di Android era decisamente modesta e nel mio dispositivo di allora avevo scaricato tastiere a pagamento come SwiftKey (poi diventata gratuita) e SlideIT. Adesso la tastiera di Google che viene installata di default anche da molti produttori di telefonini è diventata veramente di alto livello e non è più il caso di rivolgersi altrove.

Anzi spesso è consigliabile installare tale tastiera e usarla come predefinita al posto di quella consigliata. Chi ancora non la avesse nel suo dispositivo può scaricarla da Google Play (Installa Tastiera Google). Si tratta di una tastiera che supporta anche la digitazione gestuale a scorrimento oltre a quella propriamente detta. Si fa cioè scivolare il dito da una lettera all'altra e la tastiera completerà la parola ancora prima di aver terminato il gesto. Personalmente non uso la digitazione a scorrimento del dito perché non mi sembra più veloce di quella con il singolo tocco ma credo sia una questione di abitudine e di dita più o meno affusolate che permettono una migliore o minore precisione. È chiaro che le donne in questo caso sono generalmente favorite nei confronti degli uomini.

Naturalmente è supportata anche la digitazione vocale che si attiva toccando l'icona del microfono. Se le parole non bastano a descrivere uno stato d'animo si può ricorrere alle emoji che appariranno tenendo premuto il tasto Invio per poi scegliere l'icona della faccina. Sono suddivise in varie schede organizzate per argomenti. Sulla sinistra c'è l'icona per inserire la maiuscola e quella per passare ai numeri e ai simboli. Per inserire le lettere accentate così come i numeri si può utilizzare il layout iniziale della tastiera tenendo premuto il dito sulla lettera per visualizzare le opzioni sottostanti e scorrere il dito fino a quella desiderata che apparirà nel campo non appena lo si toglie.

tastiera-google 






COME PERSONALIZZARE LA TASTIERA GOOGLE


Dopo avere installato la Tastiera Google dal link si va su Impostazioni -> Lingua e immissione e in Tastiera corrente si sceglie la Tastiera Google. Si va quindi su Tastiera Google 

tastiera-google-impostazioni

per personalizzare tutte le impostazioni che si vogliono modificare. Le schede presenti sono Lingue, Preferenze, Tema, Correzione testo, Digitazione gestuale, Dizionario e Avanzate.

In Lingue si lascia di solito Italiano mentre in Preferenze ci sono diverse opzioni interessanti. Si può attivare l'opzione con una sola mano per scegliere la destra o la sinistra. Per lo Stile di immissione di solito si lascia la QWERTY che sono le lettere posizionate una di seguito all'altra rispetto alla meno utilizzata QWERTZ che è usata soprattutto dalle persone di lingua francese. Si può attivare la Pressione prolungata per i simboli per accedere a quelli suggeriti che sono nella stessa posizione. In Altezza della tastiera tramite cursore si può personalizzare la dimensione, utile per chi ha le dita grosse. Si può attivare il Suono e la Vibrazione tasti nonché la sua Intensità.

In Tema si può selezionare il colore di sfondo della tastiera tra i numerosi disponibili e si può anche caricare una immagine che funzioni da background della tastiera.

personalizzazioni-tastiera-google

In Correzione testo tutte le opzioni sono attivate di default e servono per:
  1. Mostrare i suggerimenti
  2. Mostrare i suggerimenti della parola successiva
  3. Mostrare i suggerimenti personalizzati
  4. Correzione automatica con la barra spaziatrice che inserisce la parola in grassetto
  5. Maiuscola automatica per la prima parola di ogni frase
  6. Blocca parole offensive.
In Digitazione gestuale si può attivare la digitazione per scorrimento, mostrare la traccia del gesto, attivare l'eliminazione del gesto con Canc e attivare il controllo cursore del gesto.

In Dizionario si possono aggiungere dizionari aggiuntivi e sincronizzare le parole imparate e salvate su tutti i dispositivi collegati al quel dato account. Andando su Sincronizza tali parole saranno caricate sui server di Google per essere richiamate all'occorrenza. C'è anche l'opzione per eliminare le parole imparate non solo dal telefonino ma anche dal backup online.

Concludo ricordando che nella Tastiera Google può anche essere scelto il layout ingrandendo o rimpicciolendo la tastiera spostandola a destra o a sinistra. È importante fare imparare alla tastiera le parole dialettali in modo da farle apparire nei suggerimenti per velocizzare la digitazione.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.