Pubblicato il 18/08/16e aggiornato il

Come confrontare le assicurazioni per scegliere la meno cara.

Come paragonare i diversi premi delle assicurazioni con gli strumenti online per scegliere la più conveniente.
La progressiva liberalizzazione del costo dei premi assicurativi che è in vigore ormai da molti anni non ha portato a un ribasso consistente dei costi sostenuti dagli automobilisti. Gli italiani sono ancora tra gli europei che pagano di più in premi di assicurazione a parità degli altri parametri.

Nel web però ci sono diversi strumenti utili per cercare l'assicurazione più conveniente. Ovviamente dovremo inserire alcuni dati relativi alla vettura, alla nostra data di nascita e a quella di residenza ma non il nome e cognome. Al massimo dovremo indicare un recapito email in cui ci verranno inviati tutti i preventivi.

Tutta la normativa che ruota intorno alla RCA ovvero la Responsabilità Civile Auto è prerogativa del Ministero dello Sviluppo Economico che ha anche creato uno strumento molto interessante per confrontare i premi delle varie assicurazioni. 

Il tool online è stato denominato Tuo Preventivatore con una scelta molto opinabile. Si clicca su Accedi al servizio per inserire i nostri dati muniti di libretto auto

tuo-preventivatore

Si va poi su Registrazione al servizio. Si lasciano le flag su Accetto nei Termini e Condizioni quindi si va su Registrati. Si digitano Nome utente, email e password (2 volte)

tuo-preventivatore-registrazione

quindi si supera il filtro antispam e si va su Conferma. Per completare l'iscrizione dovremo cliccare sul link che ci sarà inviato per email. Potremo accedere quindi al servizio con nome utente e password. Si va nella colonna di sinistra e si clicca su Sezioni Preventivi > Nuovo Preventivo. Nella pagina che si apre si dà un nome al preventivo quindi si va su Continua.

Nella Tipologia Veicolo si sceglie Settore Autovetture, Classe Autovettura e Uso Servizio Privato. Si va su Salva e Vai avanti. Nel modulo successivo si inseriscono i dati della autovettura come la Marca, il Tipo, la data di immatricolazione, la data di scadenza della polizza, il numero di Km annui percorsi, il tipo di allestimento e il tipo di guida. Si va su Salva e vai avanti.

Nella schermata successiva si indicano i dati dell'intestatario. Si tratta di digitare data di nascita, sesso, professione, provincia e comune di residenza, CAP, data di conseguimento della patente. Anche in questo caso si Salva e si va avanti. Nella pagina seguente si deve indicare la classe di appartenenza della vettura se esiste un contratto assicurativo già in corso e il numero di anni di permanenza in tale classe. Si deve scegliere anche il numero di sinistri pagati nel corso degli anni. Si va su Salva e Vai avanti. Nella nuova schermata si danno informazioni più particolareggiate sull'intestatario quali numero di figli conviventi e se hanno un età compresa tra 18 e 25 anni, Stato di Nascita e di Cittadinanza, Tipo di patente e se ci sono stati dei ritiri della stessa. Si deve indicare anche il numero di punti della patente (30 è il massimo). Si indica pure il titolo di studio e si clicca su Salva e vai avanti.

Gli altri dati da inserire sono eventuali e comprendono targhe speciali, impianto GPL, provincia di circolazione, numero di conducenti abituali, ecc. Si va come al solito su Salva e vai avanti. La schermata successiva sarà riepilogativa con la possibilità di modificare alcuni dati. Si clicca su Salva e vai avanti quindi su Invia. Dopo aver superato il filtro antispam si va di nuovo su Invia. Ci sarà mostrato il codice del nostro preventivo sotto la forma di tre serie numeriche. Non resta quindi che aspettare la email con i preventivi che ci verranno inviati fino da 60 compagnie assicurative. Tali compagnie si impegnano a mantenere invariato il preventivo per i successivi 60 giorni. I 60 preventivi verranno inviati dopo pochi minuti all'indirizzo email inserito in fase di registrazione sotto forma di allegato in formato PDF

preventivo-assicurazione


ALTRI STRUMENTI PER IL CONFRONTO DEI PREMI ASSICURATIVI


Fermo restando che il tool appena illustrato essendo stato creato dal Ministero dello Sviluppo Economico è probabilmente quello più affidabile ci sono altri validi strumenti online.
  1. 6Sicuro per controllare e salvare i preventivi
  2. Facile.it per preventivi assicurativi
  3. Chiarezza per comparare i premi assicurativi
  4. Segugio.it per confrontare assicurazioni e non solo
  5. Cerca Assicurazioni per assicurazioni online
  6. Supermoney Assicurazioni per confronti online.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.