Pubblicato il 02/08/16e aggiornato il

Editare una cattura video in Android con AZ Free Recorder.

Come editare un video registrato con AZ Free Recorder No Root tagliando alcune parti selezionate, ritagliandone una area e aggiungendone grafica.
In un precedente articolo abbiamo visto come si possa registrare tutto quello che avviene in uno schermo di un dispositivo Android con AZ Free Recorder che non ha bisogno dei privilegi di root per funzionare. La versione gratuita ha già molte funzionalità ma con quella Pro del costo di 3,33€ se ne possono aggiungere altre veramente interessanti.

Dopo aver installato AZ Free Recorder No Root e aver pagato per il passaggio alla versione Pro va installato il Plugin for AZ Screen Recorder. Per passare alla versione Pro della app basta andare su Impostazioni (Ruota dentata) e scegliere la funzione Pulsante Magico. Per poterlo fare ci verrà chiesto appunto di passare a Pro. Per interrompere una registrazione dello schermo si va su nelle Notifiche e si clicca sulla icona a forma di quadrato.

Dopo aver attivato il plugin di AZ Free Recorder si visualizzerà anche l'icona delle forbici per editare il video. Se si tocca sopra di essa si aprirà l'Editor per la registrazione dello schermo 

editare-video-registrato

Nella parte bassa saranno visualizzati tutti i tool di intervento. Il primo a sinistra serve per tagliare le parti esterne del video registrato. Si scorre il cursore per eliminare eventualmente la parte iniziale e finale quindi si va su Taglia Video. Il video dovrà poi essere esportato per salvare le modifiche. Lo si fa cliccando sulla icona Esporta Video oppure andando sulla icona in alto a destra che raffigura un floppy disc. Il secondo strumento serve per tagliare una parte interna del video che si seleziona sempre con i cursori. Si va su Taglia quindi su Esporta Video. Si possono tagliare anche più parti.

aggiiungere-testo-video

Con il terzo strumento si può aggiungere testo a una determinata parte del video precedentemente selezionata con i due cursori. Si può scegliere il colore del testo con l'apposita tavolozza, il colore di sfondo, la famiglia di caratteri e anche la dimensione degli stessi. Il testo introdotto può essere spostato nel layout con il drag & drop. Si possono aggiungere anche più testi e, quando si è terminato, si va in alto a destra per esportare il video.

sticker-crop-video

Con lo strumento successivo possiamo aggiungere uno Sticker da scegliere tra quelli proposti. La emoticon può essere ridimensionata e spostata nel layout. Lo strumento successivo è quello che serve per ritagliare il video in modo da salvare solo una area del video registrato. Si va su Crop Video poi su Esporta Video sempre per salvare le modifiche introdotte.

cattura-fotogrammi-modificare-audio

Scorrendo ancora verso destra la barra degli strumenti in basso possiamo selezionare la conversione in immagini animate in formato GIF, la modifica dell'audio sostituendo quello registrato con quello di un file da aggiungere. Infine si possono anche estrarre dei fotogrammi dalla registrazione.

COME AGGIUNGERE GRAFICA AL VIDEO


Utilizzando il pulsante magico che viene mostrato in alto a destra possiamo aggiungere al video anche della grafica direttamente nella registrazione. Con due tocchi sul pulsante si attiva lo strumento grafico che ha forma di tavolozza da pittore con pennello, colore e icona per cancellare

grafica-video-registrato

per aggiungere tratti disegnati con un dito. Questo strumento è utile nelle registrazioni per evidenziare un dettaglio. Come test ho utilizzato la bellissima applicazione Sky Map di Google per trovare corpi celesti spostando il cellulare e indirizzandolo verso il cielo.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.