Pubblicato il 30/06/16e aggiornato il

4 generatori di suoni a 8 e 16 bit per Windows 10.

4 generatori di suoni a 8 e 16 bit da usare con Windows 10 perché portatili o online per creare suoni da usare nei videogiochi o nelle applicazioni.
Nei videogiochi ad ogni azione del giocatore in linea di massima viene emesso un suono. Si tratta di suoni molto semplici che danno l'idea di impatti, esplosioni e altre situazioni tipiche del videogioco. Questi suoni vengono creati da chi ha realizzato il gioco usando dei tool molto semplici progettati proprio per questo scopo.

Se anche voi vi volete cimentare nella creazione di un gioco, di una applicazione Android o anche se solo vi va di creare dei suoni particolari per una vostra esigenza non dovete fare altro che utilizzare uno degli strumenti gratuiti che vado a elencare in questo post. Un suono viene tradotto in una serie di informazioni binarie con quello che si chiama campionamento. Per esempio una frequenza di campionamento di 44.100 Hertz significa che l'audio viene campionato 44.100 volte ogni secondo. Oltre alla frequenza di campionamento è importante anche la risoluzione del campionamento vale a dire il numero di bit impiegato per ogni campione. Con 8 bit=1 byte si hanno 256 possibilità, con 16 bit=2 byte si ottengono 256*256=65.536 valori dei vari livelli e così via. Convertendo campioni da 16 bit a 8 bit si dimezza il file originario ma si riduce anche la qualità del suono.

Dei quattro generatori che vanno a presentare i primi 3 sono a 8 bit e uno a 16 bit. Sono in grado quindi solo di creare suoni semplici ma anche originali in rapporto alla capacità e fantasia di chi utilizza il tool.

1) Bfxr è un generatori di suoni per Windows 10 piuttosto avanzato che ha anche una versione online e una portatile. Nella colonna di sinistra ci sono alcune tipologie di suono: Coin, Laser, Esplosione, ecc. Nella area centrale si possono scegliere le forme di onda come triangolo, quadrato, fischio, ecc.

bfxr

Con i vari cursori si possono settare moltissimi parametri come l'attacco e la durata del suono oltre alla frequenza, il vibrato, le armoniche, ecc. Il tool può essere usato anche online oppure può essere scaricato in formato ZIP andando su Windows o Mac per poi essere installato. In realtà non ci sarà installazione perché Bfxr è portatile e si aprirà con un doppio click sul file .exe. I suoni generati possono essere esportati in formato WAV andando su Export Wav.

Per funzionare Bfxr ha bisogno di avere Adobe Air installato che comunque è presente di default in Windows 10. Si possono mixare anche più suoni esattamente come fa un dj con i brani musicali.

2) LabChirp è un altro generatore di suoni molto più piccolo però del precedente. Mentre Bfxr ha una sua libreria di suoni ed ha dimensione di 18MB, LabChirp pesa solo 100KB e si concentra sulla creazione di suoni partendo da zero. Se non si ha ancora esperienza con questi tool si può andare su Randomizer per creare un suono casuale. Non c'è versione online ma non ha bisogno di installazione

labchirp-screenshot

3)  Sfxr è una versione semplificata e precedente a Bfxr e pesa soltanto 50KB. Ha una piccola libreria di suoni ma si possono creare anche partendo da zero. Dopo aver impostato le preferenze bisogna andare su Play Sound per udire il suono generato.

sfxr-interfaccia

4) Jfxr contrariamente ai precedenti che erano a 8 bit è un generatore di suoni a 16 bit. Ha una sola versione online e funziona con librerie di base e cursori per settare volume, frequenza, filtri, tono e altri parametri. Per salvare il risultato in formato WAV si va su Export

jfxr-online

Se volete utilizzare dei suoni non creati da voi ma disponibili online vi consiglio di consultare il post di questo stesso sito sui 40 Siti per scaricare effetti sonori gratuiti.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.