Pubblicato il 16/05/16e aggiornato il

Come scaricare foto, video e file da un cellulare Android trasferendole in un computer.

Come trasferire dal telefonino Android al computer le immagini, i video, i documenti e i file presenti compresi quelli inviati e ricevuti tramite WhatsApp.
Quando si cambia un cellulare, si regala a qualcun altro oppure siamo costretti a ritornare alle impostazioni di fabbrica perché qualcosa non funziona c'è l'esigenza di non perdere tutti i file presenti nello smartphone e di trasferirli magari in un computer.

Le foto, i video e i documenti che sono stati caricati nel cloud con servizi tipo Google Drive, Dropbox o OneDrive saranno sempre accessibili. Vediamo ora come salvare tutto quello che non vogliamo perdere. Il primo passo è quello di collegare il cellulare al computer. Si può farlo semplicemente con un cavetto USB ma non tutti i modelli danno questa semplice possibilità. Un'altra alternativa è quella di usare un collegamento Bluetooth ma anche in questo caso ci potrebbero essere delle controindicazioni.

Uno strumento molto interessante per creare un collegamento tra computer e cellulare è l'applicazione AirDroid che può essere installata da Google Play. Per creare il collegamento si apre l'app AirDroid del telefonino e un browser del PC. Nel browser si incolla l'URL seguente http://web.airdroid.com . La pagina web ci mostrerà una interfaccia come questa

airdroid-web

in cui accedere con account AirDroid, Facebook, Twitter o Google+. L'app di AirDroid nel telefonino avrà invece una schermata simile a questa

app-airdroid

Ci si può connettere anche con il codice QR facendo tap su detto codice nella app del telefonino per poi scansionare il codice QR della scheda del computer. Dopo la connessione si va su Accedi. Nella pagina web si clicca su File per visualizzare tutte le cartelle presenti nello smartphone

cartelle-file-telefonino-airdroid

A questo punto dovremo trovare le cartelle e i file che vogliamo salvare. Le foto scattate con la camera o i video si trovano nella cartella DCIM -> Camera

scaricare-foto-android

Si può cliccare sulla cartella con il destro del mouse per poi scegliere Scarica come ZIP

scarica-zip

Se usate il telefonino da molto tempo e se avete scattato molte foto e girato molti filmati il processo di download potrà anche essere piuttosto lungo. Le immagini scattate con applicazioni diverse si trovano invece nella cartella Pictures da cui si possono aprire le sottocartelle Instagram, Facebook, Pixlr Camera, Paper Pictures e altre cartelle create per le applicazioni installate.

scaricare-foto-video-applicazioni


SCARICARE FOTO, VIDEO E DOCUMENTI DI WHATSAPP


Le foto che abbiamo condiviso o che ci sono state inviate tramite WhatsApp si troveranno nella cartella WhatsApp -> Media. La cartella Media a sua volta contiene le sottocartelle WhatsApp Audio, WhatsApp Video, WhatsApp Images, WhatsApp Profile Photos, WhatsApp Voice Notes, WhatsApp Documents. La cartella Media potrà essere scaricata completa di sottocartelle oppure si possono scaricare i contenuti di ciascuna di esse

scaricare-file-whatsapp


COME SCAFICARE UNA DATA FOTO, UN FILE O UN GRUPPO DI ESSI


Se siamo interessati a scaricare solo determinati file dobbiamo innanzitutto trovare la cartella in cui siano stati archiviati quindi selezionarli aiutandoci con Ctrl vale a dire si clicca sui file da scaricare tendendo premuto il tasto Ctrl (OS Windows) per selezionarli contemporaneamente.

file-scaricare

Si clicca con il destro del mouse su uno di essi per poi scegliere Scarica come ZIP. Le foto, i video e i documenti così salvati potranno essere caricati sulla nuvola tramite servizi quali Dropbox, Google Drive o OneDrive per tenerli al sicuro. Molte applicazioni hanno una loro cartella specifica. Ricordo tra le altre Camera Zoom, CamScanner, GifBoom, Paper Pictures, AndroiVid.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.