Pubblicato il 15/04/16e aggiornato il

Come convertire un video in una immagine animata in GIF con Photoshop.

Come convertire una clip video in unaa immagine animata in formato GIF con Photoshop o con i programmi Format Factory e iWisoft Free Video Converter.
La conversione di un filmato in una immagine animata in formato GIF è una operazione molto semplice che può essere fatta con uno dei tanti software convertitori gratuiti. Ricordo tra gli altri iWisoft Free Video Converter e Format Factory. Con questi due software si può convertire anche solo una clip del video. Con Format Factory per esempio nella colonna di sinistra si va su Video > GIF quindi si su Aggiungi File con cui si sceglie il filmato da convertire.

Si clicca quindi su Opzioni che apre una nuova finestra per selezionare la porzione di filmato da convertire cliccando su Ora di Inizio e Ora di Fine. Si clicca su OK in tale finestra per chiuderla quindi ancora su OK nella precedente finestra. Si va quindi su Vai per per iniziare la conversione in GIF.

convertire-video-gif-format-factory


CONVERTIRE VIDEO IN IMMAGINI ANIMATE CON PHOTOSHOP


Se volessimo fare un lavoro di cesello per selezionare fotogramma per fotogramma le immagini che formeranno la GIF dobbiamo usare un programma quale Photoshop. Per importare un video su Photoshop dobbiamo convertirlo nei formati supportati (MOV, AVI, 3GP, ecc). Lo si può fare anche con Format Factory ma vediamo come procedere con iWisoft Free Video Converter.  

iwisoft-free-video-converter

Dopo aver aperto il software si clicca su Add per selezionare il file quindi si clicca sulla freccetta verticale del menù accanto a Profile per selezionare il formato di uscita. Si va quindi su Edit per estrarre il clip da convertire in immagine animata con gli appositi cursori

iwisoft-free-video-converter
Si va su OK per chiudere la finestra quindi su Start per iniziare la conversione.

IMPORTARE VIDEO IN PHOTOSHOP

Dopo aver aperto Photoshop si va su File > Importa > Fotogrammi video in livelli

importare-video-photoshop

Si seleziona il video da importare. Nella finestra che si apre dovremo mettere la spunta su Solo intervallo selezionato e, aiutandoci con il cursore, estrarre la parte di video che ci interessa. Si può anche settare quanti fotogrammi selezionare, di default sono uno ogni due.

selezionare-video-photoshop 

Si va su OK per importare tutti i fotogrammi che sono visualizzati in basso e nel pannello dei livelli

importare-video-photoshop

Photoshop supporta un massimo di 500 fotogrammi quindi se il numero fosse superiore saremmo avvertiti che il programma è impossibilitato a procedere. Per fare in modo che l'animazione non sia troppo pesante dobbiamo selezionare un massimo di 100 fotogrammi. Tra tutti i frame importati dobbiamo selezionare quello scelto come iniziale. Si clicca in quello precedente per poi cliccare anche sul primo tra quelli importanti tenendo premuto il tasto Shift (Maiuscola)

selezionare-fotogrammi

In questo modo verranno selezionati tutti i fotogrammi prima di quello scelto come iniziale.

eliminare-fotogrammi

Si va quindi sulla icona del cestino per eliminare tutti i fotogrammi selezionati. Si sceglie quindi il fotogramma finale e si clicca su quello successivo quindi sull'ultimo fotogramma tenendo premuto il tasto Shift. Verranno selezionati tutti i fotogrammi successivi a quello finale

selezionare-fotogrammi-photoshop

Si va sulla icona del cestino per eliminare i fotogrammi selezionati. Adesso possiamo vedere l'Anteprima della GIF andando sulla icona del Play

anteprima-gif-photoshop

CONTROLLO DEI FOTOGRAMMI

La differenza tra Photoshop e le conversioni video risiede nella possibilità del primo di gestire in modo autonomo ciascun fotogramma. Se quindi ci fossero dei fotogrammi che non ci piacciono possiamo selezionarli e cancellarli. Per mantenere una fluidità di riproduzione dovremo però agire anche sull'intervallo di visibilità. Per esempio se eliminiamo un fotogramma che rimane visibile per 0,3 secondi dovremo aumentare l'intervallo del fotogramma precedente o successivo a 6 decimi

settare-intervallo-fotogrammi-photoshop

SALVATAGGIO DELLA GIF ANIMATA

Per salvare l'immagine animata in formato GIF si va su File > Salva per Web e dispositivi

salvare-immagini-gif

Nella finestra che si apre si possono settare molte opzioni che lascio scoprire al lettore

salvare-immagine-gif

Si va su Salva per terminare la conversione in GIF animata dell'estratto video.
gif-animata-scimmia-gattino

Tale immagine animata può essere caricata nei social come Twitter e Facebook ma può anche essere pubblicata su una pagina web con questo codice

<img src="URL_IMMAGINE" alt="NOME_IMMAGINE" title="TITOLO_IMMAGINE" />




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.