Pubblicato il 18/04/16e aggiornato il

Come estrarre e salvare i file apk delle applicazioni Android.

Come fare il backup e salvare il file apk di una applicazione di uno smartphone o di un tablet Android.
Le applicazioni presenti nei cellulari vengono installate mediante file con estensione .apk. Si tratta di un formato che ha una funzione simile a quella dei file .exe del computer. In precedenti articoli abbiamo visto come creare una applicazione Android per il nostro sito, e quindi un file .apk, con AppGeyser e più in generale come creare una applicazione Android con AppInventor.

Mi ripropongo quando avrò un po' di tempo e di voglia di mostrare come usare la nuova versione di AppInventor per realizzare una applicazione per Android da soli. In questo post mi limiterò a illustrare come estrarre il file .apk di una o più applicazioni installate nel nostro telefonino Android. Si tratta in sostanza di una operazione simile  quella di ricavare il file .exe di installazione a partire da un programma del computer.

Ma a cosa può servire salvare il file .apk di una applicazione? Innanzitutto nello smartphone Android non si possono installare solo le app presenti su Google Play ma anche quelle provenienti da altri siti o addirittura caricate in qualche cartella del telefonino tramite cavo USB o Wi-Fi. Per questo è opportuno in taluni casi effettuare un backup di una app quando si abbia timore di perderla.

ESTRARRE I FILE APK CON ES GESTORE FILE


ES Gestore File è un ottimo File Manager che gestisce non solo i file ma anche le applicazioni.

es-gestore-file 

Nella pagina principale di ES Gestore File si va su App per visualizzare tutte le app presenti nel telefonino. Si preme con il dito su una app per selezionarla. Si va sulla icona in alto per salvarne una copia. Tale operazione si può fare anche con più applicazioni contemporaneamente. Il file verrà salvato nella cartella sdcard/backups/apps  a cui si può accedere andando su Locale > Dispositivo dal menù di sinistra. Tale file può essere poi inviato a Google Drive o a Dropbox per essere magari installato in un altro smartphone o essere aperto dal computer per analizzarne i codici. 


ESTRARRE I FILE APK CON APK EXTRACTOR


APK Extractor è invece una applicazione specifica per estrarre i file APK dalle applicazioni installate nel cellulare Android.  Dopo l'installazione e l'apertura della applicazione si visualizzeranno tutte le app

apk-extractor

Si devono selezionare le applicazioni che ci interessano per poi andare sulla icona della freccia che si visualizzerà in alto. Inizierà il backup del file apk della app che potrà essere trovato nella cartella sdcard / ExtractedApks. Concludo ricordando che per installare una applicazione a partire dal suo file apk si può usare il già citato ES Gestore File, una applicazione specifica come APK Installer o anche semplicemente fare tap sul file. La prima volta che si proverà a installare una app dal file APK ci verrà chiesto se permettere l'installazione di app al di fuori di Google Play.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.